Theta

lettera dell'alfabeto greco
(Reindirizzamento da Theta (lettera))
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'automobile Lancia, vedi Lancia Theta.
Theta uc lc.svg
Lettere classiche
Αα Alfa Νν Ni
Ββ Beta Ξξ Xi
Γγ Gamma Οο Omicron
Δδ Delta Ππ Pi
Εε Epsilon Ρρ Rho
Ζζ Zeta Σσς Sigma
Ηη Eta Ττ Tau
Θθ Theta Υυ Ypsilon
Ιι Iota Φφ Phi
Κκ Kappa Χχ Chi
Λλ Lambda Ψψ Psi
Μμ Mi Ωω Omega
Lettere numerali
Ϛϛ Stigma Ϡϡ Sampi
Ϟϟ Qoppa
Lettere arcaiche
Ϝϝ Digamma Ϻϻ San
Ͱͱ Heta
Altri caratteri
Ϳϳ Jod Ϸϸ Sho

Segni diacritici

Theta (Θ; θ o ϑ), più comunemente resa in italiano come Tèta[1] o Teta[2][3][4], è l'ottava lettera dell'alfabeto greco. Nel greco antico è una consonante di tipo dentale aspirata (dentale sorda aspirata) /tʰ/, mentre nel greco moderno trascrive la fricativa interdentale sorda /θ/.

Il suo valore nel sistema numerico greco è 9.

La lettera deriva dalla fenicia teth e, nella sua forma più arcaica, poteva essere scritta Earth symbol.svg oppure Sun symbol.svg, segni derivati dai geroglifici egizi per rappresentare, rispettivamente, una città e il Sole. Da essa si evolve la lettera cirillica fita (Ѳ, ѳ).

Gli usiModifica

In topografia Θ è utilizzato per indicare l'azimut di un segmento di coordinate polari rispetto ad un asse.

In matematica è utilizzato:

In fisica è usato:

In informatica è utilizzato per indicare il limite asintotico stretto nell'analisi dei tempi di esecuzione di una funzione[5].

In linguistica, (e precisamente nell'alfabeto fonetico internazionale) si usa per indicare una consonante fricativa dentale sorda.[6]

In economia rappresenta la variabilità nel tempo del premio di un'opzione.[7]

In neurologia esprime uno dei ritmi elettroencefalografici.[8]

NoteModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica