Telimar Palermo

Circolo Nautico Telimar Palermo
Pallanuoto Water polo pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
WaterPoloSwimsuits front.svg WaterPoloSwimsuits back.svg
Colori sociali               
Dati societari
Città Palermo
Paese Italia Italia
Confederazione LEN
Federazione Flag of Italy.svg FIN
Campionato Serie A1
Fondazione 1988
Presidente Italia Marcello Giliberti
Allenatore Italia Marco Baldineti
Sito web www.telimar.it/it/mare-sport/pallanuoto
Palmarès
Impianto sportivo
Piscina olimpionica comunale di Palermo
1000 posti

Il Circolo Nautico Telimar Palermo è una società di pallanuoto maschile con sede a Palermo.

StoriaModifica

Il Circolo Nautico Telimar Palermo (Tempo Libero Mare e Sport) nasce nel 1988, nel suggestivo litorale dell’Addaura. Nello stesso anno avvia l’attività della sezione della pallanuoto. Nel 1998 ottiene la prima promozione in Serie A1 della sua storia (ottenendo il primo posto nel Girone Sud e vincendo la finale playoff contro il Bogliasco 1951), retrocedendo dopo appena una stagione dopo aver perso i play-out. La società siciliana vince però immediatamente il campionato di Serie A2 1999-2000 tornando subito nella massima serie. Dopo aver disputato sei campionati consecutivi di Serie A1, i palermitani retrocedono in Serie A2 nel 2006, dopo aver perso la finale dei play-out contro il Bogliasco 1951. Segue un breve declino che porta i palermitani alla retrocessione in Serie B nel 2008 dopo la sconfitta ai play-out contro il Modena. Tornati nel 2010 in Serie A2, i siciliani sfiorano più volte la promozione in Serie A1. In particolar modo nel campionato di Serie A2 2011-2012, i siciliani sono stati sconfitti in finale ai playoff contro la Lazio. Nel 2019 il club dell’Addaura, allenato da Ivano Quartuccio, torna in Serie A1 dopo tredici anni di assenza. Decisive le vittorie ai playoff contro Bologna (in semifinale) e Rari Nantes Camogli in finale.

L'anno successivo la stagione viene interrotta a causa di una grave crisi epidemiologica mondiale. La Federazione, visti i fatti drammatici, intraprende misure drastiche eccezionali, dichiarando in anticipo la chiusura di tutti i campionati, interrompendo le fasi finali e annullando tutti i verdetti. Il Telimar, tredicesimo in classifica, in virtù di questa decisione ottiene la salvezza in massima serie.

Nella stagione 2020/2021 i palermitani ottengono, per la prima volta nella loro storia, l’accesso alla “Final Four” di Coppa Italia e ai play-off scudetto in campionato.

Nel corso della “Final Four” di Coppa Italia, disputatasi a Palermo il 4 e il 5 maggio 2021, il Telimar viene eliminato in semifinale dalla Pro Recco. Tuttavia, battendo ai rigori l’Ortigia nella finale per il terzo posto, i palermitani ottengono una storica medaglia di bronzo.[1]

Nel corso dei playoff-scudetto i palermitani vengono sconfitti dal Brescia in semifinale e dal Savona nella finale per il terzo posto. Si conclude così la migliore stagione nella storia della società. I palermitani, infatti, ottengono uno storico quarto posto (miglior piazzamento di sempre), la qualificazione in LEN Euro Cup (prima qualificazione europea nella storia del club) e la medaglia di bronzo in Coppa Italia.

CronistoriaModifica

Cronistoria del Telimar Palermo

Allenatori e PresidentiModifica

AllenatoriModifica

Di seguito la cronologia degli allenatori che si sono susseguiti negli anni.

Allenatori del Telimar Palermo

PresidentiModifica

Di seguito la cronologia dei presidenti che si sono susseguiti negli anni.

Presidenti del Telimar Palermo
  • 1988-1994   Marcello Giliberti
  • 1994-2008   Sergio Scibilia
  • 2008-oggi   Marcello Giliberti

Statistiche e recordModifica

Partecipazione ai campionatiModifica

MaschileModifica

Livello Categoria Partecipazioni Debutto Ultima stagione Totale
Serie A1 10 1998-1999 2021-2022 10
Serie A2 16 1994-1995 2018-2019 16
Serie B 8 1988-1989 2009-2010 8

Partecipazione alle coppe internazionaliModifica

Competizione Partecipazioni Debutto Ultima stagione Totale
Euro Cup 1 2021-2022 2021-2022 1

Statistiche di squadraModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Derby Circolo Canottieri Ortigia-Telimar Palermo.

