Apri il menu principale
There Goes a Tenner
ArtistaKate Bush
Tipo albumSingolo
Pubblicazione2 novembre 1982
Durata3:26
Album di provenienzaThe Dreaming
GenereArt pop
Pop progressivo
EtichettaEMI
Formati7"
Kate Bush - cronologia
Singolo precedente
(1982)
Singolo successivo
(1982)

There Goes a Tenner è il terzo singolo della cantante inglese Kate Bush tratto dall'album del 1982 The Dreaming, pubblicato per il solo mercato britannico.

Il branoModifica

La canzone racconta di una rapina in banca un po' pasticciata, raccontata da un paranoico e pauroso membro della banda. Questi rapinatori di mezza tacca sono abituati a rapine di piccola portata e quando comincia il colpo alla banca, pianificato per mesi, cominciano ad andare in panico e non vedono l'ora di darsela a gambe e tornare a casa[1]. Kate Bush canta il brano con un curioso accento che è un mix di inglese aristocratico e del Cockney di un malfattore dell'East End di Londra(EN) Lorne Murdoch, Kate Bush, in Record Collector, nº 76, dicembre 1985, pp. 22.. Verso la fine del brano il testo prende un tono sognante, cosa che viene riflessa anche nel video.

VersioniModifica

  1. "There Goes a Tenner" – 3:25
  2. "Ne T'Enfuis Pas" – 2:33

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Rock progressivo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock progressivo