The Phil Collins Big Band

The Phil Collins Big Band fu un progetto jazz del cantante pop inglese Phil Collins, parallelo alla sua attività solista, che ha eseguito alla fine degli anni '90. Il gruppo ha presentato cover di canzoni di Phil Collins e dei Genesis, tra cui successi come "Sussudio" e "Invisible Touch", ma anche cover di brani di altri jazzisti (come ad esempio Miles Davis). Il gruppo suona principalmente canzoni strumentali, con Collins nella maggior parte dei casi dietro la batteria.

The Phil Collins Big Band
Paese d'origineBandiera del Regno Unito Regno Unito
GenereJazz
Periodo di attività musicale1996 – 1999
EtichettaWEA
Album pubblicati1
Studio0
Live1
Raccolte0

Il gruppo ha pubblicato solo un album molto raro, A Hot Night in Paris, nel 1999. Esso è un album live composto (come si diceva prima) da cover, eseguite durante un concerto a Parigi in un palco in cui Phil Collins, oltretutto, aveva già suonato due anni prima, nel 1997, traendone il DVD Phil Collins Live and Loose in Paris.

Discografia

modifica

Formazione

modifica

Membri ufficiali

modifica

Collegamenti esterni

modifica
Controllo di autoritàVIAF (EN121144585 · LCCN (ENno99056951
  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica