The Avalanches

gruppo musicale australiano
The Avalanches
The Avalanches (38698807440).jpg
Paese d'origineAustralia Australia
GenereMusica elettronica
Trip hop
Breakbeat
Montaggio sonoro
Periodo di attività musicale1997 – in attività
EtichettaTrifekta, Wondergram, Modular Records, Rex Records, EMI, XL Recordings, Sire Records, Elektra Records
Album pubblicati2
Sito ufficiale

I The Avalanches sono un gruppo musicale australiano di musica elettronica originario di Melbourne e attivo dal 1997.

BiografiaModifica

Il primo album in studio del gruppo, Since I Left You (2000) fu costruito sfruttando i campionamenti estratti da dischi acquistati alle vendite di beneficenza di Sidney[1] e ha avuto successo in Australia e in buona parte d'Europa.

Il disco è uscito negli Stati Uniti nel 2001 e successivamente in Giappone. Nel 2003 il gruppo passa alla Elektra Records. Nel 2005 la band inizia a lavorare ad un secondo album, ma da allora non dà più notizie di sé per anni.

Solo nel 2014 il gruppo ritorna a far parlare di sé su internet. Nel giugno 2016 la band pubblica il singolo Frankie Sinatra (Extended Mix). L'album Wildflower, secondo disco in studio, viene pubblicato nel luglio 2016.

FormazioneModifica

Attuale
  • Robbie Chater – tastiere, missaggio, produzione, cori, chitarra (1997–presente) (aka Bobby C)
  • Tony Di Blasi – tastiere, basso, cori (1997–presente)
  • James De La Cruz – turntablism, tastiere (2000–2002; 2015–presente)
Ex membri
  • Manabu Etoh – batteria (1997)
  • Dexter Fabay – turntablism (1998–2003)
  • Gordon McQuilten – tastiere, percussioni, piano (1997–2001)
  • Peter "Snakey" Whitford - percussioni (2001-2002)
  • Darren Seltmann – tastiere, cori, produzione, missaggio, brass band (1997–2014)

DiscografiaModifica

Album studio
EP
  • 1997 - El Producto
  • 1999 - Undersea Community
  • 2000 - A Different Feeling
  • 2001 - Electricity
  • 2001 - At Last Alone (in Giappone)

PremiModifica

NoteModifica

  1. ^ Simon Reynolds, Retro Mania, Minimum Fax, 2017, pp. 417-20.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN153814167 · LCCN (ENn2009057672 · BNF (FRcb14041349z (data) · WorldCat Identities (ENn2009-057672
  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica