Apri il menu principale

Territori d'oltremare britannici

(Reindirizzamento da Territori Britannici d'Oltremare)
Territori d'oltremare britannici
I Territori britannici d'oltremare (rosso) e il Regno Unito (verde)

I Territori d'oltremare britannici (in inglese: British Overseas Territories) sono quattordici entità territoriali sparse per il globo che si trovano sotto la sovranità del Regno Unito.

Indice

DescrizioneModifica

Di piccole dimensioni e principalmente costituiti da arcipelaghi e zone insulari, essi sono quelle parti dell'ex Impero britannico che non hanno acquisito l'indipendenza, o che, contrariamente ai reami del Commonwealth, hanno votato per rimanere dipendenze britanniche. Pur avendo ognuno la sua leadership locale, essi condividono il sovrano britannico come capo di Stato: la regina Elisabetta II.

La denominazione British Overseas Territory è stata introdotta con il British Overseas Territories Act, una legge del 2002, che ha sostituito il nome British Dependent Territory (Territorio dipendente britannico), precedentemente introdotto dal British Nationality Act nel 1981. Prima del 1º gennaio 1983, invece, i territori erano ufficialmente denominati come Crown Colonies (Colonie della Corona).

Con le eccezioni del Territorio Antartico Britannico, della Georgia del Sud e Isole Sandwich Meridionali (che ospitano solo funzionari e agenti delle stazioni di ricerca) e del Territorio britannico dell'Oceano Indiano (usato come base militare), tutti i territori hanno una popolazione civile permanente.

Elenco dei Territori d'oltremare britanniciModifica

N Bandiera Stemma Territorio Posizione Motto Area Popolazione Capitale
1     Anguilla Caraibi Strength and Endurance 102 km² 12 800 The Valley
2     Bermuda Oceano Atlantico Quo fata ferunt 58,8 km² 64 482 Hamilton
3     Territorio Antartico Britannico Antartide Research and discovery 1 709 400 km² 200 scienziati Rothera (base principale)
4     Territorio britannico dell'Oceano Indiano Oceano Indiano In tutela nostra Limuria 60 km² 3 200 militari Diego Garcia (base militare)
5     Isole Vergini britanniche Caraibi Vigilate 153 km² 21 730 Road Town
6     Isole Cayman Caraibi He hath founded it upon the seas 260 km² 46 600 George Town
7     Isole Falkland Oceano Atlantico Desire the right 12 173 km² 2 967 Port Stanley
8     Gibilterra Penisola iberica Nulli expugnabilis hosti 6,8 km² 27 776 Gibilterra
9     Montserrat Caraibi Each Endeavouring, All Achieving 102 km² 9 000 Plymouth (abbandonata, de facto la capitale è Brades)
10     Isole Pitcairn Oceano Pacifico 47 km² 48 Adamstown
11     Sant'Elena, Ascensione e Tristan da Cunha Oceano Atlantico Loyal and unshakeable 409 km² 6 563 Jamestown
12     Georgia del Sud e Isole Sandwich Meridionali Oceano Atlantico Leo terram propriam protegat 3 903 km² 11–26 scienziati King Edward Point/Grytviken
13     Area delle Basi Sovrane di Akrotiri e Dhekelia Mediterraneo (Cipro) Dieu et mon droit 254 km² 15 000 (quasi tutti militari) Episkopi Cantonment
14     Turks e Caicos Caraibi 417 km² 36 605 Cockburn Town

ValuteModifica

Territorio Valuta Autorità rilasciante
  • Territorio Antartico Britannico
  • Tristan da Cunha (Sant'Elena)
  • Georgia del Sud e isole Sandwich meridionali
Sterlina britannica Bank of England
  • Isole Falkland
Sterlina delle Falkland[1] Governo delle Isole Falkland
  • Gibilterra
Sterlina di Gibilterra[1] Governo di Gibilterra
  • Sant'Elena
  • Isola di Ascensione
Sterlina di Sant'Elena[1] Governo di Sant'Elena
  • Territorio britannico dell'Oceano Indiano
  • Isole Vergini britanniche
  • Turks e Caicos
Dollaro statunitense US Federal Reserve System
  • Anguilla
  • Montserrat
Dollaro dei Caraibi Orientali Banca centrale dei Caraibi orientali
  • Bermuda
Dollaro della Bermuda Autorità Monetaria delle Bermuda
  • Isole Cayman
Dollaro delle Cayman Autorità Monetaria delle Cayman
  • Isole Pitcairn
Dollaro neozelandese Reserve Bank of New Zealand
  • Akrotiri e Dhekelia
Euro Banca centrale europea

BiodiversitàModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c Viene accettata anche la Sterlina britannica

Altri progettiModifica

  Portale Regno Unito: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Regno Unito