Apri il menu principale

Tua moglie ad ogni costo

film del 1927 diretto da Robert Z. Leonard
(Reindirizzamento da The Demi-Bride)
Tua moglie ad ogni costo
Demi Bride lobby card.jpg
Titolo originaleThe Demi-Bride
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1927
Durata2.098 metri (7 rulli)
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,33 : 1
film muto
Generecommedia
RegiaRobert Z. Leonard
SceneggiaturaF. Hugh Herbert e Florence Ryerson
Terrence Daugherty e Paul Perez (didascalie)
ProduttoreRobert Z. Leonard
Erich Pommer (supervisore, non accreditato)
Casa di produzioneMetro-Goldwyn-Mayer
Distribuzione in italianoMetro Goldwyn
FotografiaPercy Hilburn
MontaggioWilliam LeVanway
ScenografiaCedric Gibbons e A. Arnold Gillespie
CostumiAndré-ani (come Clement Andreani)
Interpreti e personaggi

Tua moglie ad ogni costo (The Demi-Bride) è un film muto del 1927 diretto da Robert Z. Leonard.

TramaModifica

La vivace Criquette si innamora di Philippe, un elegante rappresentante della buona società parigina e cerca, in ogni modo, di attirare su di sé le sue attenzioni. Quando poi la ragazza scopre che la sua matrigna, Madame Girard, ha una relazione proprio con Philippe, usa l'informazione per "ricattare" l'uomo che ama, ottenendo di farsi sposare da lui. Ben presto, il novello marito si fa prendere al laccio dalle deliziose moine della giovane sposa e ricambia il suo amore. Così, quando una sua ex gli si infila nel letto, non ha nessun dubbio nel restare fedele alla moglie.

ProduzioneModifica

Le riprese del film, prodotto dalla Metro-Goldwyn-Mayer (MGM) con il titolo di lavorazione His Last Affair, terminarono a fine dicembre 1926[1].

DistribuzioneModifica

Distribuito dalla Metro-Goldwyn-Mayer (MGM), il film uscì nelle sale cinematografiche statunitensi il 19 febbraio 1927[2]. Il copyright del film, richiesto dalla Metro-Goldwyn-Mayer Distributing Corp., fu registrato il 2 marzo 1927 con il numero LP23717[1][3].

In Italia, distribuito dalla Metro Goldwyn nel 1927 con il visto di censura numero 23695[4].

Non si conoscono copie ancora esistenti della pellicola che viene considerata presumibilmente perduta[3].

NoteModifica

BibliografiaModifica

  • (EN) John Douglas Eames, The MGM Story Octopus Book Limited, Londra 1975 ISBN 0-904230-14-7
  • (EN) Jack Jacobs, Myron Braum, The Films of Norma Shearer Citadel Press, Secaucus, New Jersey 1977 ISBN 0-8065-0607-5

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema