Apri il menu principale

Nei seguenti casi, previo controllo della cronologia, si può richiedere la cancellazione immediata di una pagina, senza passare per la procedura ordinaria. Nei registri pubblici e nel gergo wikipediano ci si riferisce a ciascuno di questi criteri con le abbreviazioni "C1", "C2", "C3"...

  1. pagine vuote, di prova, senza significato o contenuti sensati (esempi: "ciao", "ma ci si può scrivere qui?", "asdfnshebsavclk"), pagine tautologiche (contenuto uguale o equivalente al titolo in termini di contenuto informativo), bufale e palesi stupidaggini;
  2. pagine contenenti solo frasi offensive e/o volgari e/o comunque diffamatorie/denigratorie verso persone, aziende, istituzioni ed enti in generale;
  3. pagine scritte quasi completamente in una lingua diversa dall'italiano, oppure tradotte con sistemi di traduzione automatica o semi-automatica (google translate e simili);
  4. pagine dal contenuto palesemente non enciclopedico; pagine o immagini promozionali, per esempio costituite unicamente da collegamenti esterni (comprese Wikipedie in altre lingue) e/o spam che promuovono prodotti, servizi o persone (incluse note autopromozionali); curriculum vitæ personali, specie se scritti in prima persona;
  5. pagine orfane, con titolo sbagliato e dal contenuto identico o integrato in un'altra pagina già presente (i requisiti debbono essere tutti soddisfatti: se fossero solo orfane vanno linkate, se fossero solo con titolo errato vanno spostate a quello corretto, se fossero solo identiche a un'altra vanno unite a quella – l'identità fra una voce-lista e una categoria non è ragione di cancellazione);
  6. categorie senza voci, file o sottocategorie (con l'eccezione di alcune categorie di servizio opportunamente segnalate);
  7. pagine già cancellate per decisione della comunità e reinserite senza che siano stati superati i motivi che ne hanno comportato la cancellazione;
  8. pagine provvisorie create per l'inversione di redirect;
  9. redirect con errori di battitura nel titolo, redirect a pagine non esistenti, redirect non conformi alle linee guida; purché tali redirect siano orfani o i wikilink in entrata si debbano mantenere a prescindere dall'esistenza della pagina a cui puntano;
  10. discussioni, sottopagine o editnotice di pagine cancellate, se il contenuto non presenta argomenti di valenza più generale;
  11. immagini contemporaneamente doppie e orfane, oppure non funzionanti, vuote o già presenti su Wikimedia Commons;
  12. immagini in evidente violazione di copyright;
  13. pagine interamente costituite da testo in violazione di copyright;
  14. immagini da verificare da oltre una settimana (fa fede l'avviso all'utente);
  15. pagine del namespace "Utente:" il cui titolo non corrisponde ad alcun utente registrato o integralmente non conformi all'uso appropriato;
  16. pagine trasferite ad altri progetti, secondo procedura;
  17. pagine e sottopagine del namespace "Utente:" la cui cancellazione è richiesta dall'utente stesso (esempi: "Utente:Tizio/Sottopagina"). Di regola le pagine del namespace "Discussioni utente" (ad.es. "Discussioni utente:Tizio") non possono essere cancellate ma solo archiviate;
  18. file orfani e non utili all'enciclopedia;
  19. template obsoleti, sostituiti e orfani (i requisiti devono essere tutti soddisfatti);
  20. file non liberi che non rispettano l'EDP.
  21. pagine di servizio provvisorie non più necessarie (sono incluse le sole pagine appositamente create con funzione provvisoria o i messaggi di sistema obsoleti; tutte le altre vanno archiviate come previsto o discusse caso per caso).

Gli amministratori trovano l'elenco delle pagine segnalate in questo modo nella Categoria:Cancellare subito.