Apri il menu principale

The Drop of Blood

cortometraggio del 1913 diretto da Frederick A. Thomson
The Drop of Blood
Titolo originaleThe Drop of Blood
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1913
Durata300 metri (1 rullo)
Dati tecniciB/N
rapporto: 1.33 : 1
film muto
Generedrammatico
RegiaFrederick A. Thomson (come Fred Thomson).
SoggettoBeta Breuil
Casa di produzioneVitagraph Company of America
Interpreti e personaggi

The Drop of Blood è un cortometraggio muto del 1913 diretto da Frederick A. Thomson (con il nome di Fred Thomson).

TramaModifica

Slick, un piccolo malvivente, ha giurato di vendicarsi di Albert Johnson, un detective che sta per sposarsi. Un giorno, segue il suo nemico e lo pugnala alle spalle, lasciandolo morto a terra. Carmina, la moglie di Johnson, è sicura che l'assassino sia Slick e, benché questi al processo porti un solido alibi, la donna non demorde. Comincia a pedinarlo e, travestita da cameriera, trova lavoro nella casa dove alloggia Slick: lì scopre che l'uomo ha una strana paura per le macchie di sangue e che cerca di lavar via una macchia dalla manica della giacca. Carmina, allora, usando l'inchiostro rosso, riproduce nuovamente la macchia sull'indumento. Slick ne rimane terrorizzato. Lei comincia a mettergli macchie rosse dappertutto, finché, una notte l'uomo - sull'orlo di una crisi - le confessa il suo delitto. Carmina lo consegna alla polizia, mentre la mente di Slick cede completamente e scivola nella pazzia[1].

ProduzioneModifica

Il film fu prodotto dalla Vitagraph Company of America.

DistribuzioneModifica

Distribuito dalla General Film Company, il film - un cortometraggio in una bobina - uscì nelle sale cinematografiche statunitensi il 18 giugno 1913.

NoteModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema