Apri il menu principale

Tartarughe Ninja (serie animata 2003)

serie TV d'animazione statunitense
Tartarughe Ninja
serie TV d'animazione
Tnst2003.png
Tartarughe Ninja
Titolo orig.Teenage Mutant Ninja Turtles
Lingua orig.inglese
PaeseStati Uniti
AutoreKevin Eastman, Peter Laird
ProduttoreJoEllyn Marlow
Studio4Kids Entertainment, Dong Woo Animation Co.
Rete4Kids TV (stagioni 1-6), The CW4Kids (stagione 7)
1ª TV8 febbraio 2003 – 27 marzo 2010
Episodi156 (completa) 7 stagioni
Rapporto4:3
Durata ep.20 min
Editore it.Hobby & Work (DVD)
Rete it.Italia 1, Jetix, Boing
1ª TV it.3 gennaio 2005 – ottobre 2008/gennaio 2009
Episodi it.130 / 156 Completa al 83% (esclusa la stagione 5, interrotta)
Durata ep. it.20 min
Dialoghi it.Silvia Bacinelli, Luca Semeraro, Antonello Governale
Studio dopp. it.Studio P.V.
Dir. dopp. it.Luca Semeraro, Antonello Governale (stagione 7)
Genereazione, commedia, arti marziali, fantascienza, drammatico, avventura
Preceduto daTartarughe Ninja alla riscossa
Seguito daTeenage Mutant Ninja Turtles - Tartarughe Ninja

Tartarughe Ninja (Teenage Mutant Ninja Turtles) è una serie televisiva a cartoni animati prodotta da 4Kids Entertainment con la partecipazione di Dong Woo Animation Co. nel 2003.

È la seconda serie basata sui fumetti delle Tartarughe Ninja, dopo Tartarughe Ninja alla riscossa del 1987 (terza se si considera anche il telefilm Tartarughe Ninja - L'avventura continua). Mentre la prima serie era caratterizzata da toni allegri e colorati, questa serie riprende i toni cupi ed adrenalinici del fumetto, ispirandosi direttamente ad esso. Negli episodi, le caratteristiche psicologiche dei personaggi corrispondono alle originali, così come corrispondono la maggior parte degli eventi. Consistenti le modifiche dal punto di vista grafico, principalmente nell'assetto da combattimenti o nell'abbigliamento dei personaggi umani, mentre restano molto fedeli la caratterizzazione ed i temi trattati.

La serie si compone di sette stagioni per un totale di 156 episodi. In Italia sono state trasmesse le prime quattro stagioni ed i primi ventiquattro episodi della sesta, interrotta per cambio di palinsesto.

TramaModifica

In questa serie le tartarughe dovranno affrontare i soldati del Clan del Piede con al comando il temibile Shredder, che uccise Hamato Yoshi, il maestro di Splinter, e che si scoprirà in seguito essere un alieno Utrom malvagio di nome Ch'Rell (una razza pacifica, eccetto Shredder, che si schiantò sulla Terra nel Giappone dell'era feudale). Oltre a lui dovranno affrontare anche i robot creati dal folle Baxter Stockman (che diventerà lui stesso un cyborg a causa di un incidente) e diverse razze aliene. Verranno affiancati dal loro saggio maestro Splinter, da April O'Neil (una scienziata che lavorava per Stockman) e dal misterioso giustiziere mascherato Casey Jones.

Stile graficoModifica

I personaggi di questa serie sono molto differenti rispetto alla versione, sempre animata, del 1987, sia per colore, che per disegno, essendo più muscolosi (così come altri personaggi) ed essendo ogni tartaruga colorata in una differente tonalità di verde: Leonardo è un verde erba, Raffaello un verde scuro acceso, Michelangelo un verde scuro spento, Donatello un verde oliva; il maestro Splinter è grigio e non più marrone. Le fasce che indossano sul volto a mo' di maschere ora non mostrano più le pupille degli occhi. April non ha più capelli biondo-ramato, ma rossicci, inoltre le tartarughe non portano più la prima lettera dei loro nomi sulla fibbia della cintura ed ora vengono chiamate anche con dei diminutivi: Leo per Leonardo, Raf per Raffaello, Mik per Michelangelo e Don per Donatello.

Edizione italiana e personaggiModifica

Nel doppiaggio della serie animata del 2003 si è cercato di riutilizzare le voci "storiche" del cartone anni '90, con l'esclusione di April, Shredder e Splinter (doppiati nella prima serie animata rispettivamente da Roberta Federici, Marco Balzarotti la seconda voce dei titoli e Sergio Romanò).

Di seguito ecco elencati i doppiatori italiani

Lista episodiModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Episodi di Tartarughe Ninja (serie animata 2003).

Le sigleModifica

Per le prime quattro stagioni viene utilizzata la sigla "Con Noi" composta da Gabry Ponte e cantata da Gianfranco Randone con The Ninjas. Dal 2008 per le serie Ninja Turtles Fast Forward invece viene introdotta una nuova sigla intitolata semplicemente "Tartarughe Ninja" cantata da Giorgio Vanni.

LungometraggioModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Turtles Forever.

Turtles Forever - Tartarughe Ninja per sempre (Turtles Forever) è un film del 2009 dove i protagonisti incontrano la loro versioni della serie del 1987 teletrasportate accidentalmente nel loro mondo. Tutte ed otto dovranno affrontare diversi nemici da entrambe la serie per fermare Ch'Rell, il malvagio Utrom Shredder dal distruggere il tempo e lo spazio. Durante la parte finale verranno affiancate anche dalle loro versioni cartacee in bianco e nero. Questo film si può considerare come il vero finale della serie del 1987 e del 2003. Il film è inedito in Italia.

Live-ActionModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Tartarughe Ninja (film) e Tartarughe Ninja - Fuori dall'ombra.

Home videoModifica

In Italia le prime quattro stagioni sono state interamente editate da Hobby & Work in 35 DVD.

Collegamenti esterniModifica