Il Telimar Palermo viene classificato, considerando il numero per partecipazioni a campionati di massima serie, la terza squadra di pallanuoto esistente nel panorama isolano dopo la Nuoto Catania ed il Circolo Canottieri Ortigia.

Nel 2021 si qualifica per la prima volta all’Euro Cup partecipando all’edizione 2021-2022.

Il derby fra Telimar Palermo e CC Ortigia, costituisce uno dei più importanti derby della Sicilia. Le due città si sono sfidate complessivamente 25 volte tra Serie A1 e Serie A2, (la prima volta nel massimo campionato Serie A1 2000-2001).

Rosa 2022-2023Modifica

Ruolo Giocatore
  P Francesco De Totero
  P William Washburn
  P Egon Jurisic
  D Davide Occhione
  D Francesco Turchini
  D Matteo Raineri
  A Mario Del Basso
  A Andrea Giliberti
Ruolo Giocatore
  A Maxwell Irwing
  A Edoardo Fabiano
  A Alex Giorgetti
  A Alessandro Vitale
  CB Francesco Paolo Lo Cascio
  CB Agusti Pericas
  CV Riccardo Lo Dico
  Johnny Hooper
Allenatore:   Marco Baldineti

Staff tecnicoModifica

Staff tecnico aggiornato all'11 maggio 2020.

Staff dell'area tecnica
  •   Marco Baldineti - Allenatore
  •   - Allenatore in seconda
  •   - Preparatore dei portieri
  •   - Preparatore atletico
  •   - Dottore
  •   - Nutrizionista
  •   - Fisioterapista
  •   - Fisioterapista

Contributo alle NazionaliModifica

Convocati per i Giochi Olimpici:

Settore giovanileModifica

Il settore giovanile del TeLiMar Palermo è diviso in quattro categorie: Under 12, Under 14, Under 16 e Under 18, allenate rispettivamente da Mauro Bisconti, Gabriele Montaina e Ivano Quarticcio per le ultime due. Il settore giovanile ha formato negli ultimi anni giocatori del calibro di: Andrea Giliberti, Edoardo Fabiano, Riccardo Lo Dico e Davide Occhione.

Le loro rose sono composte da:

Under 12: Agnello Riccardo, Bongiorno Lorenzo, Burrafato Salvatore, Cecere Nicola, Cogliandro Giuseppe, Costa Julian, Cottone Federico, D’Agostino Alessio, Giannino Adriano, Messina Michele, Napoli Andrea, Retella Alessandro, Sergio Dario, Taormina Giovanni, Tinaglia Luca, Zasa Manfredi, Rossi Tullio, Cuccia Daniele, Basile Vittorio, Bellante Giulio, Bruno Nicolò, Di Falco Omar, Ferro Marco, Giampaolo Matteo.

Under 14: Tullio Rossi, Daniele Cuccia, Samuele Taormina, Daniele Pipi, Andrea Anania, Riccardo Gambino, Andrea Cacciarelli , Daniele Cacciarelli, Barone Andrea, Di Bella Andrea, Cananzi Francesco, Tumminello Emanuele, Giliberti Duccio, Di Maria Mattia, Giannino Francesco, Musiari Manfredi, Maniscalco Mattia, Mazzola Gabriele, Di Caccamo Riccardo, Di Noto Mattia,

Under 16: Badami Filippo, Barone Andrea, Cananzi Francesco, Carabillò Alessandro, Caviglia Cristiano, Di Bella Andrea, Di Maria Giuseppe, Emma Manfredi, Falsone Leonardo, Monti Cristiano, Musiari Manfredi, Panci Claudio, Ricerca Alessandro, Scarpello Riccardo, Taormina Samuele, Vancheri Elio, La Manno Victor, Grassadonia Giuseppe,

Under 18: Angnello Manfredi, Caviglia Alberto, Di Noto Antonino, Grassadonia Giuseppe, Mulino Emanuele, Giuliano Emiliano, La Cerva Pierpaolo, La Manno Victor, Occhione Giorgio, Ricciardello Luigi, Sorrentino Alessio, Vannucci Lorenzo, De Totero Francesco.

PalmarèsModifica

Trofei NazionaliModifica

Trofei giovaniliModifica

2014
2009, 2010, 2014,

NoteModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  • Sito ufficiale, su telimar.it. URL consultato il 25 aprile 2011 (archiviato dall'url originale il 13 ottobre 2013).
  Portale Pallanuoto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallanuoto