Apri il menu principale

Terremoti in California

lista di un progetto Wikimedia
Mappa del rischio sismico.

I terremoti in California sono molto comuni poiché lo stato è localizzato al di sopra della faglia di Sant'Andrea, che attraversando la California segna il confine tra la placca tettonica del Pacifico e la placca nordamericana. Il complesso paesaggio della California è infatti attribuibile proprio alla rete di faglie che attraversano l'intero stato. Il primo terremoto ad essere registrato in California avvenne nel 1769 e fu avvertito durante la spedizione Portolá a 30 miglia a sud-est di Los Angeles.[1]

IntroduzioneModifica

Lo stato della California è attraversato da numerose faglie attive capaci di generare sismi anche molto forti. La più attiva di queste faglie è la faglia di San Jacinto, nella California meridionale, che ha generato potenti sismi a intervalli regolari nel corso della sua storia recente, così come la tripla giunzione di Mendocino, localizzata a largo della California settentrionale.[2] La California settentrionale è soggetta anche a sismi capaci di superare magnitudo 8,5, generati dalla zona di subduzione della Cascadia. La città di Parkfield, nella California centrale, è invece localizzata su una sezione della faglia di Sant'Andrea che produce terremoti con magnitudo 6 a intervalli di circa 20 o 30 anni, precisamente nel 1857, nel 1881, nel 1901, nel 1922, nel 1934, nel 1966 e nel 2004.[3]

Il terremoto più forte mai registrato in California è quello di Fort Tejon del 1857, con una magnitudo stimata di 7,9, provocato dalla rottura della faglia di Sant'Andrea per 350 km tra Parkfield a Wrightwood. Il terremoto più distruttivo è ad oggi invece quello di San Francisco del 1906, con una magnitudo di 7,8, che provocò la morte di più di 3 000 persone anche a causa dei vasti incendi che si generarono in seguito e che distrussero l'80% della città.[4] Più di recente i terremoti di Loma Prieta del 1989, nella San Francisco Bay Area,[5] e di Northridge del 1994, nella Los Angeles Area, rispettivamente di magnitudo 6,9 e 6,7, hanno causato ingenti danni e diversi morti.[6]

ListaModifica

XIX secoloModifica

Data Epicentro Magnitudo MCS Morti Feriti Danni o altre informazioni Note
8 dicembre 1812 Wrightwood, Inland Empire 6.9 ML VIII 40 - Moderati [7]
21 dicembre 1812 Ventura, Central Coast 7.1 MLa VIII 1 - Tsunami [7]
giugno 1836 San Francisco Bay Area 7.0 MLa VIII - - Minori [7]
9 gennaio 1857 Parkfield, Central California 7.9 Mw IX 2 - Gravi [8]
8 ottobre 1865 Santa Cruz Mountains 6.3 MLa VIII - - $ 500.000 [9]
21 ottobre 1868 Hayward, Bay Area 6.8 ML IX 30 - $ 350.000 [9]
26 marzo 1872 Lone Pine, Eastern California 7.4 Mw X 27 56 $ 250.000 [10]
23 febbraio 1892 Calexico, Bassa California 7.1 Mw VIII - - Moderati [11]
19 aprile 1892 Vacaville, North Bay 6.4 MLa IX 1 - $ 225.000-250.000 [12]
21 aprile 1892 Winters, Central Valley 6.2 MLa IX - - Replica del sisma del 19 aprile [12]
30 marzo 1898 North Bay 6.2 MLa VIII - - $ 350.000 [13]
25 dicembre 1899 Inland Empire 6.7 Mw IX 6 - $ 50.000 [14]

XX secoloModifica

Data Epicentro Magnitudo MCS Morti Feriti Danni o altre informazioni Note
18 aprile 1906 San Francisco, Bay Area 7.8 Mw XI 3 000 - Incendi e tsunami [15]
22 giugno 1915 Imperial Valley 5.5 Mw VIII 6 - $ 900.000 [16]
22 giugno 1915 Imperial Valley 5.5 Mw VIII - - Replica del precedente sisma [16]
21 aprile 1918 San Jacinto, Inland Empire 6.7 Mw IX 1 Diversi $ 200.000 [17]
21 giugno 1920 Los Angeles Area 4.9 ML VIII - - $ 100.000 [18]
22 gennaio 1923 North Coast 7.2 Ms VIII - - Gravi [19]
29 giugno 1925 Santa Barbara, Central Coast 6.8 Mw IX 13 - $ 8.000.000 [20]
4 novembre 1927 Central Coast 7.3 Mw VIII - - Moderati [21]
6 giugno 1932 Eureka, North Coast 6.4 Mw VIII 1 3 Gravi [22]
10 marzo 1933 Long Beach, South Coast 6.4 Mw VIII 120 - $ 40.000.000 [23]
18 maggio 1940 El Centro, Imperial Valley 6.9 Mw X 9 20 $ 6.000.000 [24]
30 giugno 1941 Central Coast 5.9 Mw VIII - - $ 100.000 [25]
4 dicembre 1948 Desert Hot Springs 6.3 ML VII - Diversi Minori [26]
21 luglio 1952 Bakersfield, Central Valley 7.3 Mw XI 12 Centinaia $ 60.000.000 [27]
22 agosto 1952 Bakersfield, Central Valley 5.8 Mw VIII 2 Diversi $ 10.000.000 [28]
21 dicembre 1954 North Coast 6.5 ML VII 1 Diversi $ 2.100.000 [29]
22 marzo 1957 San Francisco, Bay Area 5.7 Mw VII 1 40 $ 1.000.000 [30]
8 aprile 1968 Imperial Valley 6.5 Mw VII - - Danni e frane [31]
1º ottobre 1969 Santa Rosa, North Bay 5.6 Mw VII 1 - $ 8.350.000 [32]
1º ottobre 1969 Santa Rosa, North Bay 5.7 Mw VIII - - Replica del precedente sisma [32]
9 febbraio 1971 San Fernando, Los Angeles Area 6.7 Mw XI 65 2 000 $ 553.000.000 [33]
21 febbraio 1973 South Coast 5.7 Mb VII - - $ 1.000.000 [34]
1º agosto 1975 Contea di Butte 5.8 ML VIII - 10 $ 3.000.000 [35]
13 agosto 1978 Central Coast 5.8 Mw VII - 65 $ 12.000.000 [36]
6 agosto 1979 Gilroy, South Bay 5.7 Mw VII - 16 $ 500.000 [37]
15 novembre 1979 El Centro, Imperial Valley 6.4 Mw IX - 91 $ 30.000.000 [38]
24 gennaio 1980 San Francisco East Bay 5.8 Mw VII - - $ 11.500.000 [39]
26 gennaio 1980 San Francisco East Bay 5.4 Mw VII - - Replica del sisma del 24 gennaio [40]
25 maggio 1980 Eastern California 6.2 Mw VII - 9 $ 1.500.000 [41]
8 novembre 1980 Eureka, North Coast 7.3 Mw VII - 6 $ 2.000.000-2.750.000 [41]
2 maggio 1983 Coalinga, Central Valley 6.2 Mw VIII - 94 $ 10.000.000 [42]
24 aprile 1984 Morgan Hill, South Bay 6.2 Mw VIII - 27 $ 7.500.000-8.000.000 [43]
8 luglio 1986 Palm Springs, Inland Empire 6.0 Mw VII - 40 $ 4.500.000-6.000.000 [44]
13 luglio 1986 South Coast 5.8 Mw VI - 1 $ 700.000 [44]
21 luglio 1986 Bishop, Eastern California 6.2 Mw VI - 2 $ 2.700.000 [44]
1º ottobre 1987 Rosemead, Los Angeles Area 5.9 Mw VIII 8 200 $ 213.000.000-358.000.000 [45]
23 novembre 1987 Imperial Valley 6.1 Mw VI - - $ 3.000.000 [46]
24 novembre 1987 Imperial Valley 6.5 Mw VII - - Replica del sisma del 23 novembre [46]
8 agosto 1989 Santa Cruz, Northern California 5.4 ML VII 1 - Moderati [47]
17 ottobre 1989 Santa Cruz, Northern California 6.9 Mw IX 63 3 757 $ 5.600.000-6.000.000 [47]
28 febbraio 1990 Sierra Madre Los Angeles Area 5.5 Mw VII - 30 $ 12.700.000 [48]
28 giugno 1991 Upland, Los Angeles Area 5.6 Mw VII 2 107 $ 33.500.000-40.000.000 [49]
17 agosto 1991 North Coast 6.3 Mw VII - - Danni e frane [50]
22 aprile 1992 Inland Empire 6.2 Mw VII - 32 Moderati [51]
25 aprile 1992 Capo Mendocino, North Coast 7.2 Mw IX - 356 $ 48.300.000-75.000.000 [52]
26 aprile 1992 Capo Mendocino, North Coast 6.5 Mw VIII - - Replica del sisma del 25 aprile [52]
26 aprile 1992 Capo Mendocino, North Coast 6.6 Mw VIII - - Replica del sisma del 25 aprile [52]
28 giugno 1992 Landers, Inland Empire 7.3 Mw IX 3 400 $ 92.000.000 [53]
28 giugno 1992 Big Bear Lake, Inland Empire 6.5 Mw VIII - Alcuni Replica del precedente sisma [54]
17 gennaio 1994 Reseda, Los Angeles 6.7 Mw IX 60 8 700 $ 13.000.000.000-40.000.000.000 [55]
26 dicembre 1994 North Coast 4.8 Ms VII - - $ 2.100.000 [56]
16 ottobre 1999 Twentynine Palms, Eastern 7.1 Mw VIII - 5 Limitati [57]

XXI secoloModifica

Data Epicentro Magnitudo MCS Morti Feriti Danni Note
3 settembre 2000 Yountville, North Bay 5.0 Mw VII - 41 $ 10.000.000-50.000.000 [58]
22 dicembre 2003 San Simeon, Central Coast 6.6 Mw VIII 2 40 $ 250.000.000-300.000.000 [59]
30 ottobre 2007 San Jose, South Bay 5.6 Mw VI - - Minori [60]
29 luglio 2008 Chino Hills, Los Angeles Area 5.5 Mw VI - 8 Limitati [61]
9 gennaio 2010 Eureka, North Coast 6.5 Mw VI - 35 $ 21.800.000-43.000.000 [62]
4 aprile 2010 Bassa California, Messico 7.2 Mw VII 4 233 $ 1.150.000.000 [63]
28 marzo 2014 Brea, Los Angeles Area 5.1 Mw VI - 1 $ 10.800.000 [64]
24 agosto 2014 Napa, North Bay 6.0 Mw VIII 1 200 $ 362.000.000-1.000.000.000 [65]
4 luglio 2019 Southern California 6.4 Mw VII - 24 Minori
5 luglio 2019 Ridgecrest, Southern California 7.1 Mw IX - - $ 1.000.000.000 [66]

NoteModifica

  1. ^ (EN) Earthquake Facts, su earthquake.usgs.gov. URL consultato il 30 novembre 2016.
  2. ^ (EN) Mendocino Triple Junction Offshore Northern California, su usgs.gov. URL consultato il 30 novembre 2016.
  3. ^ (EN) The Parkfield, California, Earthquake Experiment, su earthquake.usgs.gov. URL consultato il 30 novembre 2016.
  4. ^ (EN) The Great 1906 San Francisco Earthquake, su earthquake.usgs.gov. URL consultato il 30 novembre 2016.
  5. ^ (EN) October 17, 1989 Loma Prieta Earthquake, su earthquake.usgs.gov. URL consultato il 30 novembre 2016.
  6. ^ (EN) 1994 Northridge, California Earthquake - Historic Earthquakes, su earthquake.usgs.gov. URL consultato il 30 novembre 2016 (archiviato dall'url originale il 1º dicembre 2016).
  7. ^ a b c (EN) Carl W. Stover e Jerry L. Coffman, Seismicity of the United States, 1568–1989 (Revised), Government Printing Office, 1993, pp. 72, 100.
  8. ^ (EN) Carl W. Stover e Jerry L. Coffman, Seismicity of the United States, 1568–1989 (Revised), Government Printing Office, 1993, pp. 72, 101-102.
  9. ^ a b (EN) Carl W. Stover e Jerry L. Coffman, Seismicity of the United States, 1568–1989 (Revised), Government Printing Office, 1993, pp. 73, 104.
  10. ^ (EN) Carl W. Stover e Jerry L. Coffman, Seismicity of the United States, 1568–1989 (Revised), Government Printing Office, 1993, pp. 73, 105.
  11. ^ (EN) Carl W. Stover e Jerry L. Coffman, Seismicity of the United States, 1568–1989 (Revised), Government Printing Office, 1993, p. 110.
  12. ^ a b (EN) Carl W. Stover e Jerry L. Coffman, Seismicity of the United States, 1568–1989 (Revised), Government Printing Office, 1993, pp. 74, 111-112.
  13. ^ (EN) Carl W. Stover e Jerry L. Coffman, Seismicity of the United States, 1568–1989 (Revised), Government Printing Office, 1993, pp. 74, 112.
  14. ^ (EN) Carl W. Stover e Jerry L. Coffman, Seismicity of the United States, 1568–1989 (Revised), Government Printing Office, 1993, pp. 74, 113.
  15. ^ (EN) 1906 04 18 - San Francisco, California - M 7.8, su earthquake.usgs.gov. URL consultato il 30 novembre 2016 (archiviato dall'url originale il 1º dicembre 2016).
  16. ^ a b (EN) Carl W. Stover e Jerry L. Coffman, Seismicity of the United States, 1568–1989 (Revised), Government Printing Office, 1993, pp. 76, 121.
  17. ^ (EN) Carl W. Stover e Jerry L. Coffman, Seismicity of the United States, 1568–1989 (Revised), Government Printing Office, 1993, pp. 76, 122.
  18. ^ (EN) Carl W. Stover e Jerry L. Coffman, Seismicity of the United States, 1568–1989 (Revised), Government Printing Office, 1993, pp. 76, 124.
  19. ^ (EN) Carl W. Stover e Jerry L. Coffman, Seismicity of the United States, 1568–1989 (Revised), Government Printing Office, 1993, pp. 77, 125.
  20. ^ (EN) Carl W. Stover e Jerry L. Coffman, Seismicity of the United States, 1568–1989 (Revised), Government Printing Office, 1993, p. 77.
  21. ^ (EN) Carl W. Stover e Jerry L. Coffman, Seismicity of the United States, 1568–1989 (Revised), Government Printing Office, 1993, pp. 76, 128.
  22. ^ (EN) 1932 06 06 - Eureka, California - M 6.4, su earthquake.usgs.gov. URL consultato il 30 novembre 2016 (archiviato dall'url originale il 1º dicembre 2016).
  23. ^ (EN) Carl W. Stover e Jerry L. Coffman, Seismicity of the United States, 1568–1989 (Revised), Government Printing Office, 1993, pp. 78, 130-131.
  24. ^ (EN) Carl W. Stover e Jerry L. Coffman, Seismicity of the United States, 1568–1989 (Revised), Government Printing Office, 1993, p. 81.
  25. ^ (EN) Carl W. Stover e Jerry L. Coffman, Seismicity of the United States, 1568–1989 (Revised), Government Printing Office, 1993, pp. 82, 136.
  26. ^ (EN) Carl W. Stover e Jerry L. Coffman, Seismicity of the United States, 1568–1989 (Revised), Government Printing Office, 1993, pp. 84, 141.
  27. ^ (EN) Carl W. Stover e Jerry L. Coffman, Seismicity of the United States, 1568–1989 (Revised), Government Printing Office, 1993, p. 86.
  28. ^ (EN) Carl W. Stover e Jerry L. Coffman, Seismicity of the United States, 1568–1989 (Revised), Government Printing Office, 1993, pp. 86-87, 144-147.
  29. ^ (EN) Carl W. Stover e Jerry L. Coffman, Seismicity of the United States, 1568–1989 (Revised), Government Printing Office, 1993, pp. 88, 148.
  30. ^ (EN) Carl W. Stover e Jerry L. Coffman, Seismicity of the United States, 1568–1989 (Revised), Government Printing Office, 1993, pp. 88, 150.
  31. ^ (EN) Carl W. Stover e Jerry L. Coffman, Seismicity of the United States, 1568–1989 (Revised), Government Printing Office, 1993, pp. 91, 154.
  32. ^ a b (EN) 1969 10 01 - Santa Rosa, California - M 5.7, su earthquake.usgs.gov. URL consultato il 30 novembre 2016 (archiviato dall'url originale il 1º dicembre 2016).
  33. ^ (EN) 1971 02 09 - San Fernando, California - M 6.6, su earthquake.usgs.gov. URL consultato il 30 novembre 2016 (archiviato dall'url originale il 1º dicembre 2016).
  34. ^ (EN) 1973 02 11 - California: Oxnard, su ngdc.noaa.gov. URL consultato il 30 novembre 2016.
  35. ^ (EN) 1975 08 01 - Oroville, California - M 5.8, su earthquake.usgs.gov. URL consultato il 30 novembre 2016 (archiviato dall'url originale il 1º dicembre 2016).
  36. ^ (EN) Carl W. Stover e Jerry L. Coffman, Seismicity of the United States, 1568–1989 (Revised), Government Printing Office, 1993, pp. 94, 163.
  37. ^ (EN) Carl W. Stover e Jerry L. Coffman, Seismicity of the United States, 1568–1989 (Revised), Government Printing Office, 1993, pp. 94, 165-166.
  38. ^ (EN) Carl W. Stover e Jerry L. Coffman, Seismicity of the United States, 1568–1989 (Revised), Government Printing Office, 1993, p. 166.
  39. ^ (EN) Carl W. Stover e Jerry L. Coffman, Seismicity of the United States, 1568–1989 (Revised), Government Printing Office, 1993, pp. 94, 166-167.
  40. ^ (EN) Carl W. Stover e Jerry L. Coffman, Seismicity of the United States, 1568–1989 (Revised), Government Printing Office, 1993, pp. 95, 166-167.
  41. ^ a b (EN) Carl W. Stover e Jerry L. Coffman, Seismicity of the United States, 1568–1989 (Revised), Government Printing Office, 1993, pp. 95, 168.
  42. ^ (EN) Carl W. Stover e Jerry L. Coffman, Seismicity of the United States, 1568–1989 (Revised), Government Printing Office, 1993, p. 96.
  43. ^ (EN) Carl W. Stover e Jerry L. Coffman, Seismicity of the United States, 1568–1989 (Revised), Government Printing Office, 1993, pp. 97, 175.
  44. ^ a b c (EN) Carl W. Stover e Jerry L. Coffman, Seismicity of the United States, 1568–1989 (Revised), Government Printing Office, 1993, pp. 97, 177.
  45. ^ (EN) Carl W. Stover e Jerry L. Coffman, Seismicity of the United States, 1568–1989 (Revised), Government Printing Office, 1993, p. 98.
  46. ^ a b (EN) Carl W. Stover e Jerry L. Coffman, Seismicity of the United States, 1568–1989 (Revised), Government Printing Office, 1993, pp. 98, 179-180.
  47. ^ a b (EN) Carl W. Stover e Jerry L. Coffman, Seismicity of the United States, 1568–1989 (Revised), Government Printing Office, 1993, pp. 98-99, 180-186.
  48. ^ (EN) 1990-02-28 - California: Claremont, Covina, su gdc.noaa.gov. URL consultato il 30 novembre 2016.
  49. ^ (EN) 1991 06 28 - Sierra Madre, California - M 5.6, su earthquake.usgs.gov. URL consultato il 30 novembre 2016 (archiviato dall'url originale il 1º dicembre 2016).
  50. ^ (EN) M 6.3 - offshore Northern California, su earthquake.usgs.gov. URL consultato il 30 novembre 2016.
  51. ^ (EN) M 6.1 - 17km NNE of Thousand Palms, California, su earthquake.usgs.gov. URL consultato il 30 novembre 2016.
  52. ^ a b c (EN) 1992 04 25 - Cape Mendocino, California - M 7.2, su earthquake.usgs.gov. URL consultato il 30 novembre 2016 (archiviato dall'url originale il 1º dicembre 2016).
  53. ^ (EN) 1992 06 28 - Landers, California - M 7.3, su earthquake.usgs.gov. URL consultato il 30 novembre 2016 (archiviato dall'url originale il 1º dicembre 2016).
  54. ^ (EN) 1992 06 28 - Big Bear, California - M 6.5, su earthquake.usgs.gov. URL consultato il 30 novembre 2016 (archiviato dall'url originale il 1º dicembre 2016).
  55. ^ (EN) 1994 01 17 - Northridge, California - M 6.7, su earthquake.usgs.gov. URL consultato il 30 novembre 2016 (archiviato dall'url originale il 1º dicembre 2016).
  56. ^ (EN) M 4.8 - 10km W of Humboldt Hill, California, su earthquake.usgs.gov. URL consultato il 30 novembre 2016.
  57. ^ (EN) 1999 10 16 - Hector Mine, California - M 7.1, su earthquake.usgs.gov. URL consultato il 30 novembre 2016 (archiviato dall'url originale il 24 marzo 2016).
  58. ^ (EN) 2000 09 03 - Napa, California - M 5.0, su earthquake.usgs.gov. URL consultato il 30 novembre 2016 (archiviato dall'url originale il 1º dicembre 2016).
  59. ^ (EN) A Preliminary Report on the Magnitude 6.5 San Simeon Earthquake of December 22, 2003, su cisn.org. URL consultato il 30 novembre 2016.
  60. ^ (EN) Significant Earthquake - California: San Jose, su ngdc.noaa.gov, 30 ottobre 2007. URL consultato il 27 novembre 2016.
  61. ^ (EN) M 5.4 - 5km S of Chino Hills, CA, su earthquake.usgs.gov, 28 luglio 2008. URL consultato il 30 novembre 2016.
  62. ^ (EN) Magnitude 6.5 – Offshore Northern California, su earthquake.usgs.gov, 9 gennaio 2010accesso=30 novembre 2016 (archiviato dall'url originale l'11 gennaio 2010).
  63. ^ (EN) M 7.2 - 12km SW of Delta, B.C., MX, su earthquake.usgs.gov, 4 aprile 2010. URL consultato il 30 novembre 2016.
  64. ^ (EN) Significant Earthquake - California: La Habra, Brea, Fullerton, su ngdc.noaa.gov, 28 marzo 2014. URL consultato il 27 novembre 2016.
  65. ^ (EN) M 6.0 - South Napa Earthquake, su earthquake.usgs.gov, 24 agosto 2014. URL consultato il 30 novembre 2016.
  66. ^ M 7.1 - 17 km NNE di Ridgecrest, CA., su earthquake.usgs.gov, 6 luglio 2019. URL consultato il 6 luglio 2019.

BibliografiaModifica

  • (EN) Carl W. Stover e Jerry L. Coffman, Seismicity of the United States, 1568–1989 (Revised), Government Printing Office, 1993.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàLCCN (ENsh2003005933