Apri il menu principale
Teksid S.p.a.
StatoItalia Italia
Forma societariaSocietà per azioni
Fondazione1978 a Torino
Sede principaleCarmagnola (TO)
GruppoFiat Chrysler Automobiles
Persone chiaveRiccardo Tarantini, direttore operativo
Settoresiderurgia
Prodotti
  • componentistica automobilistica
Fatturato578 milioni di (2009)
Dipendenti6.194 (2009)
Sito web

La Teksid è un gruppo siderurgico italiano, originariamente Fiat Ferriere,[1] fondato dal Gruppo Fiat il 1º gennaio 1978 (come Teksid S.p.A.) mediante lo scorporo delle attività siderurgiche del gruppo torinese: acciai, fonderie, trasformazione, attrezzature, nonché la produzione di molle, di tubi, di refrattari per usi industriali. Oggi è parte di Fiat Chrysler Automobiles.

Teksid opera su due linee di prodotti:

  • ghisa: basamenti motore, teste cilindri e altri componenti per motori
  • alluminio: componenti per trasmissioni, cambi e sospensioni in ghisa e teste cilindri (Teksid Aluminum S.r.l.).

Teksid conta, nel mondo, 7 stabilimenti: 4 in Europa, 1 in America meridionale, 1 in America centrale e 1 in Cina.

ArchivioModifica

L’archivio dell’azienda è conservato presso il Centro storico Fiat [2] nel fondo Teksid (estremi cronologici: 1970 - 1980)[3].

NoteModifica

  1. ^ Storia | TEKSID, su www.teksid.com. URL consultato il 23 giugno 2016.
  2. ^ Fiat Group Marketing & Corporate Communication spa. Archivio storico Fiat, su SIUSA. Sistema Informativo Unificato per le Soprintendenze Archivistiche. URL consultato il 14 giugno 2018.
  3. ^ Fondo Teksid, su SIUSA. Sistema Informativo Unificato per le Soprintendenze Archivistiche. URL consultato il 14 giugno 2018.

Collegamenti esterniModifica