Apri il menu principale
The Von Bondies
The Von Bondies live 20040708.jpg
Paese d'origineStati Uniti Stati Uniti
GenereGarage punk[1]
Garage rock[1]
Indie rock[1]
Periodo di attività musicale2000 – 2011
Album pubblicati4
Studio3
Raccolte1

I The Von Bondies sono stati una band alternative rock originaria di Detroit, fondata nel 2000.

Indice

StoriaModifica

La band originaria fu formata nel 1997 da Jason Stollsteimer e Marcie Bolen. Nel 1999, dopo vari cambi di formazione, alla band, che all'epoca si chiamava Baby Killers, si unì il batterista Don Blum, mentre il bassista Leann Banks fu scelto tramite un provino. Nel 2000 il gruppo prese il nome definitivo di Von Bondies.

Il destino del gruppo cambiò quando al concerto di capodanno del 2000 a Detroit furono notati da Long Gone John, proprietario dell'etichetta discografica indipendente Simpathy for the Record Industry, con la quale la band pubblicò l'album di debutto Lack of Communication nel 2001. Nel marzo 2004 i Von Bondies fecero un ulteriore salto di qualità pubblicando con la Sire Records, un'etichetta della Warner Music, il loro secondo lavoro, intitolato Pawn Shoppe Heart, che raggiunse la 36ª posizione nelle classifiche inglesi. Nell'album è contenuto il singolo C'mon C'mon, probabilmente il loro pezzo di maggior successo, scelto anche come sigla della serie televisiva Rescue Me.

Il loro terzo e ultimo album, Love, Hate and Then There's You, uscì nel 2009 per l'indipendente Majordomo Records, e fu anticipato dall'EP We Are Kamikazes, contenente il singolo Pale Bride, poi incluso anche nell'album.

Il gruppo si sciolse nel 2011, quando Stollsteimer decise di dedicarsi completamente al progetto dei The Hounds Below.[2]

FormazioneModifica

UltimaModifica

Ex componentiModifica

DiscografiaModifica

Album studioModifica

RaccolteModifica

EPModifica

  • 2008We Are Kamikazes

SingoliModifica

  • 2000Nite Train 7"
  • 2001It Came From Japan 7"
  • 2002It Came From Japan CD Single"
  • 2002Tell Me What You See 7"
  • 2004C'mon C'mon 7"
  • 2004C'mon C'mon CD Single (UK #21)
  • 2004Tell Me What You See CD Single Part 1
  • 2004Tell Me What You See CD Single Part 2
  • 2004Tell Me What You See 7"
  • 2008Pale Bride 7"

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN146210568 · LCCN (ENno2004019526 · GND (DE10335657-5
  Portale Punk: accedi alle voci di Wikipedia che parlano di musica punk