The King's Man - Le origini

Film del 2021
The King's Man - Le origini
Thekingsman.png
Djimon Hounsou e Ralph Fiennes in una scena del film
Titolo originaleThe King's Man
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America, Regno Unito
Anno2021
Rapporto2,39:1
Genereazione, avventura, commedia
RegiaMatthew Vaughn
Soggettodal fumetto di Mark Millar e Dave Gibbons
storia di Matthew Vaughn
SceneggiaturaKarl Gajdusek, Matthew Vaughn
ProduttoreMatthew Vaughn, Adam Bohling, David Reid
Produttore esecutivoDave Gibbons, Ralph Fiennes, Mark Millar, Stephen Marks
Casa di produzione20th Century Studios, Marv Films
Distribuzione in italiano20th Century Studios
FotografiaBen Davis
MontaggioJason Ballantine, Robert Hall
Effetti specialiWilliam John Gent, Leon Harris
MusicheDominic Lewis, Matthew Margeson
ScenografiaDarren Gilford
CostumiMichele Clapton
TruccoJohn Fallows, Waldo Mason
Interpreti e personaggi

The King's Man - Le origini (The King's Man) è un film del 2021 diretto da Matthew Vaughn.

La pellicola è il prequel del film Kingsman - Secret Service.

TramaModifica

Mentre i peggiori tiranni e criminali si riuniscono per scatenare la Grande guerra, e far così morire milioni di persone, un uomo dovrà lottare contro il tempo per fermarli.

ProduzioneModifica

Nel giugno 2018 Matthew Vaughn annunciò che un film prequel intitolato Kingsman: The Great Game era in fase di sviluppo, aggiungendo che le vicende sarebbero state ambientate nel primo Novecento e che avrebbe mostrato la nascita dell'agenzia di spionaggio.[1]

In aprile alcune scene sono state girate a Torino e a Venaria Reale.[2] Le riprese si sono concluse a maggio 2019.

Il 19 giugno 2019 il film è stato ufficialmente intitolato The King's Man.

PromozioneModifica

Il primo trailer e il relativo teaser poster sono stati pubblicati il 15 luglio 2019.[3][4]

DistribuzioneModifica

Il film, previsto inizialmente il 18 settembre 2020,[5] a causa della pandemia dal COVID-19 verrà distribuito nelle sale cinematografiche statunitensi a partire dal 26 febbraio 2021[6] ed in quelle italiane dal 25 febbraio.[7] La distribuzione è stata ulteriormente posticipata prima al 12 marzo[8] poi al 20 agosto[9] ed infine al 22 dicembre 2021.[10]

NoteModifica

  1. ^ (EN) Kick-Ass Reboot and Kingsman Universe Coming from Matthew Vaughn’s New Studio – EXCLUSIVE, su Empire, 8 giugno 2018. URL consultato il 16 luglio 2019.
  2. ^ Al via a Torino le riprese del film che racconta le “origini” dei Kingsman, su www.fctp.it. URL consultato il 16 luglio 2019.
  3. ^   20th Century Studios, The King's Man | Official Teaser Trailer [HD] | 20th Century FOX, su YouTube.
  4. ^ The King's Man - Le origini: il trailer italiano ufficiale del film prequel, su Movieplayer.it. URL consultato il 13 agosto 2020.
  5. ^ (EN) 'Kingsman' Prequel Moves to Next February, Ryan Reynolds' 'Free Guy' Lands Summer 2020 Release, su The Hollywood Reporter. URL consultato il 13 agosto 2020.
  6. ^ Andrea Francesco Berni, The King’s Man rinviato a febbraio 2021, su badtaste.it, 27 agosto 2020. URL consultato il 27 agosto 2020.
  7. ^ Karin Ebnet, The King’s Man – Le origini, il film slitta anche in Italia. Ecco la nuova data di uscita, su Best Movie, 28 agosto 2020. URL consultato il 28 agosto 2020.
  8. ^ Mirko D'Alessio, Le nuove date d’uscita (al cinema) di Thor 4, Captain Marvel 2, Assassinio sul Nilo e The King’s Man, su badtaste.it, 11 dicembre 2020. URL consultato il 13 dicembre 2020.
  9. ^ The King’s Man – Le origini slitta ad agosto, su badtaste.it. URL consultato il 22 gennaio 2021.
  10. ^ Mirko D'Alessio, Black Widow a luglio al cinema e su Disney+ con accesso VIP, Luca rinuncia alla sala, su badtaste.it, 23 marzo 2021. URL consultato il 23 marzo 2021.

Collegamenti esterniModifica