The Best of Judas Priest: Living After Midnight

album dei Judas Priest del 1997
The Best of Judas Priest: Living After Midnight
ArtistaJudas Priest
Tipo albumRaccolta
Pubblicazione3 febbraio 1997
Durata60:49
Dischi1
Tracce16
GenereHeavy metal
EtichettaColumbia Records
ProduttoreSony
Registrazione1979 - 1990
Judas Priest - cronologia
Album precedente
(1993)
Album successivo
(1997)

The Best of Judas Priest: Living After Midnight è una raccolta delle migliori hits della heavy metal band britannica Judas Priest, uscita nel 1997.

Il discoModifica

La raccolta contiene alcune delle canzoni migliori della band, ma comunque diversi grandi classici sono stati omessi. Non sono presenti canzoni dall'ultimo Jugulator, e sulla copertina è raffigurato Rob Halford ai tempi dei Priest in concerto; questa raccolta esprime dunque quasi nostalgia per i tempi passati. Nel 2002 è uscita una nuova versione dell'album con 18 canzoni invece che 16 e con una tracklist diversa.

TracceModifica

  1. The Green Manalishi (With the Two-Pronged Crown) - 3.22
  2. Living After Midnight - 3.30
  3. Breaking the Law (live) - 2.21
  4. Hot Rockin' - 3.14 (bonus track)
  5. Heading Out to the Highway (live) - 4.33
  6. The Hellion - 0.42 (bonus track)
  7. Electric Eye - 3.39 (bonus track)
  8. You've Got Another Thing Comin' - 5.04
  9. Turbo Lover - 5.32
  10. Freewheel Burning - 4.23
  11. Some Heads Are Gonna Roll - 4.07
  12. Metal Meltdown - 4.48
  13. Ram It Down - 4.49 (bonus track)
  14. Diamonds and Rust (live) - 3.39 (bonus track)
  15. Victim of Changes (live) - 7.11
  16. Tyrant (live) - 4.42 (bonus track)

Riedizione 2002Modifica

  1. Better by You Better Than Me - 3.22
  2. Take on the World - 3.02
  3. The Green Manalishi (With the Two-Pronged Crown) - 3.24
  4. Living After Midnight - 3.31
  5. Breaking the Law - 2.35
  6. United - 3.30
  7. Hot Rockin' - 3.16
  8. You've Got Another Thing Comin' - 5.09
  9. The Hellion / Electric Eye - 4.22
  10. Freewheel Burning - 4.24
  11. Some Heads Are Gonna Roll - 4.07
  12. Turbo Lover - 5.31
  13. Locked In - 4.20
  14. Johnny B. Goode - 4.39
  15. Ram It Down - 4.50
  16. Painkiller - 6.06
  17. A Touch of Evil - 5.44
  18. Night Crawler - 5.43

FormazioneModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Heavy metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di heavy metal