Apri il menu principale
Terza Divisione 1928-1929
Competizione Terza Divisione
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore Direttori Regionali e D.D.S.
Luogo Italia Italia
Risultati
Promozioni Secondo il "Regolamento Campionati" stabilito dal D.D.S.
Retrocessioni nessuna
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1927-1928 1929-1930 Right arrow.svg

La Terza Divisione 1928-1929 è stata l'unico livello a carattere regionale del XXIX campionato italiano di calcio. Il suo fine era quello di permettere a tutte quante le società affiliate alla FIGC e non ammesse a partecipare alle divisioni superiori, di poter competere per la promozione in Seconda Divisione 1929-1930.

In ciascuna regione potevano essere presenti uno o più gironi a seconda della numerosità delle squadre iscritte, in Abruzzo e in Sicilia addirittura fu deciso di non sostenere un campionato, poiché delle poche squadre affiliate la maggior parte risultavano già iscritte a divisioni superiori.

Dato l'alto numero delle squadre presenti nelle regioni settentrionali che costringevano alla composizione di numerosi gironi in ciascuna regione, fu deciso di ammettere le prime classificate di questi gironi ad una fase finale, anch'essa strutturata a gruppi, per decidere le promozioni.

L'instabilità delle società, che facilmente si scioglievano o per scelte economiche rinunciavano a sostenere un intero campionato, dette luogo a numerose rinunce e ritiri già durante la stagione e alla fine di questo ad una revisione delle promozioni. Numerose squadre furono inoltre elevate d'ufficio dal presidente federale Leandro Arpinati, sulla base di considerazioni economiche e geografiche.

Indice

CampionatiModifica

VenetoModifica

  • Direttorio Regionale Veneto, Venezia

Girone AModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città
A.C. Arzignano Arzignano (VI)
U.S. Audace Verona-San Michele Extra
Dop. Lanificio Rossi Vicenza
Dop. Lonigo Lonigo (VI)
U.S. Montebello Vicentino Montebello Vicentino (VI)
A.S. Sambonifacese San Bonifacio (VR)
A.S. San Giovanni Lupatoto San Giovanni Lupatoto (VR)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Audace SME 21 12 10 1 1 31 9 +22
2.   Arzignano 16 12 7 2 3 25 17 +8
  3.   Lanificio Rossi 15 12 6 3 3 32 17 +15
4. San Giovanni Lupatoto 14 12 6 2 4 29 21 +8
5. Sambonifacese 7 12 3 1 8 19 26 -7
5.   Montebello 7 12 3 1 8 15 28 -13
7. Lonigo 4 12 2 0 10 9 42 -33

Legenda:

      Ammesso alle finali del D.D.I.N.
  Non iscritto la stagione successiva.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di pari punti per le squadre fuori dalla zona promozione e retrocessione era in vigore il pari merito.

RisultatiModifica

Prima giornata
4 nov. 1928 6 gen. 1929
_-_ Arzignano-Montebello _-_
1-1 S.Giovanni L.-Lanificio Rossi _-_
_-_ Sambonifacese-Audace 0-4
Riposa: Lonigo


Quarta giornata
25 nov. 1928 3 feb. 1929
1-3 Sambonifacese-Arzignano _-_
1-2 Lonigo-Montebello _-_
_-_ Audace-S.Giovanni L. _-_
Riposa: Lanificio Rossi


Settima giornata
23 dic. 1928 7 abr. 1929
1-5 Lonigo-Arzignano _-_
_-_ Montebello-Lanificio Rossi _-_
_-_ S.Giovanni L.-Sambonifacese _-_
Riposa: Audace
Seconda giornata
11 nov. 1928 13 gen. 1929
0-2 Montebello-Sambonifacese _-_
_-_ Lonigo-S.Giovanni L. _-_
0-0 Audace-Lanificio Rossi _-_
Riposa: Arzignano


Quinta giornata
9 dic. 1928 10 feb. 1929
_-_ Montebello-Audace _-_
_-_ Lanificio Rossi-Arzignano _-_
_-_ Sambonifacese-Lonigo _-_
Riposa: S.Giovanni L.
Terza giornata
18 nov. 1928 20 gen. 1929
_-_ Arzignano-Audace _-_
_-_ Lanificio Rossi-Lonigo _-_
_-_ S.Giovanni L.-Montebello 2-3
Riposa: Sambonifacese


Sesta giornata
16 dic. 1928 17 mar. 1929
_-_ Arzignano-S.Giovanni L. _-_
_-_ Lanificio Rossi-Sambonifacese _-_
4-0 Audace-Lonigo _-_
Riposa: Montebello

Girone BModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città
U.S. Cittadellaese Cittadella (PD)
Dop. Ferroviario Venezia
A.C. "Gianvittore Mezzomo" Feltre (BL)
U.S. Lido Venezia
U.S. Miranese Mirano (VE)
G.S. Muranese Venezia-Murano
S.C. Oderzo Oderzo (TV)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   Gianvittore Mezzomo 18 12 8 2 2 25 4 +21
  2. Miranese 14 12 6 2 4 21 16 +5
3.   Oderzo 13 12 5 3 4 26 23 +3
4.   Ferroviario 12 12 2 4 4 18 16 +2
5.   Lido 9 12 3 3 6 12 20 -8
5.   Muranese 9 12 4 1 7 19 27 -8
  7. Cittadellese 5 12 4 1 7 14 29 -15

Legenda:

      Ammesso alle finali del D.D.I.N.
  Non iscritto la stagione successiva.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di pari punti per le squadre fuori dalla zona promozione e retrocessione era in vigore il pari merito.

RisultatiModifica

Prima giornata
4 nov. 1928 6 gen. 1929
2-1 Cittadellese-Lido 1-3
0-0 Mezzomo-Oderzo _-_
3-0 Miranese-Muranese 3-3
Riposa: Dop. Ferroviario


Quarta giornata
25 nov. 1928 3 feb. 1929
0-1 Mezzomo-Miranese 3-0[1]
2-1 Oderzo-Dop. Ferroviario 2-2[1]
_-_ Cittadellese-Muranese _-_
Riposa: Lido


Settima giornata
23 dic. 1928 7 abr. 1929
2-2 Cittadellese-Dop. Ferroviario _-_
1-0 Muranese-Lido 2-0
1-2 Oderzo-Miranese 0-3
Riposa: Mezzomo
Seconda giornata
11 nov. 1928 13 gen. 1929
2-0 Lido-Oderzo 1-1
1-0 Dop. Ferroviaio-Mezzomo 1-2
_-_ Miranese-Cittadellese _-_
Riposa: Muranese


Quinta giornata
9 dic. 1928 10 feb. 1929
0-0 Lido-Mezzomo 0-4
4-6 Muranese-Oderzo 3-5
2-1 Miranese-Dop. Ferroviario _-_
Riposa: Cittadellese
Terza giornata
18 nov. 1928 20 gen. 1929
3-1 Dop. Ferroviario-Lido _-_
0-3 Muranese-Mezzomo _-_
6-0 Oderzo-Cittadellese _-_
Riposa: Miranese


Sesta giornata
16 dic. 1928 17 mar. 1929
5-0 Mezzomo-Cittadellese _-_
3-0 Miranese-Lido 1-2
2-0[2] Dop. Ferroviario-Muranese 1-0
Riposa: Oderzo

Girone CModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città
Pol. Fascio Adria Adria (RO)
U.S.F. Clodia Chioggia (VE)
U.S. Estense Este (PD)
Pol. Monselicense Monselice (PD)
A.C. Dop. Montagnana Montagnana (PD)
Petrarca Padova

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   Adria 15 10 7 1 2 26 11 +15
2. Montagnana 13 10 5 3 2 19 15 +4
3. Petrarca 12 10 6 0 4 29 20 +9
4.   Estense 10 10 4 2 4 22 26 -4
5. Clodia 6 10 2 2 6 14 19 -5
6.   Monselicense (-2) 2 10 0 4 6 6 25 -19

Legenda:

      Ammesso alle finali del D.D.I.N.
  Non iscritto la stagione successiva.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di pari punti per le squadre fuori dalla zona promozione e retrocessione era in vigore il pari merito.

RisultatiModifica

Prima giornata
4 nov. 1928 6 gen. 1929
3-1[3] Clodia-Petrarca 2-3
_-_ Estense-Adria _-_
2-2 Monselicense-Montagnana _-_


Quarta giornata
25 nov. 1928 3 feb. 1929
_-_ Monselicense-Clodia _-_
_-_ Montagnana-Adria 0-5
_-_ Estense-Petrarca 3-2[1]
Seconda giornata
11 nov. 1928 13 gen. 1929
1-3[4] Clodia-Montagnana _-_
_-_ Estense-Monselicense _-_
3-1 Petrarca-Adria 2-3


Quinta giornata
9 dic. 1928 10 feb. 1929
2-0 Adria-Clodia _-_
1-0 Montagnana-Estense _-_
8-0 Petrarca-Monselicense _-_
Terza giornata
18 nov. 1928 20 gen. 1929
_-_ Clodia-Estense _-_
_-_ Monselicense-Adria 0-2[1][5]
1-0 Petrarca-Montagnana _-_

Girone DModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città
G.S.F. Badiese Badia Polesine (RO)
G.S.F. Bovolone Bovolone (VR)
G.S.F. Cerea Cerea (VR)
G.S.F. Nogarese Nogara (VR)
U.S. Scaligera Verona
A.C. Valerio Valery Legnago (VR)
G.S.F. Zevio Zevio (VR)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   Badiese 22 12 11 0 1 29 13 +16
2. Valerio Valery 18 12 8 2 2 34 15 +19
3.   Bovolone 13 12 6 2 4 22 16 +6
4. Scaligera 8 12 3 2 7 21 22 -1
4. Cerea 8 12 3 2 7 22 32 -10
6.   Zevio 7 12 3 1 8 19 32 -13
6.   Nogarese 7 12 2 3 7 6 23 -17

Legenda:

      Ammesso alle finali del D.D.I.N.
  Non iscritto la stagione successiva.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di pari punti per le squadre fuori dalla zona promozione e retrocessione era in vigore il pari merito.

RisultatiModifica

Prima giornata
4 nov. 1928 6 gen. 1929
2-0 Badiese-Valery 3-5
_-_ Nogarese-Cerea _-_
_-_ Scaligera-Bovolone 0-1
Riposa: Zevio


Quarta giornata
25 nov. 1928 3 feb. 1929
_-_ Badiese-Nogarese _-_
_-_ Zevio-Valery 3-7
_-_ Scaligera-Cerea _-_
Riposa: Bovolone


Settima giornata
23 dic. 1928 7 abr. 1929
_-_ Scaligera-Zevio _-_
_-_ Valery-Nogarese _-_
_-_ Cerea-Bovolone _-_
Riposa: Badiese
Seconda giornata
11 nov. 1928 13 gen. 1929
_-_ Zevio-Badiese 0-1
_-_ Nogarese-Scaligera _-_
_-_ Bovolone-Valery _-_
Riposa: Cerea


Quinta giornata
9 dic. 1928 10 feb. 1929
1-3 Bovolone-Badiese _-_
_-_ Cerea-Valery 1-4
_-_ Nogarese-Zevio 0-3[1]
Riposa: Scaligera
Terza giornata
18 nov. 1928 20 gen. 1929
_-_ Cerea-Badiese _-_
_-_ Bovolone-Zevio _-_
1-1 Valery-Scaligera _-_
Riposa: Nogarese


Sesta giornata
16 dic. 1928 17 mar. 1929
_-_ Badiese-Scaligera _-_
_-_ Bovolone-Nogarese _-_
_-_ Zevio-Cerea _-_
Riposa: Valery

LiguriaModifica

  • Direttorio Regionale Ligure, Genova

Girone AModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città
G.S. Acciaierie e Ferriere Novi Novi Ligure (AL)
U.S. Alba Docilia Albissola Marina (SV)
U.S. Albenga Albenga (SV)
S.S. Carlo Costamagna Mondovì (CN)
U.S. Cristoforo Colombo Savona
U.S. Savonese Savona
U.S. Veloce Savona

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   Acciaierie e Ferriere Novi 20 12 . . . .. ..
  2.   Savonese 15 12 . . . .. ..
3.   Albenga 14 12 . . . .. ..
4.   Cristoforo Colombo 12 12 . . . .. ..
5. Veloce 9 12 . . . .. ..
  6.   Alba Docilia 8 12 . . . .. ..
7.   Carlo Costamagna 4 12 . . . .. ..

Legenda:

      Ammesso al girone finale ligure.
  Non iscritto la stagione successiva.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di pari punti per le squadre fuori dalla zona promozione e retrocessione era in vigore il pari merito.


RisultatiModifica

Prima giornata
19 19
Quarta giornata
19 19
Seconda giornata
19 19
1-1 Savonese-Veloce
0-0 Costamagna-Albenga
6-0 C.Colombo-Ferriere Novi
Quinta giornata
19 19
Terza giornata
19 19

Girone BModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città
Ass. Don Eugenio Fassicomo Genova
U.S. Juventus Spezzina La Spezia
S.S. La Rondine Genova
U.S. Nazionale Liguria Genova
S.C. Riva Riva Trigoso (GE)
U.S. Veloci Embriaci Genova

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   Don Eugenio Fassicomo 18 10 . . . .. ..
  2.   Juventus Spezzina 13 10 . . . .. ..
3.   Riva Trigoso 11 10 . . . .. ..
4.   Veloci Embriaci 10 10 . . . .. ..
5.   Nazionale Liguria 8 10 . . . .. ..
  6.   La Rondine 0 10 . . . .. ..

Legenda:

      Ammesso al girone finale ligure.
  Non iscritto la stagione successiva.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di pari punti per le squadre fuori dalla zona promozione e retrocessione era in vigore il pari merito.


RisultatiModifica

Prima giornata
19 19
Quarta giornata
19 19
Seconda giornata
19 19
11-6 Spezzina-La Rondine
Quinta giornata
19 19
Terza giornata
19 19

Girone finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   Don Eugenio Fassicomo 11 6 5 1 0 .. ..
  2.   Acciaierie e Ferriere Novi 8 6 . . . .. ..
  3.   Savonese 4 6 . . . .. ..
4.   Juventus Spezzina[6] 0 6 0 0 6 .. ..

Legenda:

      Ammesso alle finali del D.D.I.N.
  Non iscritto la stagione successiva.

Note:
Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di pari punti per le squadre fuori dalla zona promozione e retrocessione era in vigore il pari merito.


TrentinoModifica

  • Direttorio Regionale Tridentino, Trento

Girone AModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città
G.S. 2° Manipolo 41ª Legione M.V.S.N. Ala Ala (TN)
S.S. Benacense Riva del Garda (TN)
S.S. Perginese Pergine Valsugana (TN)
U.G. Trento (B = squadra riserve) Trento

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Benacense Riva 11 6 5 1 0 . . .
  2.   41ª Legione M.V.S.N. Ala 8 6 . . . . . .
  3.   Perginese 4 6 . . . . . .
  4.   Trento (B)[7] 0 6 0 0 6 . . .

Legenda:

      Ammesso alle finali del D.D.I.N.
  Non iscritto la stagione successiva.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di pari punti per le squadre fuori dalla zona promozione e retrocessione era in vigore il pari merito.

Verdetti

  • La Benacense è ammessa alle finali Nord, ma rinuncia a disputarle.
  • A questo campionato era inizialmente iscritto anche l'U.S. Rovereto, poi però inserito in Seconda Divisione.

Girone BModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città
Dop. A.P.E.N. Bolzano Bolzano
Avanguardia Giovanile Fascista Bolzano Bolzano
Dop. Soc. Giuoco Calcio Bressanone (BZ)
S.C. Merano Merano (BZ)
Dop. Montecatini Sinigo (BZ)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   Dop. Montecatini 10 6 . . . . . .
  2.   Merano 9 6 . . . . . .
  3.   Avanguardia 4 6 . . . . . .
  4.   Soc. Giuoco Calcio 1 6 0 1 5 . . .
  --   A.P.E.N.[8] ritirato

Legenda:

      Promosso in Seconda Divisione 1929-30.
  Non iscritto la stagione successiva.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di pari punti per le squadre fuori dalla zona promozione e retrocessione era in vigore il pari merito.

Verdetti

  • Sinigo promosso in Seconda Divisione 1929-1930 dal Direttorio Federale della FIGC per il protrarsi del torneo causa maltempo, con cambio di denominazione in Dop. Montecatini Sinigo.
  • Il campionato trentino di Terza Divisione 1929-1930 non ebbe poi luogo.


Venezia GiuliaModifica

  • Direttorio Regionale Giuliano, Trieste

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città
Dop. Cormonese Cormons (Provincia del Friuli)
G.S. Cotonificio Brunner Gorizia-Piedimonte Calvario
U.S. Ferrea Trieste-Servola[9]
F.C. Pieris Pieris (TS)
U.S. Pordenonese Pordenone (Provincia del Friuli)
S.S. Sangiorgina San Giorgio di Nogaro (Provincia del Friuli)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   Cotonificio Brunner 14 8 . . . . . .
  2.   Ferrea[10] 11 8 . . . . . .
  3.   Pordenonese 5 8 . . . . . .
3.   Cormonese 5 8 . . . . . .
5. Pieris 1 8 . . . . . .
  --   Sangiorgina[11] ritirata

Legenda:

      Ammesso alle finali del D.D.I.N.
  Non iscritto la stagione successiva.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di pari punti per le squadre fuori dalla zona promozione e retrocessione era in vigore il pari merito.

Verdetti


EmiliaModifica

  • Direttorio Regionale Emiliano, Bologna

Girone AModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città
Dop. Educhiamo Novellara (RE)
Pol. Luzzara Luzzara (RE)
Soc. Pro Calcio Guastalla (RE)
Dop. Pro Italia Correggio (RE)
U.S. Rubierese Rubiera (RE)
U.S. Sammartinese San Martino in Rio (RE)
Dop. Suzzara Suzzara (MN)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   Pro Italia 19 12 . . . . . .
  2.   Educhiamo 19 12 . . . . . .
3.   Rubierese 11 12 . . . . . .
4.   Luzzara 10 12 . . . . . .
4.   Pro Calcio 10 12 . . . . . .
6.   Sammartinese 8 12 . . . . . .
7. Suzzara 7 12 . . . . . .

Legenda:

      Ammesso alle finali del D.D.I.N.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di pari punti per le squadre fuori dalla zona promozione e retrocessione era in vigore il pari merito.

Verdetti

QualificazioneModifica

Risultati Luogo e data
Pro Italia 3 - 0 Educhiamo ?, ? ? 1929

RisultatiModifica

Prima giornata
28 ott. 1928 19
3-1 Imolese-Vignolese
Quarta giornata
19 19
Seconda giornata
19 19
Quinta giornata
19 19
Terza giornata
19 19

Girone BModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città
Ass. Budriese Ed.Fisica Budrio (BO)
S.G. Fortitudo Bologna
S.S. Giovinezza Massa Lombarda (RA)
U.S. Imolese Imola (BO)
A.C. Spilamberto Spilamberto (MO)
U.S. Vergatese Vergato (BO)
U.S. Vignolese Vignola (MO)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   Spilamberto 14 10 . . . . . .
  2. Imolese 12 10 . . . . . .
2.   Budriese 12 10 . . . . . .
  4.   Vergatese 8 10 . . . . . .
5.   Fortitudo 7 10 . . . . . .
  6.   Giovinezza 7 10 . . . . . .
  -- Vignolese esclusa

Legenda:

      Ammesso alle finali del D.D.I.N.
  Non iscritto la stagione successiva.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di pari punti per le squadre fuori dalla zona promozione e retrocessione era in vigore il pari merito.

Verdetti

  • Spilamberto ammesso ai gironi finali Nord.
  • U.S. Imolese promossa in Seconda Divisione 1929-1930 per delibera del Direttorio Federale della FIGC.
  • Vergatese e Giovinezza radiate dalla Federazione.[12]
  • Vignolese, esclusa dal campionato dopo 4 rinunce alla 5ª giornata, non si è affiliata alla FIGC la stagione successiva.

RisultatiModifica

Prima giornata
28 ott. 1928 19
Quarta giornata
19 19
Seconda giornata
19 19
4-2 Vergatese-Fortitudo
Quinta giornata
19 19
Terza giornata
19 19

Girone CModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città
U.S. Copparese Copparo (FE)
U.S.F. Crevalcorese Crevalcore (BO)
F.S. Littorio Mirabello (FE)
S.C. Progresso Castel Maggiore (BO)
U.S. Pro Patria San Felice sul Panaro (MO)
S.C. San Pietro San Pietro in Casale (BO)
C.S. Sant'Agostino Sant'Agostino (FE)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   Sant'Agostino 21 12 10 1 1 33 9 +24
2.   San Pietro 15 12 6 3 3 25 14 +11
3.   Progresso 14 12 5 4 3 20 15 +5
  4.   Littorio 13 12 6 1 5 20 19 +1
  5.   Crevalcorese 11 12 5 1 6 19 21 -2
  6. Copparese (-1) 6 12 2 3 7 8 24 -16
7.   Pro Patria 3 12 1 1 10 9 32 -23

Legenda:

      Ammesso alle finali del D.D.I.N.
  Non iscritto la stagione successiva.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di pari punti per le squadre fuori dalla zona promozione e retrocessione era in vigore il pari merito.

Verdetti

RisultatiModifica

Prima giornata
28 ott. 1928 19
2-2 Copparese-San Pietro
Quarta giornata
19 19
Seconda giornata
19 19
Quinta giornata
19 19
Terza giornata
19 19


ToscanaModifica

  • Direttorio Regionale Toscano, Firenze

Girone AModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città
U.S. "Lando Ferretti" Castelfranco di Sotto (PI)
G.S. Littorio Firenze
S.C. Rapid Firenze-Peretola
G.S. Rifredi Firenze
C.S. Robur Scandicci Scandicci (FI)
U.S. Sangiovannese San Giovanni Valdarno (AR)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   Littorio[13] 13 10 . . . . . .
  2.   Rifredi[13] 13 10 . . . . . .
  3. Sangiovannese[13] 13 10 . . . . . .
4.   Lando Ferretti 8 10 . . . . . .
4.   Rapid 8 10 . . . . . .
6.   Robur Scandicci 6 10 . . . . . .

Legenda:

      Ammesso alle finali toscane.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di pari punti per le squadre fuori dalla zona promozione e retrocessione era in vigore il pari merito.

Verdetti

  • Littorio e Rifredi ammessi al girone di finale toscano.

RisultatiModifica

Prima giornata
28 ott. 1928 19
6-0 Rifredi-L.Ferretti
Quarta giornata
19 19
Seconda giornata
19 19
Quinta giornata
19 19
Terza giornata
19 19

Girone BModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città
U.S. Castiglioncello Castiglioncello (LI)
S.S. Giuseppe Cei Cascina (PI)
U.S. Nuova Italia Forte dei Marmi (LU)
U.S. Ponsacco Ponsacco (PI)
Dop. Portuale Livorno
G.S. Solvay Rosignano Solvay (LI)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   Solvay 20 10 10 0 0 . . .
  2.   Portuale 13 10 . . . . . .
  3.   Nuova Italia 13 10 . . . . . .
4. Ponsacco 6 10 . . . . . .
4.   Castiglioncello 6 10 . . . . . .
6.   Giuseppe Cei 2 10 . . . . . .

Legenda:'

      Ammesso alle finali toscane.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di pari punti per le squadre fuori dalla zona promozione e retrocessione era in vigore il pari merito.

Spareggio d'ammissione alle finaliModifica

Girone finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   Portuale 10 6 . . . . . .
  2.   Solvay 7 6 . . . . . .
  3.   Rifredi 6 6 . . . . . .
  4.   Littorio 1 6 0 1 5 . . .

Legenda:'

      Ammesso alle finali del D.D.I.N.
      Promosso in Seconda Divisione 1929-30.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di pari punti per le squadre fuori dalla zona promozione e retrocessione era in vigore il pari merito.

Verdetti


Finali NordModifica

  • Gestiti dal Direttorio Divisioni Inferiori Nord di Genova.

Girone AModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   Val Pellice 9 6 . . . . . .
2.   Chivassese 7 6 . . . . . .
  3.   Acciaierie e Ferriere Novi 4 6 . . . . . .
  4.   Trecatese 4 6 . . . . . .

Legenda:

      Promosso in Seconda Divisione 1929-30.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di pari punti per le squadre fuori dalla zona promozione e retrocessione era in vigore il pari merito.

Verdetti

Girone BModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   Falco Albino 5 4 . . . . . .
  2. Marelli 4 4 . . . . . .
  3. Rhodense 3 4 . . . . . .

Legenda:

      Promosso in Seconda Divisione 1929-30.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di pari punti per le squadre fuori dalla zona promozione e retrocessione era in vigore il pari merito.

Verdetti

Girone CModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Stradellina 8 4 4 0 0 . . .
  2.   Insubria 4 4 2 0 2 . . .
  3.   Bonservizi Tonoli 0 4 0 0 4 . . .

Legenda:

      Promosso in Seconda Divisione 1929-30.
  Non iscritto la stagione successiva.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di pari punti per le squadre fuori dalla zona promozione e retrocessione era in vigore il pari merito.

Verdetti

Girone DModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Audace SME 6 4 . . . . . .
  2.   Gianvittore Mezzomo 4 4 . . . . . .
  3.   Badiese 2 4 . . . . . .
  --   Adria ritirata

Legenda:

      Promosso in Seconda Divisione 1929-30.
  Non iscritto la stagione successiva.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di pari punti per le squadre fuori dalla zona promozione e retrocessione era in vigore il pari merito.

Verdetti

Girone EModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   Spilamberto 4 2 2 0 0 . . .
2.   Sant'Agostino 0 2 0 0 2 . . .
  --   Pro Italia ritirata

Legenda:

      Promosso in Seconda Divisione 1929-30.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di pari punti per le squadre fuori dalla zona promozione e retrocessione era in vigore il pari merito.

Verdetti

Girone FModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   Solvay 6 4 . . . . . .
  2.   Don Eugenio Fassicomo 4 4 . . . . . .
  3.   Littorio 2 4 . . . . . .

Legenda:

      Promosso in Seconda Divisione 1929-30.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di pari punti per le squadre fuori dalla zona promozione e retrocessione era in vigore il pari merito.

Verdetti


MarcheModifica

  • Direttorio Regionale Marchigiano, Ancona.


Squadre partecipantiModifica

Squadra Città
Ass. Pol. Adriatica Porto Recanati (MC)
S.P. Alma Juventus Fano (PS)
S.S. Emilio Bianchi Ancona-Torrette
U.S. Jesina Jesi (AN)
S.C. Loreto Loreto (AN)
U.S. Osimana "Muzio Gallo" Osimo (AN)
U.S. Portocivitanova Porto Civitanova (MC)
U.S. Sambenedettese San Benedetto del Tronto (AP)
U.S. Tolentino Tolentino (MC)
G.S. Vis Pesaro Pesaro

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Sambenedettese[16] 25 18 11 3 4 43 27 +16
  2. Alma Juventus Fano 25 18 11 3 4 31 19 +12
3. Vis Pesaro 24 18 11 2 5 40 20 +20
  4. Tolentino 23 18 11 1 6 38 24 +14
5. Osimana "Muzio Gallo" 21 18 9 3 6 24 24 0
  6. Jesina 20 18 9 2 7 31 21 +10
7.   Emilio Bianchi 17 18 7 5 6 27 24 +3
8.   Adriatica 15 18 7 1 10 26 31 -5
  9.   Portocivitanova 5 18 2 1 15 11 48 -37
  10.   Loreto 3 18 1 1 16 5 35 -30

Legenda:

      Promosso in Seconda Divisione 1929-30.
  Non iscritto la stagione successiva.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di pari punti per le squadre fuori dalla zona promozione e retrocessione era in vigore il pari merito.

Verdetti

  • La Sambenedettese campione di 3ª Divisione Marche 1928-29, rinunciò a proseguire l'attività agonistica federale.
  • L'Alma Juventus, promossa in luogo della Sambenedettese, dapprima rinunciò all'inserimento nei gironi del Sud, poi accettò invece l'ingresso nella Seconda Divisione Nord 1929-30.[17]
  • Tolentino, Jesina, Porto Civitanova e Loreto rinunciano a disputare il campionato di Terza Divisione 1929-30.

RisultatiModifica

Prima giornata
19 19
Quarta giornata
19 19
Seconda giornata
19 19
Quinta giornata
19 19
Terza giornata
19 19


LazioModifica

  • Direttorio Regionale Laziale, Roma.

Girone AModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città
S.S. Cesarea Roma
S.S. Forza e Coraggio Roma
S.S. Francesco Di Biagio Terracina (RM)
A.S. Laziale Roma
S.S. Monte Sacro Roma
A.S. Ostia Roma-Ostia
S.G.S. Spes Roma
S.S. Vivace Grottaferrata (RM)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   Laziale 32 . . . . . . .
  2. Vivace 18 . . . . . . .
  3.   Cesarea 17 . . . . . . .
4.   Francesco Di Biagio 15 . . . . . . .
5.   Monte Sacro 14 . . . . . . .
  6.   Forza e Coraggio 11 . . . . . . .
7.   Spes 10 . . . . . . .
8.   Ostia 0 . . . . . . .

Legenda:

      Ammesso al girone finale laziale.
  Non iscritto la stagione successiva.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di pari punti per le squadre fuori dalla zona promozione e retrocessione era in vigore il pari merito.

Verdetti

  • Laziale e Vivace ammesse al girone finale laziale.
  • Cesarea e Forza e Coraggio rinunciano a disputare il campionato di Terza Divisione 1929-1930.

Girone BModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città
119ª Legione Camicie Nere Frosinone
S.S. Appio Roma
A.S. Frascati Frascati (RM)
S.S. Leonina Roma
S.S. Littorio Roma
S.S. Magliana Roma
S.S. Monti G.V. Mezzomo Roma
S.S. Trasimeno Roma

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   Littorio 21 . . . . . . .
  2.   Frascati 20 . . . . . . .
3.   Leonina 17 . . . . . . .
  3.   Monti G.V. Mezzomo 17 . . . . . . .
5.   Trasimeno 14 . . . . . . .
6.   119ª Legione Camicie Nere 13 . . . . . . .
7.   Magliana 8 . . . . . . .
  8.   Appio 0 . . . . . . .

Legenda:

      Ammesso al girone finale laziale.
  Non iscritto la stagione successiva.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di pari punti per le squadre fuori dalla zona promozione e retrocessione era in vigore il pari merito.

Verdetti

  • Littorio e Frascati ammesse al girone finale laziale.
  • La Monti G.V. Mezzomo, successivamente ammessa alla Seconda Divisione per delibera del Direttorio Federale della FIGC, rinunciò al torneo e chiuse l'attività agonistica.
  • Appio rinuncia a disputare il campionato di Terza Divisione 1929-1930.

Girone finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1.   Littorio 3 . . . . . . .
2.   Frascati 2 . . . . . . .
3.   Vivace 1 . . . . . . .
  4.   Laziale 0 . . . . . . .

Legenda:

  Non iscritto la stagione successiva.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di pari punti per le squadre fuori dalla zona promozione e retrocessione era in vigore il pari merito.

Verdetti


CampaniaModifica

  • Direttorio Regionale Campano, Napoli.


Squadre partecipantiModifica

Squadra Città
U.S.F. Bagnolese Napoli-Bagnoli
F.S. Caivanese Caivano (NA)
U.S. Calciatori Napoletani Napoli
G. S. Cotoniere Angri Angri (SA)
U.S. Gladiator Santa Maria Capua Vetere (NA)
S.S. Juventus Arpino Napoli-Poggioreale
U.S. Paganese Pagani (SA)
U.S. Palmese Palma Campania (NA)
U.S. Pontecagnano Pontecagnano (SA)
G.S. Pro Caserta Caserta (NA)
U.S.F. Sangiovannese Vesuvio Napoli-San Giovanni a Teduccio

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Cotoniere Angri 27 . . . . . . .
  2. Gladiator 21 . . . . . . .
  3. Bagnolese 17 . . . . . . .
  3. Paganese 17 . . . . . . .
5. Palmese 16 . . . . . . .
  6.   Pontecagnano 15 . . . . . . .
  7.   Juventus Arpino 11 . . . . . . .
8.   Calciatori Napoletani 9 . . . . . . .
  8.   Pro Caserta 9 . . . . . . .
  10.   Sangiovannese Vesuvio 0 . . . . . . .
  10.   Caivanese 0 . . . . . . .

Legenda:

      Promosso in Seconda Divisione 1929-30.
  Non iscritto la stagione successiva.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di pari punti per le squadre fuori dalla zona promozione e retrocessione era in vigore il pari merito.

Verdetti

  • Cotoniere Angri, Gladiator, Bagnolese e Paganese promosse in Seconda Divisione 1929-1930.
  • Sangiovannese Vesuvio sciolta a fine stagione.[18]
  • Caivanese radiata dalla Federazione.[19]
  • Pontecagnano, Juventus Arpino, Pro Caserta non affiliate alla FIGC la stagione successiva.


PugliaModifica

  • Direttorio Regionale Pugliese, Bari.

Girone AModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città
U.S.F. Barletta Barletta (BA)
G.S.F. Bitonto Bitonto (BA)
U.S. Canusium Canosa di Puglia (BA)
U.S. Francesco De Pinedo Andria (BA)
U.S. Tranese Trani (BA)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Tranese 13 . . . . . . .
  2. Bitonto 13 . . . . . . .
  3.   Canusium 5 . . . . . . .
4. Barletta 4 . . . . . . .
  5.   Francesco De Pinedo 3 . . . . . . .

Legenda:

      Ammesso al girone finale pugliese.
      Promosso in Seconda Divisione 1929-30.
  Non iscritto la stagione successiva.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di pari punti per le squadre fuori dalla zona promozione e retrocessione era in vigore il pari merito.

Verdetti

QualificazioneModifica

Risultati Luogo e data
Trani 6 - 0 Bitonto Molfetta, 26 maggio 1929


RisultatiModifica

Prima giornata
3 mar. 1929 21 apr. 1929
2-3 Barletta-Trani 0-6
0-0 De Pinedo-Canusium 2-3
Quarta giornata
31 mar. 1929 ? mag.1929
1-0 Trani-Canusium 6-1
2-1 Bitonto-Barletta 2-0 tav.
Seconda giornata
10 mar. 1929 28 apr. 1929
0-2 tav. Trani-De Pinedo 2-1
2-5 Canusium-Bitonto 0-3
Terza giornata
17 mar. 1929 9 mag. 1929
1-2 Bitonto-Trani 1-1
2-0 Barletta-De Pinedo 0-2

Girone BModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città
S.C. Alfio Lepore Lucera (FG)
F.C. Daunia Foggia
U.Pol. Juventus Nova Foggia
U.Pol. Nuova Torremaggiore Torremaggiore (FG)
U.S. Robur Orta Nova (FG)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   Daunia 13 . . . . . . .
  2.   Juventus Nova 12 . . . . . . .
3.   Nuova Torremaggiore 9 . . . . . . .
4.   Robur 4 . . . . . . .
  5.   Alfio Lepore 2 . . . . . . .

Legenda:

      Ammesso al girone finale pugliese.
  Non iscritto la stagione successiva.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di pari punti per le squadre fuori dalla zona promozione e retrocessione era in vigore il pari merito.

Verdetti

  • Daunia ammesso al girone finale pugliese.
  • Alfio Lepore rinuncia a disputare il campionato di Terza Divisione 1929-1930.
  • Juventus Nova non affiliata alla FIGC la stagione successiva.

Girone CModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città
U.S. Casarano Casarano (LE)
G.S.F. Gallipoli Gallipoli (LE)
U.S. Melissano Melissano (LE)
U.S. Neretina Nardò (LE)
U.S. Pro italia Galatina (LE)
U.S. Squinzano Squinzano (LE)
U.S. Ugento Ugento (LE)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   Pro italia 19 . . . . . . .
2.   Ugento 16 . . . . . . .
3.   Squinzano 12 . . . . . . .
  4.   Neretina 12 . . . . . . .
5.   Melissano 9 . . . . . . .
6. Casarano 8 . . . . . . .
6. Gallipoli 8 . . . . . . .

Legenda:

      Ammesso al girone finale pugliese.
  Non iscritto la stagione successiva.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di pari punti per le squadre fuori dalla zona promozione e retrocessione era in vigore il pari merito.

Verdetti

  • Pro Italia ammessa al girone finale pugliese.
  • Squinzano rinuncia a disputare il campionato di Terza Divisione 1929-1930.
  • Neretina sciolta a fine stagione.[20]

Girone DModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città
A.S. Brindisina Brindisi
U.S. Giovinezza Taranto

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   Brindisina 3 2 1 1 0 . . .
2.   Giovinezza 1 2 0 1 1 . . .

Legenda:

      Ammesso al girone finale pugliese.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di pari punti per le squadre fuori dalla zona promozione e retrocessione era in vigore il pari merito.

Verdetti

  • Brindisina ammessa al girone finale pugliese.

Girone finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   Pro italia 12 . . . . . . .
  2.   Brindisina 4 . . . . . . .
  2. Tranese 4 . . . . . . .
  4.   Daunia . . . . . . . .

Legenda:

      Promosso in Seconda Divisione 1929-30.
  Non iscritto la stagione successiva.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di pari punti per le squadre fuori dalla zona promozione e retrocessione era in vigore il pari merito.

Verdetti

CalabriaModifica

  • Commissariato per la Basilicata e la Calabria, Cosenza.

Girone cosentinoModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città
Cosenza Sport Club Cosenza
A.S. Fascista Cosenza Cosenza
U.S. Paolana Paola (CS)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   Fascista Cosenza . . . . . . . .
  2.   Cosenza S.C. . . . . . . . .
  3. Paolana . . . . . . . .

Legenda:

      Promosso in Seconda Divisione 1929-30.
  Non iscritto la stagione successiva.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di pari punti per le squadre fuori dalla zona promozione e retrocessione era in vigore il pari merito.

Verdetti

Girone catanzareseModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città
S.S. Audace Catanzaro
U.S.F. Catanzarese Catanzaro
U.S. Vigor Nicastro Nicastro (CZ)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1.   Vigor Nicastro . . . . . . . .
  2.   Audace . . . . . . . .
3.   Catanzarese . . . . . . . .

Legenda:

  Non iscritto la stagione successiva.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di pari punti per le squadre fuori dalla zona promozione e retrocessione era in vigore il pari merito.

Verdetti

Girone regginoModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città
C.S. Fortitudo Locrese Locri (RC)
U.S. Gioiese Gioia Tauro (RC)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   Gioiese . . . . . . . .
  2.   Fortitudo Locrese . . . . . . . .

Legenda:

  Non iscritto la stagione successiva.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di pari punti per le squadre fuori dalla zona promozione e retrocessione era in vigore il pari merito.

Verdetti

SardegnaModifica


Squadre partecipantiModifica

Squadra Città
G.S. Avanguardia Giovane Fascista Cagliari
S.S. Ilva La Maddalena (SS)
G.S. Monteponi Iglesias Iglesias (CA)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Monteponi Iglesias 4 . . . . . . .
2.   Avanguardia 3 . . . . . . .
3. Ilva 1 . . . . . . .

Legenda:

      Promosso in Seconda Divisione 1929-30.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di pari punti per le squadre fuori dalla zona promozione e retrocessione era in vigore il pari merito.

Verdetti


CirenaicaModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città
3° Cacciatori Bengasi
Avanguardia Giovanile Fascista Bengasi
Autogruppo Bengasi
S.S. Colonia Bengasi
Commissariato Bengasi
Genio Bengasi

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1.   Genio 20 10 10 0 0 . . .
2.   3° Cacciatori 16 10 . . . . . .
3.   Commissariato 12 10 . . . . . .
4.   Colonia 7 10 . . . . . .
5.   Autogruppo 5 10 . . . . . .
6.   Avanguardia Giov.Fascista 0 10 0 0 10 . . .

Legenda:

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di pari punti per le squadre fuori dalla zona promozione e retrocessione era in vigore il pari merito.


NoteModifica

Importante: sull'Annuario Italiano del Giuoco del Calcio, da cui sono state tratte queste classifiche, non erano evidenziati in nessuna classifica i punti di penalizzazione. Ed è per questo motivo che i totali dei punti di molte classifiche sono incongruenti con il numero delle partite disputate. Sono pochi i punti di penalizzazione che troverete evidenziati in questa pagina e che sono desumibili solo dalle cronache pubblicate su giornali sportivi e locali.

  1. ^ a b c d e Recuperata il 10 marzo
  2. ^ Recuperata il 30 dicembre
  3. ^ Recuperata il 2 dicembre
  4. ^ Recuperata il 16 dicembre
  5. ^ Forfait
  6. ^ Ritiratasi, perde tutte partite a tavolino.
  7. ^ La squadra partecipante alla Prima Divisione è la stessa, l'U.G. Trento: questa era la squadra B, la squadra riserve. Secondo il sito ufficiale del club (notizia trascritta dal libro di Friolli), sezione storia, l'U.G. Trento chiuse i battenti a fine stagione e sulle sue ceneri nacque l'A.C. Trento in maglia gialloblù.
  8. ^ La denominazione societaria completa era Dopolavoro Impiegati Privati e Agenti Negozio Bolzano e non c'entra niente con il Bolzano nato l'anno successivo.
  9. ^ Servola era già un quartiere di Trieste.
  10. ^ Disciolta a fine stagione. Come da comunicato ufficiale del Direttorio Regionale Giuliano della FIGC datato 25 settembre 1929.
  11. ^ Si è ritirata all'8ª giornata e perciò tutti i suoi risultati sono stati annullati.
  12. ^ a b Comunicazione del Direttorio Emiliano del 10 dicembre 1929.
  13. ^ a b c Posizioni definite da un girone di qualificazione conclusosi con la seguente classifica: G.S. Littorio 6 p.ti, G.S. Rifredi 4 p.ti, Sangiovannese 2 p.ti
  14. ^ Comunicato ufficiale del Direttorio Federale del 25 settembre 1929.
  15. ^ In estate la Fassicomo si fuse con il G.S. A.Volta, assumendone il nome.
  16. ^ Campione regionale dopo spareggio: ad Ancona, il 3 luglio 1929, Sambenedettese-Alma 2-0.
  17. ^ Con comunicato ufficiale del Direttorio Federale del 19 settembre 1929, rinunciò alla Seconda Divisione a favore della neocostituita A.S. Teramo (che a sua volta poi declinò l'invito), preferendo mantenersi in Terza Divisione. Con comunicato del Direttorio Divisioni Inferiori Nord del 14 ottobre 1929, l'Alma Juventus accettò la promozione in Seconda Divisione.
  18. ^ Come pubblicato dal comunicato ufficiale del Direttorio Federale della FIGC del 6 giugno 1929.
  19. ^ Comunicato ufficiale del Direttorio Federale del 25 settembre 1929.
  20. ^ Pubblicato dal comunicato ufficiale del Direttorio Federale della FIGC del 18 ottobre 1929. In precedenza alla Neretina era stata invece addirittura offerta la promozione alla categoria superiore.

BibliografiaModifica

Giornali:

Libri
  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio