Apri il menu principale

Taya Valkyrie

wrestler ed ex modella canadese
Taya Valkyrie
Taya Valkyrie 2018.jpg
Taya Valkyrie nel settembre del 2018
NomeKira Renée Forster[1]
Ring nameKira Forster[2]
Taya[2][3]
Taya Mundo[2][3]
Taya Valkyrie[2][3]
NazionalitàCanada Canada
NascitaVictoria[1]
22 ottobre 1983 (36 anni)[1]
ResidenzaLos Angeles[4]
Residenza dichiarataVictoria
Altezza dichiarata173[3] cm
Peso dichiarato66[3] kg
AllenatoreLance Storm[2]
Debuttosettembre 2010[2][3]
FederazioneImpact Wrestling
Progetto Wrestling

Kira Renée Forster[1], meglio conosciuta come Taya Valkyrie (Victoria, 22 ottobre 1983), è una wrestler ed ex modella canadese, sotto contratto con la Impact Wrestling.

È anche conosciuta per aver lottato nella Lucha Libre AAA Worldwide (AAA), dove ha vinto per due volte il AAA Reina de Reinas Championship ed è stata la campionessa più longeva con 945 giorni di regno, e inoltre è stata la vincitrice inaugurale della Lucha Capital.

CarrieraModifica

Primi anni (2010–2011)Modifica

Nel 2010, la Forster iniziò ad allenarsi con Lance Storm alla Storm Wrestling Academy, dove si laureò nel settembre dello stesso anno. Prese parte alla prima stagione del reality canadese di Storm chiamato World of Hurt e anche alla seconda stagione insieme a Roddy Piper. La Forster iniziò in seguito a lottare in varie federazioni canadesi con il nome "Taya Valkyrie", tra le quali l'Elite Canadian Championship Wrestling (ECCW).

WWE (2011)Modifica

Nell'ottobre del 2011, la Forster firmò un contratto con la WWE dopo un match di prova. Dopo non aver mai compiuto il suo debutto negli show televisivi dellla WWE, tornò a lottare nel circuito indipendente e continuò a lottare in Canada per il resto dell'anno.

Circuito indipendente messicano (2012)Modifica

La Forster si trasferì in Messico e iniziò a lottare in varie federazioni del paese. Avrebbe dovuta stare nel pease per sei settimane, ma fu convinta a restare da El Hijo del Perro Aguayo, che gli offrì un posto nella sua stable i Los Perros del Mal.[1] Il 1 aprile, fece il suo debutto nei Peros del Mal. Lottò per la PDM per la maggior parte dell'anno per poi spostarsi a lavorare in altre federazioni come la Legend Promociones, l'Universal Wrestling Entertainment, l'Invasion RCH e l'International Wrestling League.

Lucha Libre AAA Worldwide (2012–2017)Modifica

Lucha Underground (2016–2018)Modifica

Impact Wrestling (2017–presente)Modifica

Ritorno in AAA (2018)Modifica

Nel WrestlingModifica

Mosse finaliModifica

Mosse caratteristicheModifica

Wrestler di cui è stata managerModifica

SoprannomiModifica

  • La Perra del Mal
  • La Güera Loca[1]

Musiche d'ingressoModifica

  • "Perros" dei Cartel de Santa (AAA; 7 novembre 2012–1 novembre 2016; come membro dei Los Perros del Mal)
  • "Started from the Bottom" di Drake (AAA; 26 novembre 2016–21 aprile 2017)
  • "Blitz & Gam" dei Jetboys (LU; 24 febbraio 2016–14 dicembre 2016)
  • "Welcome to Slamtown" di Johnny Mundo[5] (LU; 21 dicembre 2016–presente)
  • "Taya" di Dale Oliver (GFW/Impact; 7 settembre 2017–presente)

Titoli e riconoscimentiModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c d e f (EN) Escalona López, Arturo, Sexy canadiense, Estadio Deportes. URL consultato il 24 luglio 2019.
  2. ^ a b c d e f (EN) Taya Valkyrie, Cagematch. URL consultato il 24 luglio 2019.
  3. ^ a b c d e f (EN) Taya Valkyrie, Ohio Valley Wrestling. URL consultato il 24 luglio 2019.
  4. ^ August 1, 2016 Wrestling Observer Newsletter: Brand split week one, Brock Lesnar and the WWE Wellness Policy, Wrestling Observer Newsletter, 1º agosto 2016.
    «Fenix si è trasferita a San Diego cercando di lavorare soprattutto negli Stati Uniti per poi andare in Messico per degli spettacoli più grandi, come Taya che si è trasferita a Los Angeles».
  5. ^ (EN) Lucha Underground News: Preview For Tonight, Watch Johnny Mundo's 'Welcome To Slamtown' Music Video, 411 Mania. URL consultato il 24 luglio 2019.
  6. ^ (EN) Ironman Heavymetalweight Title, Wrestling Titles. URL consultato il 24 luglio 2019.
  7. ^ (EN) Nuevos Monarcas AAA en Tijuana, Lucha Libre AAA Worldwide. URL consultato il 24 luglio 2019.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica