Teddy Lučić

calciatore svedese
Teddy Lučić
Teddy Lucic (cropped).jpg
Teddy Lučić con la maglia della Nazionale svedese
Nazionalità Svezia Svezia
Altezza 186 cm
Peso 78 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Häcken U-19 (vice)
Termine carriera 7 novembre 2010 (giocatore)
Carriera
Giovanili
Lundby
Squadre di club1
1989-1992Lundby63 (13)
1993-1995Västra Frölunda68 (0)
1995-1998IFK Göteborg58 (2)
1998-2000Bologna9 (0)
2000-2002AIK58 (4)
2002-2003Leeds Utd17 (1)
2003-2005Bayer Leverkusen11 (0)
2005-2008Häcken70 (8)
2008-2010Elfsborg54 (3)
Nazionale
1994-2006Svezia Svezia86 (0)
Carriera da allenatore
2018-Häcken U-19(vice)
Palmarès
Coppa mondiale.svg Mondiali di calcio
Bronzo Stati Uniti 1994
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Teddy Mark Sime Lučić (Biskopsgården, 15 aprile 1973) è un allenatore di calcio ed ex calciatore svedese, di ruolo difensore.

BiografiaModifica

Nasce in Svezia nel 1973 da padre croato,[1] Krešimir, calciatore trasferitosi nel paese scandinavo nel 1966 con la moglie Annis, finlandese. Da ragazzo frequenta la scuola Bjurslätt sull'isola di Hisingen (presso Göteborg), che sorge ad appena 500 metri dal centro di allenamento dell'Häcken.

Caratteristiche tecnicheModifica

Era un difensore in grado di occupare tutte le posizioni della retroguardia, ma prediligeva il ruolo di centrale.[1]

CarrieraModifica

CalciatoreModifica

ClubModifica

Difensore, inizia a giocare a calcio nelle giovanili del Lundby, con la cui prima squadra esordisce all'età di 18 anni e colleziona, in un triennio, 44 presenze nelle serie minori svedesi, con 10 gol segnati. Nel 1993 si trasferisce al Västra Frölunda, con cui colleziona 68 partite in due anni nel massimo campionato svedese. Nel 1996 viene ceduto al IFK Göteborg, con cui ottiene 58 presenze e 2 reti in due anni e vince il titolo nazionale nel 1996.

Nel dicembre del 1998 viene ingaggiato a parametro zero dal Bologna,[1] con cui debutta nel gennaio 1999. In due anni non riesce a trovare spazio nella squadra felsinea, con cui scende in campo solo in 9 occasioni in Serie A.

Rientrato in patria nel 2000, si accasa all'AIK, in cui milita per un altro biennio, con 58 presenze e 2 gol all'attivo.

Nel 2002-2003 veste la maglia del Leeds Utd, in prestito dall'AIK, raccogliendo 17 presenze e un gol in Premier League, messo a segno nella partita persa per 3-2 contro il Chelsea nel gennaio 2003.

Nel maggio del 2003 firma per il Bayer Leverkusen, dove si trasferisce a titolo definitivo, ma colleziona solo 11 presenze in Bundesliga in due anni.

Torna dunque in patria, all'Häcken, con cui totalizza 70 presenze e 8 reti dal 2005 al 2008. Chiude la carriera all'Elfsborg, in cui milita dal 2008 come componente dell'undici titolare, prima di ritirarsi il 7 novembre 2010.

NazionaleModifica

Incluso nella lista dei convocati della nazionale maggiore svedese per il campionato del mondo 1994, si aggiudica il terzo posto nella rassegna, in cui però non scende mai in campo. Con la nazionale maggiore esordisce il 4 giugno 1995 al Villa Park di Birmingham in Brasile-Svezia (1-0), incontro valido per la Umbro Cup. Con la nazionale svedese, con cui ha partecipato al campionato del mondo nel 1994, nel 2002 e nel 2006 e al campionato d'Europa nel 2000 e nel 2004, conta 84 presenze dal 1995 al 2006.

AllenatoreModifica

Il 1º gennaio 2018 viene nominato allenatore della formazione Under-19 dell'Häcken.

StatisticheModifica

Cronologia presenze e reti in nazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Svezia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
4-6-1995 Birmingham Brasile   2 – 1   Svezia Amichevole -
8-6-1995 Leeds Inghilterra   3 – 3   Svezia Amichevole -
10-6-1995 Nottingham Giappone   2 – 2   Svezia Amichevole -
11-10-1995 Solna Svezia   2 – 0   Scozia Amichevole -   90’
15-11-1995 Solna Svezia   2 – 2   Turchia Qual. Euro 1996 -
22-2-1996 Hong Kong Giappone   1 – 1 dts
(4 – 5 dcr)
  Svezia Amichevole -
25-2-1996 Brisbane Australia   0 – 2   Svezia Amichevole -
28-2-1996 Sydney Australia   0 – 0   Svezia Amichevole -
16-5-1996 Seul Corea del Sud   0 – 2   Svezia Amichevole -   73’
14-8-1996 Göteborg Svezia   0 – 1   Danimarca Amichevole -   46’
9-2-1997 Bangkok Romania   0 – 2   Svezia King's Cup 1997 -
13-2-1997 Bangkok Giappone   0 – 1   Svezia King's Cup 1997 -
12-3-1997 Ramat Gan Israele   0 – 1   Svezia Amichevole -   72’
2-4-1997 Parigi Francia   1 – 0   Svezia Amichevole -
24-1-1998 Orlando Stati Uniti   1 – 0   Svezia Amichevole -
25-3-1998 Vigo Spagna   4 – 0   Svezia Amichevole -   70’
22-4-1998 Solna Svezia   0 – 0   Francia Amichevole -
19-8-1998 Örebro Svezia   1 – 0   Russia Amichevole -   46’
5-9-1998 Solna Svezia   2 – 1   Inghilterra Qual. Euro 2000 -   82’
14-10-1998 Burgas Bulgaria   0 – 1   Svezia Qual. Euro 2000 -   18’   76’
10-2-1999 Tunisi Tunisia   0 – 1   Svezia Amichevole -   65’
27-3-1999 Göteborg Svezia   2 – 0   Lussemburgo Qual. Euro 2000 -   79’
31-3-1999 Chorzów Polonia   0 – 1   Svezia Qual. Euro 2000 -
28-4-1999 Dublino Irlanda   2 – 0   Svezia Amichevole -
18-8-1999 Malmö Svezia   0 – 0   Austria Amichevole -
8-9-1999 Lussemburgo Lussemburgo   0 – 1   Svezia Qual. Euro 2000 -
31-1-2000 La Manga Svezia   1 – 0   Danimarca Amichevole -
4-2-2000 La Manga Svezia   1 – 1   Norvegia Amichevole -   72’
26-4-2000 Copenaghen Danimarca   0 – 1   Svezia Amichevole -   57’
10-6-2000 Bruxelles Belgio   2 – 1   Svezia Euro 2000 - 1º turno -   46’
15-6-2000 Eindhoven Svezia   0 – 0   Turchia Euro 2000 - 1º turno -
16-8-2000 Reykjavík Islanda   2 – 1   Svezia Amichevole -
10-2-2001 Bangkok Thailandia   1 – 4   Svezia Amichevole -
14-2-2001 Bangkok Qatar   0 – 0   Svezia Amichevole -
17-2-2001 Bangkok Cina   0 – 3   Svezia Amichevole -   73’
25-4-2001 Ginevra Svizzera   0 – 2   Svezia Amichevole -
2-6-2001 Solna Svezia   2 – 0   Slovacchia Qual. Mondiali 2002 -
6-6-2001 Göteborg Svezia   6 – 0   Moldavia Qual. Mondiali 2002 -
15-8-2001 Solna Svezia   3 – 0   Sudafrica Amichevole -   73’
17-4-2002 Oslo Norvegia   0 – 0   Svezia Amichevole -   46’
17-5-2002 Solna Svezia   1 – 2   Paraguay Amichevole -
25-5-2002 Tokyo Giappone   1 – 1   Svezia Amichevole -   14’
2-6-2002 Saitama Inghilterra   1 – 1   Svezia Mondiali 2002 - 1º turno -
7-6-2002 Kobe Nigeria   1 – 2   Svezia Mondiali 2002 - 1º turno -
12-6-2002 Rifu Argentina   1 – 1   Svezia Mondiali 2002 - 1º turno -
16-6-2002 Ōita Senegal   2 – 1 gg   Svezia Mondiali 2002 - Ottavi di finale -
21-8-2002 Mosca Russia   1 – 1   Svezia Amichevole -
20-11-2002 Teplice Rep. Ceca   3 – 3   Svezia Amichevole -
2-4-2003 Budapest Ungheria   1 – 2   Svezia Qual. Euro 2004 -
30-4-2003 Stoccolma Svezia   1 – 2   Croazia Amichevole -   59’
7-6-2003 Serravalle San Marino   0 – 6   Svezia Qual. Euro 2004 -
11-6-2003 Stoccolma Svezia   3 – 0   Polonia Qual. Euro 2004 -   87’
20-8-2003 Norrköping Svezia   1 – 2   Grecia Amichevole -
6-9-2003 Göteborg Svezia   5 – 0   San Marino Qual. Euro 2004 -
10-9-2003 Varsavia Polonia   0 – 2   Svezia Qual. Euro 2004 -
11-10-2003 Stoccolma Svezia   0 – 1   Lettonia Qual. Euro 2004 -   46’
18-2-2004 Tirana Albania   2 – 1   Svezia Amichevole -
31-3-2004 Göteborg Svezia   1 – 0   Inghilterra Amichevole -
28-4-2004 Coimbra Portogallo   2 – 2   Svezia Amichevole -   46’
28-5-2004 Tempere Finlandia   3 – 1   Svezia Amichevole -
14-6-2004 Lisbona Bulgaria   0 – 5   Svezia Euro 2004 - 1º turno -   41’
18-8-2004 Solna Svezia   2 – 2   Paesi Bassi Amichevole -
4-9-2004 Ta' Qali Malta   0 – 7   Svezia Qual. Mondiali 2006 -
8-9-2004 Göteborg Svezia   0 – 1   Croazia Qual. Mondiali 2006 -   79’
9-10-2004 Stoccolma Svezia   3 – 0   Ungheria Qual. Mondiali 2006 -
13-10-2004 Reykjavík Islanda   1 – 4   Svezia Qual. Mondiali 2006 -
17-11-2004 Edimburgo Scozia   1 – 4   Svezia Amichevole -   82’
22-1-2005 Carson Corea del Sud   1 – 1   Svezia Amichevole -
26-1-2005 San Diego Messico   0 – 0   Svezia Amichevole -
9-2-2005 Saint-Denis Francia   1 – 1   Svezia Amichevole -   76’
26-3-2005 Sofia Bulgaria   0 – 3   Svezia Qual. Mondiali 2006 -
4-6-2005 Göteborg Svezia   6 – 0   Malta Qual. Mondiali 2006 -
8-6-2005 Stoccolma Svezia   2 – 3   Norvegia Amichevole - cap.   46’
3-9-2005 Solna Svezia   3 – 0   Bulgaria Qual. Mondiali 2006 -
7-9-2005 Budapest Ungheria   0 – 1   Svezia Qual. Mondiali 2006 -
8-10-2005 Zagabria Croazia   1 – 0   Svezia Qual. Mondiali 2006 -
12-10-2005 Stoccolma Svezia   3 – 1   Islanda Qual. Mondiali 2006 -
12-11-2005 Seul Corea del Sud   2 – 2   Svezia Amichevole -
18-1-2006 Riad Arabia Saudita   1 – 1   Svezia Amichevole -
23-1-2006 Abu Dhabi Svezia   0 – 0   Giordania Amichevole -
2-6-2006 Solna Svezia   1 – 1   Cile Amichevole -
10-6-2006 Dortmund Trinidad e Tobago   0 – 0   Svezia Mondiali 2006 - 1º turno -
15-6-2006 Berlino Svezia   1 – 0   Paraguay Mondiali 2006 - 1º turno -   48’
20-6-2006 Colonia Svezia   2 – 2   Inghilterra Mondiali 2006 - 1º turno -
24-6-2006 Monaco di Baviera Germania   2 – 0   Svezia Mondiali 2006 - Ottavi di finale -     28’, 35’
6-9-2006 Göteborg Svezia   3 – 1   Liechtenstein Qual. Euro 2008 -
Totale Presenze 86 Reti 0

NoteModifica

  1. ^ a b c Con Lucic a Bologna nasce il trio svedese "Luc In And", in La Gazzetta dello Sport, 29 dicembre 1998.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica