The Lost Anthology

album di George Lynch del 2005
The Lost Anthology
ArtistaGeorge Lynch
Tipo albumRaccolta
Pubblicazione2 agosto 2005
Durata59:10 (CD 1)
64:34 (CD 2)
Dischi2
Tracce30
GenereHeavy metal
Hair metal
Pop metal
Hard rock
EtichettaCleopatra
ProduttoreBrian Perera
George Lynch - cronologia
Album precedente
(2004)
Album successivo
(2007)

The Lost Anthology è una raccolta del chitarrista statunitense George Lynch, pubblicata nell'agosto del 2005 dalla Cleopatra Records.

Si tratta di un doppio CD che abbraccia oltre 25 anni di carriera dai suoi esordi con le prime band californiane, passando per i Dokken, fino ad alcuni inediti dei Lynch Mob e dei suoi ultimi progetti (comprese alcune sue partecipazioni ad album tributo). In alcune edizioni straniere l'album è pubblicato con il titolo Lost Lynch e con una copertina leggermente diversa ma la lista tracce è invariata.

TracceModifica

CD 1Modifica

  1. Thinking About You – 3:13
  2. Nite Boyz – 4:08
  3. Sleepless Nights – 4:19
  4. It's Alive – 3:57
  5. Paris Is Burning – 4:00
  6. Heartless Heart – 3:20 – live in Los Angeles 1978
  7. Jailhouse Rock (cover di Elvis Presley) – 3:13 – live in Los Angeles 1978
  8. House on Fire (cover dei Kansas) – 3:15 – live in Los Angeles 1978
  9. I've Been Waiting – 3:08
  10. Going Under – 3:37 – live in Europe 1981
  11. In The Middle – 4:19 – live in Europe 1981
  12. Cry Again (instrumental version) – 4:08
  13. Lost Behind the Wall – 4:30 – live in Yokohama 1988
  14. Turn on the Action – 5:00 – live in Yokohama 1988
  15. When the Good Die Young – 4:55

CD 2Modifica

  1. Candy Coated Sin – 4:37
  2. Invitation – 5:01
  3. Tooth and Nail – 3:30 – live in Hollywood 15/04/2003
  4. Closer – 4:23
  5. Deepen – 4:05
  6. If God Could Hear Me Now – 4:39
  7. Nothing – 3:59
  8. Dust (instrumental) – 6:08
  9. Bruising Me – 3:20
  10. Bulldog Tyranny – 4:58
  11. Paranoid (cover dei Black Sabbath) – 3:38
  12. He's a Woman - She's a Man (cover degli Scorpions) – 3:24
  13. Billion Dollar Babies (cover di Alice Cooper) – 4:01
  14. Round and Round (cover dei Ratt) – 4:35
  15. S.A.T.O. (cover di Ozzy Osbourne) – 4:10

FormazioniModifica

CD 1Modifica

CD 2Modifica

Collegamenti esterniModifica