Apri il menu principale

La Terra di Palmer (71°30′S 65°00′W / 71.5°S 65°W-71.5; -65) è un territorio antartico situato nell'Ovest del continente a Sud del Cile e dell'Argentina.

Indice

Geografia e ClimaModifica

Il territorio fa parte della Penisola Antartica ed occupa la parte meridionale di essa. A Nord vi è situata la Terra di Graham che occupa la parte settentrionale della penisola. Il clima glaciale esistente sull'isola rende l'abitabilità del territorio scarsa o impossibile a causa degli inverni freddi e lunghissimi e delle estati fresche e buie. Solo qualche laboratorio per la ricerca esiste nella Terra di Palmer.

StoriaModifica

La Terra di Palmer è stata scoperta all'incirca nel 1820 ed è stata nominata in questo modo solo un secolo dopo poiché visto che gli Statunitensi chiamavano la Penisola Antartica Terra di Palmer e i Britannici la chiamavano Terra di Graham, decisero di suddividere la penisola in due parti, quella meridionale e quella settentrionale. La parte meridionale prese appunto il nome dagli Americani. Il nome Palmer proviene dall'esploratore Nathaniel Palmer che per primo visitò questa terra.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN278391839 · LCCN (ENsh85097237 · GND (DE1027725856