Technicatome

TechnicAtome
Logo
StatoFrancia Francia
Forma societariaSociété anonyme
Fondazione1972
Fondata daCommissariat à l'énergie atomique et aux énergies alternatives
Sede principaleGif-sur-Yvette
GruppoAPE (50,32%), CEA (20,32%), Naval Group (20,32%) e EDF (9,03%)
FilialiARCYS (51%)
Persone chiaveLoïc Rocard (Presidente-Direttore generale)
SettoreIndustria e ingegneria nucleare
Prodottireattori nucleari compatti
Fatturato371.848.000 [1] (2017)
Utile netto43.775.000 (2017)
Dipendenti542 (2017)
Sito webwww.technicatome.com

TechnicAtome (ex Areva TA, ex Technicatome) è un'azienda francese dell'industria nucleare specializzata in concezione, realizzazione, messa in servizio e mantenimento in condizioni operative di reattori nucleari compatti (in particolare per la propulsione nucleare navale), in ricerca, medicina nucleare e energia.

StoriaModifica

La Technicatome ("Société technique pour l'énergie atomique") è creata nel 1972, attraverso l'esternalizzazione del dipartimento di Construction des Piles del Commissariat à l'énergie atomique.

Nel 1975, il dipartimento di Propulsion Nucléaire del CEA è integrato in Technicatome.

Nel dicembre 1983, è creata la "Société des participations industrielles du commissariat à l'énergie atomique" (CEA Industrie, raggruppante tutte le partecipazioni del CEA nelle attività industriali e commerciali (Cogema, Framatome, Technicatome, ecc.).

Nel 2001, le filiali di CEA Industrie (filiale del Commissariat à l'énergie atomique): Cogema, Framatome e Technicatome si fondono in una nuova società chiamata "Topco", tre mesi dopo quest'ultima è rinominata "Areva".

Nel 2006, Technicatome è rinominata "Areva TA" (per Technic Atome), le altre due filiali principali di Areva prendono i nomi di "Areva NC" (per Nuclear Cycle, ex Cogema) e "Areva NP" (per Nuclear Power, ex Framatome ANP).

Nel 2016, Areva è riorganizzata, in vista di un piano di salvataggio, ristrutturazione e cessione di filiali per evitare il fallimento; il gruppo Areva è rioganizzato in una nuova newco.

Nel 2017, nel contesto del contesto del piano di salvataggio di Areva, "Areva NP" e "Areva TA" sono cedute e ritrovano rispettivamente i loro nomi precedenti: "Framatome" [EDF (75,5%), MHI (19,5%), Assystem (5%)] e "Technicatome" [APE (50,32%), CEA (20,32%), Naval Group (20,32%) e EDF (9,03%)].

Nel 2018, Areva e "Areva NC" (quest'ultima rimasta nel gruppo Areva) sono rinominate rispettivamente Orano e Orano Cycle.

AttivitàModifica

Nucleare militareModifica

Reattori nucleari per la propulsione nucleare navale

Nucleare civileModifica

Reattori nucleari di ricerca e servizi per l'industria nucleare civile

Altre attivitàModifica

Technicatome, anche attraverso la filiale ARCYS (detenuta al 51%, il rimanente 49% è in capo a Framatome), partecipa alla realizzazione di equipaggiamenti e sistemi elettronici per i trasporti, come gli equipaggiamenti di alcune metropolitane; il sistema di guida automatico delle Linee A e B della metropolitana di Lione in test dal 2010 è realizzato da Areva TA. La società equipaggia anche i treni MF 01 e ha realizzato il sistema di comando e controllo dei treni OCTYS della metropolitana di Parigi.

BibliografiaModifica

  • (EN) Company brochure (PDF), su technicatome.com, 2017. URL consultato il 9 aprile 2018 (archiviato dall'url originale il 9 aprile 2018).
  • (FR) Brochure institutionnelle (PDF), su technicatome.com, 2017. URL consultato il 9 aprile 2018 (archiviato dall'url originale il 9 aprile 2018).

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  1. ^ (FREN) Société Technique pour l'Energie Atomique, su infogreffe.fr.