Apri il menu principale

The Taming of the Shrew (film 1908)

cortometraggi del 1908 diretto da David W. Griffith
The Taming of the Shrew
Titolo originaleThe Taming of the Shrew
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1908
Durata17 min (1 rullo / 319 metri)
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,33:1
film muto
Generecommedia
RegiaDavid W. Griffith
SoggettoLa bisbetica domata di William Shakespeare
SceneggiaturaDavid W. Griffith, Harry Solter
Casa di produzioneBiograph Company
FotografiaG.W. Bitzer, Arthur Marvin
Interpreti e personaggi

The Taming of the Shrew è un cortometraggio muto del 1908 diretto da David W. Griffith. Una delle prime versioni della commedia di William Shakespeare, adattata da Griffith e da Harry Solter. Nello stesso anno, in Italia veniva girata La bisbetica domata, una pellicola diretta da Azeglio e Lamberto Pineschi.

TramaModifica

ProduzioneModifica

Il film venne girato all'inizio negli studi della Biograph a New York il 1º ottobre 1908, con Arthur Marvin alla macchina da presa, per poi trasferirsi il 7 ottobre a Coytesville, nel New Jersey, con G.W. Bitzer che prese il posto di direttore della fotografia[1].

DistribuzioneModifica

Il copyright del film, richiesto dall'American Mutoscope and Biograph Co., fu registrato l'11 novembre 1908 con il numero H118185[2].

Il film - un cortometraggio della durata di 17 minuti - uscì in sala negli USA il 10 novembre 1908 distribuito dall'American Mutoscope & Biograph Company; in Venezuela, venne ribattezzato con il titolo La fierecilla domada[3].

Copie della pellicola sono conservate negli archivi della Library of Congress (un positivo 35 mm, un negativo 16 mm e un positivo in 16 mm)[1].

NoteModifica

BibliografiaModifica

  • Jean-Loup Passek e Patrick Brion, D.W. Griffith - Le Cinéma, Cinéma/Pluriel - Centre Georges Pompidou, 1982 - ISBN 2864250357 pag. 97.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema