Apri il menu principale

The Best of The Manhattan Transfer (1988)

album dei The Manhattan Transfer del 1988
The Best of The Manhattan Transfer
ArtistaThe Manhattan Transfer
Tipo albumRaccolta
Pubblicazione1988
Durata60:37
Dischi1
Tracce15
GenereJazz
Pop
EtichettaAtlantic Records
FormatiLP, CD
The Manhattan Transfer - cronologia
Album successivo
(1991)

The Best of The Manhattan Transfer (o semplicemente The Best of) è una raccolta di successi del gruppo vocale statunitense The Manhattan Transfer, pubblicata nel 1988 dalla WEA Italiana.

Il discoModifica

La raccolta fu pubblicata per il mercato italiano dopo il buon successo ottenuto dagli album Vocalese del 1985 e soprattutto Brasil del 1987 grazie al traino del singolo Soul Food To Go. Nel febbraio del 1988 i Manhattan Transfer furono anche ospiti del Festival di Sanremo e presentarono proprio la canzone composta da Djavan.[1][2]

Un disco con lo stesso titolo, ma con una scaletta e una copertina diverse, era stato pubblicato nel 1981 negli Stati Uniti dalla Atlantic Records. In quel disco mancavano alcuni brani che avevano avuto un particolare successo in Europa come Chanson d'amour, presente invece in questa raccolta che, rispetto alla precedente, è aggiornata agli album prodotti fino al 1987.

TracceModifica

  1. Tuxedo Junction - (Buddy Fayne, William Johnson, Julian Dash, Erskine Hawkins) - 3:06
  2. Operator - (William Spivery) - 3:09
  3. Chanson d'amour - (Wayne Shanklin) - 2:56
  4. On A Little Street In Singapore - (Billy Hill, Peter De Rose) - 3:18
  5. Four Brothers - (Jimmy Giuffre, Jon Hendricks) - 3:47
  6. Twilight Zone/Twilight Tone - (Bernard Herrmann, Jay Graydon, Alan Paul) - 3:56
  7. Trickle Trickle - (Clarence Bassett) - 2:20
  8. Birdland - (Joe Zawinul, Jon Hendricks) - 6:00
  9. Boy From New York City - (John Taylor, George Davis) - 3:40
  10. On The Boulevard - (Jay Graydon, Richard Page, Marc Jordan) - 4:08
  11. This Independence - (John Capek, Marc Jordan) - 5:09
  12. Spice Of Life - (Bramble, Rod Temperton) - 3:42
  13. That's Killer Joe - (Benny Golson, Jon Hendricks) - 5:05
  14. Ray's Rockhouse - (Ray Charles, Jon Hendricks) - 5:09
  15. Soul Food To Go (Sina) - (Djavan, Doug Figer) - 5:12

FormazioneModifica

EdizioniModifica

NoteModifica

  1. ^ Sanremo 1988 - Storia e storie del Festival, Rai, dal sito del Festival di Sanremo. URL consultato il 28-1-2010 (archiviato dall'url originale il 23 febbraio 2010).
  2. ^ Maria Pia Fusco, Sanremo, kolossal canoro, in La Repubblica, Gruppo Editoriale L'Espresso Spa, 13 febbraio 1988. URL consultato il 28-1-2010.
  3. ^ L'edizione in vinile riportava anterioremente un adesivo sull'involucro trasperante con la dicitura:«TV DISC - I 15 più grandi successi - Digital master».
  Portale Jazz: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di jazz