Apri il menu principale

The Wedding Party (film 2012)

film del 2012 diretto da Leslye Headland
The Wedding Party
The Wedding Party 2012.JPG
Le tre protagoniste in una scena del film
Titolo originaleBachelorette
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2012
Durata87 min e 100 min
Generecommedia
RegiaLeslye Headland
SceneggiaturaLeslye Headland
ProduttoreWill Ferrell, Jessica Elbaum, Claude Dal Farra, Brice Dal Farra, Adam McKay, Lauren Munsch
Produttore esecutivoChris Henchy, Paul Prokop
Casa di produzioneBCDF Pictures, Gary Sanchez Productions
Distribuzione in italianoLucky Red
FotografiaDoug Emmett
MontaggioJeffrey Wolf
Effetti specialiDan Walden, Chris Ervin
ScenografiaRichard Hoover
CostumiAnna Bingemann
TruccoSylvia Malangone Cappelli
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

The Wedding Party (Bachelorette) è un film diretto da Leslye Headland del 2012.

TramaModifica

New York. Regan Crawford è una ragazza sulla trentina che vuole essere la prima in tutto. Scopre che la sua amica del liceo Becky Archer sta per sposare il ricco newyorchese Dale e la sceglie come damigella d'onore. Regan prende molto male il fatto che la sua amica grassa è impegnata e avverte subito le sue amiche del liceo, Katie Lawrence e Gena Myers.

Sei mesi dopo, le donne decidono di improvvisare una festa di addio al nubilato per Becky; Gena, partita da Los Angeles, raggiunge le amiche portando della cocaina per la festa, dove incontra Clyde, il suo ex fidanzato che flirta con la sorella minore di Dale mentre Katie si imbatte in Joe, un ex compagno di classe che le vendeva l'erba al liceo. Mentre un loro amico, Trevor, fa un discorso alla festa, Gena, strafatta di cocaina, rivela che Becky vomitava nei bagni della scuola e Katie peggiora la situazione annunciando che qualcuno le ha rubato il cellulare.

Dopo la cena, le damigelle organizzano un addio al nubilato nella loro suite e ingaggiano un loro amico gay per fare uno spogliarello, fino a quando Becky non si sente chiamare "faccia di maiale", il suo soprannome ai tempi del liceo; la futura sposa lascia la festa arrabbiandosi con le ragazze e dicendo loro che se non avessero cambiato atteggiamento non si sarebbero dovute scomodare ad andare al matrimonio. Regan, Gena e Katie rimangono nella suite a bere e a drogarsi. Gena decide di fare una foto a Katie e Regan dentro al vestito da sposa di Becky ma lo strappano, come se non bastasse a Katie inizia a sanguinare il naso e macchia il vestito.

Quella notte le ragazze cercano invano un negozio per abiti da sposa. Nel frattempo Katie viene corteggiata da Joe, sotto l'effetto della cocaina, e passano la notte nella piscina dell'hotel dove lei ammette di aver tentato il suicidio l'anno prima. Regan consuma un rapporto sessuale con Trevor nel bagno dell'hotel e Gena passa la notte con Clyde.

Becky invita Regan in camera sua, che le confessa di essere bulimica e cerca di raccontarle la verità sul vestito ma l'arrivo della madre di Becky ferma tutto e si preparano per il matrimonio. Intanto Gena sta cercando di aggiustare il vestito mentre Katie si chiude nel bagno prendendosi un'overdose da Xanax ma Regan riesce a farla vomitare macchiando il suo di vestito. Nel tentativo di guadagnare tempo, Regan cerca di convincere Becky a recarsi sul luogo in pigiama per poi mettersi il vestito poco prima della cerimonia provocando così la rabbia della sposa. Fortunatamente, Gena arriva al matrimonio con l'abito che riporta comunque macchie di sangue e sperma e cucitura per rimediare allo strappo.

Il matrimonio viene celebrato e Regan e Gena guardano la cerimonia da una panchina per poi essere raggiunte da Katie, che si è ripresa dall'overdose. Alla festa Katie dice a Joe di provare qualcosa per lui, Clyde si dichiara davanti a tutti nei confronti di Gena e Regan flirta con Trevor.

ProduzioneModifica

Il film è stato prodotto con un budget di 3 milioni di dollari[1]. Le riprese del film iniziano nell'estate 2011[1], e si svolsero a New York, negli Stati Uniti d'America.

CastModifica

Per il ruolo di Becky era stata scelta Casey Wilson, la quale però abbandonò il progetto per problemi di pianificazione. Fu sostituita da Rebel Wilson (nessuna parentela tra le due attrici).

DistribuzioneModifica

La première avviene al Festival del film di Locarno il 6 agosto 2012, data di lancio per la distribuzione internazionale. Il film viene poi presentato in vari festival nel Stati Uniti, tra cui il Sundance Film Festival (23 gennaio 2012) ed il Provincetown International Film Festival (13 giugno 2012).

La distribuzione americana inizia a partire dal 10 agosto nel mercato video on demand, e dal 7 settembre in versione limitata nei cinema. In Italia arriva il 18 ottobre, distribuito da Lucky Red[2].

RiconoscimentiModifica

  • 2012 - Monaco International Film Festival
    • Candidatura per il miglior team
  • 2012 - Women Film Critics Circle Awards
    • Film vergognoso nei confronti delle donne

NoteModifica

  1. ^ a b Budget del film, BadTaste.it. URL consultato il 23-07-2012.
  2. ^ The Wedding Party – un matrimonio con sorpresa, red band trailer e immagini di Bachelorette, 5 agosto 2012. URL consultato il 18 agosto 2012.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema