Apri il menu principale

Tempus lugendi

locuzione latina

Tempus lugendi, dal latino, letteralmente significa "tempo del pianto", tradizione di epoca romana, assimilata nel diritto, serviva ad evitare la commixtio sanguinis (unione del sangue), ossia il dubbio sull'eventuale paternità di un nascituro avvenuta dopo la morte del padre. Perché come erano soliti dire i latini mater certa est, pater nunquam (la madre è sempre certa, il padre non necessariamente). Aveva una durata di circa trecento giorni.

Lingua latina Portale Lingua latina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di lingua latina