Apri il menu principale
The Mob Rules
ArtistaBlack Sabbath
Autore/iRonnie James Dio
Tony Iommi
Geezer Butler
GenereHeavy metal
Hard rock
Edito daVertigo Records Regno Unito
Warner Bros. Stati Uniti
Pubblicazione
IncisioneMob Rules
Data1981Regno Unito
Durata3 min: 14 s
NoteRegistrato nel 1981 nel Record Plant (Los Angeles) e prodotto da Martin Birch[1][2]
Mob Rules – tracce
Precedente

The Mob Rules è un brano del gruppo heavy metal britannico Black Sabbath, pubblicato per la prima volta nel Regno Unito nel 1981 come singolo dell'album Mob Rules, il loro secondo album con il cantante americano Ronnie James Dio. Il brano, scritto dal cantante Ronnie James Dio, dal chitarrista Tony Iommi e dal bassista Geezer Butler, è uscito come primo singolo dell'album.

Il branoModifica

Durante l'Heaven And Hell World Tour il gruppo perse il secondo dei membri originali, il batterista Bill Ward, per ragioni di salute e motivi personali (Ward aveva perso in un breve periodo di tempo entrambi i genitori, inoltre cominciava a mostrare evidenti problemi legati al consumo di alcool[3]). Per sostituirlo fu scelto Vinnie Appice e il gruppo poté riprendere il Tour. The Mob Rules fu il primo pezzo composto e registrato dal gruppo nella sua nuova formazione, per far parte della colonna sonora del film Heavy Metal. Il brano fu poi riregistrato per l'inclusione nell'album, e cominciò a far parte del repertorio dal vivo del gruppo[2].

Tracce del singoloModifica

Il singolo pubblicato per il mercato britannico contiene le seguenti tracce:

  • A. "The Mob Rules"
  • B. "Die Young" (live)[4]

CoverModifica

Del brano sono state realizzate numerose cover, tra cui:

Negli altri mediaModifica

FormazioneModifica

NoteModifica

  1. ^ The Mob Rules su Discogs.com
  2. ^ a b Note interne al libretto del CD ESM CD 332, Essential – GAS 0000332ESM]
  3. ^ "Iron Man. Il mio viaggio tra Paradiso & Inferno con i Black Sabbath", Tony Iommi e J.T.Lammers, Arcana Edizioni, 2012, ISBN 9788862312325
  4. ^ Pubblicato da Vertigo e distribuito da Phonogram su disco in vinile da 7"
  5. ^ James Rolfe, AVGN: Wish List (Pt 2), su cinemassacre.com.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di metal