The Dark Hours

film del 2005 diretto da Paul Fox
The Dark Hours
Titolo originaleThe Dark Hours
Paese di produzioneCanada
Anno2005
Durata77 min
Genereorrore
RegiaPaul Fox
SceneggiaturaWil Zmak
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

The Dark Hours è un film horror canadese del 2005 diretto da Paul Fox.

TramaModifica

La dottoressa Samantha Goodman è una psichiatra clinica che lavora con pazienti in un istituto per criminali pazzi. Negli ultimi tempi le cose per Sam non sono andate per il verso giusto: è stata violentemente attaccata da uno dei suoi pazienti (anche per il suo ateggiamento eccessivamente freddo e distaccato), il suo matrimonio con il marito David sta naufragando e lei ha un tumore cerebrale inoperabile che sta crescendo ad un ritmo allarmante (la diagnosi è di 12 mesi di vita).

Sam ha bisogno di un weekend lontano dalla città, ma quello che David ha scelto per lei non è particolarmente rilassante: una breve vacanza in una casa remota, dove David terminerà il suo ultimo libro con l'aiuto della sorella più giovane e attraente di Sam, Melody. Improvvisamente, bussa alla porta Adrian un giovane che si finge un turista in cerca di riparo dal freddo; poco dopo essere entrato in casa, spara al cane di famiglia e apre la porta ad Harlan Pyne.

Harlan è un condannato per reati sessuali e omicidio di un bambino, che è stato posto sotto la custodia di Sam nella clinica e non è stato contento del trattamento sperimentale che ha ricevuto; dopo essere fuggito, lui e Adrian l'hanno rintracciata e hanno deciso di vendicarsi costringendo Sam, Melody e David a partecipare a una serie di giochi strani e umilianti.

Approfittando dell'improvviso stato catatonico di Harlan (che è barcolettico) Sam circuisce Adrian e lo ammazza con un chiodo arrugginito. Harlan, risvegliatosi, ricomincia le torture, prima con David (che ammette il suo piano per sedurre Melody), poi con le due sorelle.

Sam ammette la verità: in clinica ha torturato Harlan perché l'uomo è affetto dal suo stesso tumore e lo ha usato come cavia per una cura sperimentale, mandandolo in coma.

RiconoscimentiModifica

  • Miglior film al New York City Horror Film Festival (2005)
  • Miglior film all'Austin Fantastic Fest (2005)

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema