Apri il menu principale

Sport-Club Tasmania von 1900 Berlin

squadra di calcio tedesca
(Reindirizzamento da Tasmania 1900 Berlino)
SC Tasmania 1900 Berlin
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Bianco e Blu a Strisce-Flag.svg Blu, bianco
Dati societari
Città Coat of arms of Berlin.svg Berlino
Nazione bandiera Germania Ovest
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Germany.svg DFB
Fondazione 1900
Scioglimento1973
Stadio Sportpark Neukölln
(4000 posti)
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Lo Sport-Club Tasmania von 1900 Berlin e.V., abbreviato in Tasmania Berlino, è stata una società calcistica tedesca, con sede a Berlino nel quartiere di Neukölln.

StoriaModifica

Fondata nel 1900 col nome di "Rixdorfer TuFC Tasmania 1900", nel 1912 venne ridenominata "Neuköllner SC Tasmania. Nel dopoguerra venne ribattezzata "SG Neukölln-Mitte", per assumere poi il nome attuale nel 1949.

La squadra ha sempre militato nelle serie inferiori tedesche fino al 1965, quando fu catapultata in Bundesliga in seguito al declassamento dell'Hertha Berlino[1] e al vincolo federale che stabiliva la presenza di una squadra di Berlino Ovest nel massimo livello del campionato tedesco[1]. Il Tasmania Berlino acquisì nel corso della stagione notorietà per via dei numerosi record negativi stabiliti, alcuni di essi tuttora imbattuti[2][3].

La società in seguito accumulò diversi debiti dovuti ai tentativi di risalire in Bundesliga, fino a dichiarare bancarotta nel 1973. Nel 2000 venne fondato un club calcistico che ne raccoglie l'eredità, chiamato "SV Tasmania Berlin", il quale milita nelle serie minori.

StatisticheModifica

Le statistiche sono riferite alla Bundesliga.

  • Minor punti conquistati in una stagione: 8 (2 punti a vittoria)
  • Minor numero di vittorie in una stagione: 2 (ex-æquo col Wuppertaler Sport-Verein nel campionato 1974–1975)
  • Maggior numero di sconfitte in una stagione: 28
  • Unica squadra della Bundesliga a non aver mai vinto in trasferta
  • La più lunga serie di incontri senza vittorie: 31 partite (14 agosto 1965 – 21 maggio 1966)
  • Maggior numero di sconfitte in casa in una stagione: 12
  • Maggior numero di sconfitte consecutive in casa: 8 (28 agosto 1965 – 8 dicembre 1965) ex-æquo con Hansa Rostock nel campionato 2004–2005
  • Maggior numero di sconfitte consecutive: 10, ex-æquo con Arminia Bielefeld nel campionato 1999–2000
  • Peggior differenza reti: -93 (15 segnate, 108 subite)
  • Maggior sconfitta casalinga: 0–9 contro MSV Duisburg, il 26 marzo 1966.
  • Fino al 1993, il maggior numero di minuti giocati senza segnare gol: 831 minuti (2 ottobre 1965 – 11 dicembre 1965), superato in seguito dal FC Saarbrücken e dal FC Köln
  • Minor numero di spettatori per singolo incontro: 827 spettatori (per comprendere, il loro primo incontro in quella stagione aveva attirato 81500 persone ed il secondo 70000)

PalmarèsModifica

Competizioni nazionaliModifica

1963-1964 (Regionalliga Berlino), 1970-1971 (Regionalliga Berlino)

Altri piazzamentiModifica

Semifinalista: 1957-1958

NoteModifica

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN244358866 · GND (DE7750027-1 · WorldCat Identities (EN244358866