Tea Gueci

scacchista italiana
Tea Gueci
Gueci,Tea 2019 Radenci.jpg
Tea Gueci nel 2019
Nazionalità Italia Italia
Scacchi Chess.svg
Categoria Maestro Internazionale Femminile
Ranking 2204 p.(marzo 2021) in Italia Italia
Best ranking 2268 p.(novembre 2019) in Italia Italia
Palmarès
Transparent.png Mitropa Cup
Oro Svizzera 2021
Transparent.png Campionati italiani femminili
Oro Acqui Terme 2012
Argento Porto San Giorgio 2013
Transparent.png Campionati italiani a squadre femminili
Oro Civitanova Marche 2015
Oro Bressanone 2019
Transparent.png Campionati italiani juniores femminili
Oro Porto San Giorgio 2013
Oro Perugia 2016
Oro Padova 2019
Transparent.png Campionati italiani giovanili femminili
Oro Courmayer 2009 U10
Oro Porretta Terme 2011 U12
 

Tea Gueci (Palermo, 26 dicembre 1999) è una scacchista italiana, Maestro Internazionale Femminile.

Ha vinto una volta il Campionato italiano femminile di scacchi nel 2012[1][2] e due volte il Campionato italiano femminile a squadre nel 2015 e nel 2019. È stata dal settembre del 2014 al dicembre del 2019 nella top 100 del ranking FIDE femminile under 20.[3]

BiografiaModifica

Tea Gueci ha cominciato a giocare a scacchi all'età di sette anni. Nel 2014 dopo aver superato la soglia dei 2100 punti Elo diventa Maestro FIDE Femminile.[4] Nel 2019 ottiene il titolo di Maestro Internazionale Femminile.[5][6]

Carriera scacchisticaModifica

Ha vinto i campionati italiani femminili under 10 nel 2009 ed under 12 nel 2011. Dopo il primo titolo, ha partecipato a cinque campionati europei giovanili e a cinque campionati mondiali giovanili.

Ha vinto il Campionato italiano femminile nel 2012 ad Acqui Terme diventando la più giovane campionessa femminile italiana nella storia di tutti i tornei.[7] Nell'anno successivo, dopo aver preso parte al campionato europeo femminile, divenne vice-campionessa italiana e campionessa under 20.

Nel maggio del 2015 vince il campionato italiano femminile a squadre con la R. Fischer Chieti di Chieti.[8] Nel dicembre ottiene il quinto posto al Campionato italiano femminile di Giovinazzo.[9]

Nel 2016, con il secondo posto al Campionato italiano femminile di Perugia, si laurea campionessa italiana femminile under 20 per la seconda volta.[10]

Nel maggio del 2019 vince il campionato italiano femminile a squadre con Caissa Italia Pentole Agnelli di Bologna.[11] Nel dicembre si laurea campionessa italiana femminile under 20 per la terza volta, con il terzo posto al Campionato italiano femminile di Padova.[12]

Nel novembre del 2020 si piazza al nono posto al campionato italiano femminile, disputato online a causa della Pandemia di COVID-19.[13]

NazionaleModifica

Vanta otto presenze nella nazionale italiana: una alle Olimpiadi degli scacchi del 2014 a Tromsø, dove ottiene 3 su 7, tre agli Europei a squadre del 2013, del 2017 e del 2019, tre alla Mitropa Cup del 2016, 2018, 2019, 2021.[14]

In maggio del 2021 vince la Mitropa Cup femminile con l'Italia, totalizzando 3,5 punti su 7.[15]

NoteModifica

  1. ^ Record della dodicenne Tea è campionessa di scacchi, la Repubblica, 29 luglio 2012. URL consultato il 4 aprile 2021.
  2. ^ Campionessa italiana di scacchi Tea Gueci batte il record d’età, su palermotoday.it, 30 luglio 2012. URL consultato il 4 aprile 2021.
  3. ^ (EN) Gueci, Tea - Top Lists Records, su ratings.fide.com. URL consultato l'8 aprile 2021.
  4. ^ Tea Gueci conquista il titolo di Maestro FIDE Femminile!, su centroscacchi.it. URL consultato l'8 aprile 2021.
  5. ^ Federico Rossini, Scacchi, Europei 2019: nel primo turno zoppicano diversi big. Buona partenza degli italiani, brava Tea Gueci: patta con il GM russo Rozum, su oasport.it, 18 marzo 2019. URL consultato il 4 aprile 2021.
  6. ^ Tea Gueci Maestro Internazionale Femminile!, su siciliascacchi.it, 26 febbraio 2019. URL consultato il 4 aprile 2021.
  7. ^ Ad Acqui la più giovane campionessa italiana di scacchi di tutti i tempi, La Stampa, 30 luglio 2012. URL consultato il 4 aprile 2021.
  8. ^ 8° CIS Femminile 2015, su chess-results.com.
  9. ^ LXII CAMPIONATO ITALIANO FEMMINILE, su torneionline.com.
  10. ^ Campionati italiani Under 20 e Femminile, su scacchierando.it. URL consultato l'8 aprile 2021.
  11. ^ 12° Finale Campionato Italiano a squadre Femminile 2019, su chess-results.com.
  12. ^ Alberto David Campione Italiano 2019! - Terzo successo per il milanese che precede Basso. Sedina vince il Femminile. Lumachi e Gueci Campioni U20 e U20F, su scacchierando.it. URL consultato l'8 aprile 2021.
  13. ^ CIF online 2020 (PDF), su federscacchi.it. URL consultato l'8 aprile 2021.
  14. ^ (EN) MITROPA ONLINE CUP 2021 Women (Hybrid Edition), su chess-results.com. URL consultato il 2 maggio 2021.
  15. ^ Doppietta Italia nella Mitropa Cup 2021!!, su scacchierando.it. URL consultato il 12 maggio 2021.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica