Apri il menu principale

Teatro Verdi (Genova)

cinema e teatro di Sestri Ponente nella città di Genova, Italia
Teatro Cinema Verdi
Ubicazione
StatoItalia Italia
LocalitàGenova
IndirizzoPiazza Oriani, 7 - 16154 Sestri Ponente
Dati tecnici
Fossano
Capienza610 posti
Realizzazione
Costruzione1898-1899
ProprietarioCircolo "Casa Verdi"
Sito ufficiale

Coordinate: 44°25′35.29″N 8°51′00.25″E / 44.42647°N 8.85007°E44.42647; 8.85007

Il Teatro Verdi è un cinema-teatro italiano, sito nel quartiere genovese di Sestri Ponente.

StoriaModifica

Inaugurato nell'estate del 1899[1], 4 anni dopo la demolizione del vecchio Teatro Sociale sestrese, fu intitolato a Giuseppe Verdi nel 1901, subito dopo la sua morte così come la piazza antistante.
Nei primi anni del secolo visse un periodo glorioso, ospitando le migliori compagnie teatrali e i più famosi cantanti d'opera.
Dopo la creazione della Grande Genova del 1926, in occasione della quale la piazza fu intitolata ad Alfredo Oriani, diminuì la sua importanza teatrale, perché la nuova proprietà lo trasformò in cinematografo, attività che divenne prevalente nel dopoguerra.

All'inizio degli anni ottanta subì, come gli altri, la crisi del cinema e venne temporaneamente chiuso. Venne in seguito riaperto grazie all'autogestione dei dipendenti che, in collaborazione con il Cineclub Sestrese, misero in atto un buon cartellone cineamatoriale e teatrale che riscosse un ottimo successo di pubblico, tanto da rilanciare la struttura suscitando l'interesse di una nuova società di gestione; quest'ultima subentrò infatti nel 1985 e lo gestì, pur tra mille difficoltà, fino al 1996, quando fu chiuso nuovamente per lavori di adaguamento degli impianti alle normative sulla sicurezza.

I lavori iniziarono però solo nel 2005, per terminare l'anno successivo, consegnando alla delegazione ponentina un teatro più moderno.

NoteModifica

  1. ^ Storia del Teatro, su teatroverdigenova.it. URL consultato il 13 aprile 2013 (archiviato dall'url originale il 16 maggio 2013).

Collegamenti esterniModifica