Apri il menu principale

The Social Outcasts

The Social Outcasts
The Social Outcasts April 2016.jpg
I Social Outcasts (da sinistra a destra Curtis Axel, Adam Rose, Heath Slater e Bo Dallas) nell'aprile del 2016
NomiThe Social Outcasts[1]
Ex membriAdam Rose[2]
Bo Dallas[3]
Curtis Axel[4]
Heath Slater[5]
AltezzaAdam Rose (185 cm)[2]
Bo Dallas (185 cm)[3]
Curtis Axel (191 cm)[4]
Heath Slater (188 cm)[5]
Peso combinato406[2][3][4][5] kg
Debutto4 gennaio 2016[1]
Scioglimento19 luglio 2016[1]
Anni attivi2016[1]
FederazioniWWE[1]
Progetto Wrestling

I Social Outcasts sono stati una stable heel di wrestling attiva in WWE nel 2016, composta da Adam Rose, Bo Dallas, Curtis Axel e Heath Slater.

StoriaModifica

Nella puntata di Raw del 4 gennaio Heath Slater annuncia la formazione dei Social Outcasts insieme ad Adam Rose, Bo Dallas e Curtis Axel; successivamente Slater ha sconfitto Dolph Ziggler grazie alle interferenze dei suoi compagni. Nella puntata di Raw dell'11 gennaio i Social Outcasts hanno affrontato la Wyatt Family (Bray Wyatt, Luke Harper, Erick Rowan e Braun Strowman), ma il match è terminato in un no contest a causa dell'intervento di Ryback. Nella puntata di SmackDown del 14 gennaio i Social Outcasts hanno sconfitto Damien Sandow, Goldust, Jack Swagger e Zack Ryder, ma nella puntata di SmackDown del 5 febbraio Rose, Axel e Slater sono stati sconfitti dal New Day (Big E, Kofi Kingston e Xavier Woods). Nella puntata di SmackDown dell'11 febbraio Rose e Axel hanno perso contro Chris Jericho e AJ Styles. Il 21 febbraio a Fastlane Curtis Axel ha sconfitto R-Truth, ma nella puntata di Raw successiva lo stesso Axel e Slater sono stati sconfitti da AJ Styles e Chris Jericho. In seguito i Social Outcasts hanno iniziato una faida con Ryback: questi ha prima sconfitto Rose nella puntata di SmackDown del 3 marzo e poi ha sconfitto Axel nella puntata di Raw del 7 marzo. Nella puntata di Raw del 14 marzo Dallas si è presentato con un nuovo outfit e ha affrontato, insieme a Rose, gli Usos (Jimmy Uso e Jey Uso) ma sono stati entrambi sconfitti. Nella puntata di Raw del 28 marzo Axel e Dallas affrontano Big Show e Kane ma vengono sconfitti per squalifica a causa dell'interferenza di Slater e Rose. I Social Outcasts hanno partecipato all'annuale André the Giant Memorial Battle Royal a WrestleMania 32 del 3 aprile ma sono stati tutti e quattro eliminati da Kane, Baron Corbin e Mark Henry. Nella puntata di Raw dell'11 aprile viene indetto un torneo per decretare i contendenti n°1 al WWE Tag Team Championship, detenuti dal New Day, e Axel e Slater affrontano ai quarti di finale gli Usos, venendo però sconfitti ed eliminati. Successivamente i Social Outcasts hanno intrapreso una breve faida contro il debuttante Apollo Crews ma sono stati sconfitti uno alla volta in vari match singoli.

Il 16 aprile 2016 Adam Rose è stato sospeso con effetto immediato per sessanta giorni in seguito alla violazione del WWE Wellness Program. Nella puntata di SmackDown del 28 aprile Dallas e Axel affrontano Enzo Amore e Big Cass ma vengono sconfitti. Nella puntata di Raw del 2 maggio i Social Outcasts hanno preso parte ad una 20-Man Battle Royal per decretare il contendente n°1 allo United States Championship detenuto da Kalisto ma sono stati tutti e quattro eliminati. Sempre a SmackDown, il 5 maggio, Dallas e Axel vengono sconfitti dai Vaudevillains (Aiden English e Simon Gotch). Dopo un breve periodo di assenza, Axel, Slater e Dallas tornano nella puntata di Raw del 23 maggio dove vengono sconfitti da Big E e Kofi Kingston del New Day. Quello stesso giorno Rose è stato rilasciato dalla WWE, sancendo così la sua uscita dalla stable. I Social Outcasts sono intervenuti alla fine del match di Enzo Amore e Big Cass contro due jobber locali (vinto dai primi) nella puntata di Raw del 27 giugno. Nella puntata di Raw del 4 luglio Dallas, Slater e Axel si travestono da patrioti americani (in commemorazione del giorno dell'indipendenza) e, subito dopo, Dallas e Axel vengono sconfitti da Enzo Amore e Big Cass. Nella puntata di Raw dell'11 luglio Dallas, Slater e Axel hanno partecipato ad una Battle Royal per determinare il contendente n°1 all'Intercontinental Championship, detenuto da The Miz, ma sono stati eliminati.

A causa del draft, avvenuto nella puntata di SmackDown del 19 luglio, Dallas e Axel sono stati trasferiti a Raw mentre Slater non è stato trasferito in nessuno dei due roster, il che ha sancito la fine della stable.

Nel wrestlingModifica

FinisherModifica

Musiche d'ingressoModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c d e (EN) Social Outcasts, su cagematch.net, Cagematch, 4 gennaio 2016. URL consultato il 9 agosto 2016.
  2. ^ a b c (EN) Adam Rose, su wwe.com, WWE, 17 febbraio 2016. URL consultato il 9 agosto 2016.
  3. ^ a b c (EN) Bo Dallas, su wwe.com, WWE, 17 febbraio 2016. URL consultato il 9 agosto 2016.
  4. ^ a b c (EN) Curtis Axel, su wwe.com, WWE, 17 febbraio 2016. URL consultato il 9 agosto 2016.
  5. ^ a b c (EN) Heath Slater, su wwe.com, WWE, 17 febbraio 2016. URL consultato il 9 agosto 2016.
  Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling