Apri il menu principale

The Addams Family Fun-House

programma televisivo statunitense del 1973
The Addams Family Fun-House
Titolo originaleThe Addams Family Fun-House
PaeseStati Uniti d'America
Anno1973
Generecommedia, musicale
Edizioni1
Puntate1
Durata30 min
Lingua originaleinglese
Crediti
ConduttoreJack Riley, Liz Torres, Stubby Kaye
RegiaBill Davis
AutoriJack Riley, Liz Torres
MusicheBob Alberti
ProduttoreJohn Aylesworth, Frank Peppiatt
Casa di produzioneABC, Viacom Enterprises
Rete televisivavarie (in syndication)

The Addams Family Fun-House è stato un programma televisivo trasmesso a partire dall'agosto 1973 e, in replica, fino al settembre 1974, in syndication su diversi canali televisivi statunitensi.[1][2][3][4] Si trattava di un varietà comprensivo di numeri musicali e scenette comiche, che vedeva protagonista la famiglia Addams creata da Charles Addams.[1]

Indice

ProduzioneModifica

Il programma, scritto da Jack Riley e Liz Torres, venne prodotto dall'emittente statunitense ABC nel tardo 1972, con il sostegno di Viacom Enterprises, che ricevette fondi da 42 diverse emittenti televisive.[5] Tuttavia il pilota non ottenne sufficienti aiuti per venire lanciato come programma regolare e venne così trasmesso come speciale tra il 1972 e il 1974 dalle emittenti che lo finanziarono.[2][3][4][5]

Nel cast compaiono anche Butch Patrick, già nella parte di Eddie Munster nella serie televisiva CBS degli anni sessanta, rivale di quella degli Addams, I mostri (The Munsters), e Felix Silla, primo e più noto interprete del Cugino Itt nella serie televisiva degli anni sessanta, che qui, unico del cast originale, riprende la medesima parte.[6]

ContenutoModifica

I componenti della famiglia Addams, capeggiati da Jack Riley e Liz Torres, rispettivamente nei panni di Gomez e Morticia Addams, conducevano il programma musicale condito di numeri musicali e sketch comici che vedevano protagonisti gli ospiti del programma, nel pilota l'ospite era Jim Nabors.[1]

CastModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c Vincent Terrace, 2014, p. 4.
  2. ^ a b (EN) Tuesday's Television (PDF), in The Times Record, 25 dicembre 1973. URL consultato il 3 maggio 2019.
  3. ^ a b (EN) Saturday (PDF), in Schenectady Gazette, 30 marzo 1974. URL consultato il 3 maggio 2019.
  4. ^ a b (EN) Saturday Television (PDF), in Westchester Weekend, 6 settembre 1974. URL consultato il 3 maggio 2019.
  5. ^ a b (EN) Close Circuit (PDF), in Broadcasting, 23 aprile 1973, p. 5. URL consultato il 3 maggio 2019.
  6. ^ (EN) The Addams Family Fun-House, su Memorable TV. URL consultato il 3 maggio 2019 (archiviato dall'url originale il 6 aprile 2012).

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica