Apri il menu principale
This Summer's Gonna Hurt Like a Motherfucker
ArtistaMaroon 5
Tipo albumSingolo
Pubblicazione15 maggio 2015
Durata3:44
Album di provenienzaV (riedizione)
GenereSynth pop[1]
EtichettaInterscope
ProduttoreShellback
Registrazioneaprile 2015
FormatiCD, download digitale
Certificazioni
Dischi d'oroItalia Italia[2]
(vendite: 25 000+)
Maroon 5 - cronologia
Singolo precedente
(2015)
Singolo successivo
(2015)

This Summer's Gonna Hurt Like a Motherfucker è un singolo del gruppo musicale statunitense Maroon 5, estratto dalla riedizione del quinto album in studio V e pubblicato il 19 maggio 2015.[3]

Il brano è stato definito dai critici "un sound synthpop"[1] con una sonorità arena rock[4] ed è stato prodotto da Shellback.

Il branoModifica

Il 6 maggio 2015 il gruppo ha annunciato la pubblicazione del brano nelle stazioni radiofoniche a partire dal 26 maggio 2015. Il giorno seguente, la notizia è stata confermata dalla rivista Billboard in un articolo che dichiarava che il singolo sarebbe stato pubblicato a fianco della prossima riedizione del loro album V e come seguito del singolo della band, Sugar.[5]

Video musicaleModifica

 
Adam Levine si mostra completamente nudo nel video di This Summer's Gonna Hurt Like a Motherfucker

Il videoclip, diretto da Travis Schneider insieme ad Adam Levine e girato in bianco e nero, è stato pubblicato a sorpresa il 30 maggio attraverso il canale YouTube del gruppo e mostra lo stesso Levin nei pochi minuti che intercorrono tra i preliminari di un concerto dei Maroon 5 e l'avvio del concerto vero e proprio.

Il video si apre con la scritta in bianco del nome della band che campeggia su un fondo nero a cui segue una panoramica di una stanza piena di vapori che si rivela essere uno spogliatoio, nel quale si intravede Adam afferrare un asciugamano dopo essersi fatto una doccia e camminare per la stanza a torso nudo tenendo stretto l'asciugamano intorno alla vita e cantando il brano, per poi incamminarsi verso uno specchio sulla parete in fondo allo spogliatoio rivolgendo le spalle all'obiettivo e lasciarsi cadere l'asciugamano dai fianchi, denudandosi completamente.

Dopo aver lanciato a terra il panno intorno ai fianchi, Adam fronteggia per qualche secondo la telecamera completamente nudo con le natiche e la schiena tatuata mostrate senza veli in primo piano. A causa di questa scena, il video è soggetto a limiti di età ed è necessario il login per poter essere visualizzato (tramite il quale è possibile verificare l'età).[6]

Una versione censurata del video è stata pubblicata il 12 giugno 2015. Tutte le scene di nudità, e in cui la labiale di Adam Levine pronuncia turpiloquio sono state coperte da diverse emoji.[7]

AccoglienzaModifica

Il video ha ricevuto pareri positivi dai critici, molti dei quali concernenti il primo piano del nudo integrale di Adam Levine. Il 1º giugno 2015 il video ha superato un 1 milione di visite. Alcuni critici hanno definito il video rivelatore perché il cantante balugina un inaspettato nudo.[8]

TracceModifica

Download digitale
  1. This Summer's Gonna Hurt Like a Motherfucker – 3:44
Download digitale – remix
  1. This Summer (Maroon 5 vs. Alesso) – 3:11
CD promozionale (Regno Unito)
  1. This Summer's Gonna Hurt (UK Clean Version) – 3:46
  2. This Summer's Gonna Hurt (UK Superclean Version) – 3:45
  3. This Summer's Gonna Hurt (Instrumental) – 3:47
CD singolo (Europa)
  1. This Summer (Explicit) – 3:44
  2. Sugar Remix (feat. Nicki Minaj) – 3:55

FormazioneModifica

Gruppo
Produzione
  • Sam Farrar – voce aggiuntiva
  • Shellback – chitarra, basso e tastiera aggiuntive
Produzione

ClassificheModifica

NoteModifica

  1. ^ a b Hear Maroon 5's List of Insults in 'This Summer's Gonna Hurt', su Rolling Stone. URL consultato il 31 ottobre 2015.
  2. ^ This Summer's Gonna Hurt Like a Motherfucker (certificazione), Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 16 aprile 2017.
  3. ^ V (Deluxe) by Maroon 5 on iTunes
  4. ^ Maroon 5 new single 'This Summer's Gonna Hurt' packs a punch, su AXS. URL consultato il 19 novembre 2015.
  5. ^ Wiz Khalifa Tops Hot 100, T-Wayne Whips Into Top 10, su Billboard. URL consultato il 9 maggio 2015.
  6. ^ Watch: Adam Levine goes butt naked in new music video | Inquirer Entertainment
  7. ^ Maroon 5 – This Summer's Gonna Hurt Like A MotherF****r (Clean), su VEVO.
  8. ^ (EN) Daniel Kreps, Maroon 5 Drop Revealing 'This Summer's Gonna Hurt' Video, Rolling Stone, 31 maggio 2015. URL consultato il 31 maggio 2015.
  9. ^ Gavin Ryan, ARIA Singles: Taylor Swift Bad Blood Spends Second Week At No 1, Noise11, 6 giugno 2015. URL consultato il 6 giugno 2015.
  10. ^ (DE) Maroon 5 - This Summer (Song), Ö3 Austria Top 40. URL consultato il 21 novembre 2015.
  11. ^ (NL) Maroon 5 - This Summer (Nummer), Ultratop. URL consultato il 21 novembre 2015.
  12. ^ (FR) Maroon 5 - This Summer (Chanson), Ultratop. URL consultato il 21 novembre 2015.
  13. ^ (EN) Maroon 5 Album & Song Chart History, Billboard. URL consultato il 21 novembre 2015.
  14. ^ (DA) MAROON 5 - THIS SUMMER (SONG), Syndicat national de l'édition phonographique. URL consultato il 21 novembre 2015.
  15. ^ (FI) MAROON 5 - THIS SUMMER (SONG), Suomen virallinen lista. URL consultato il 21 novembre 2015.
  16. ^ (FR) MAROON 5 - THIS SUMMER (CHANSON), Syndicat national de l'édition phonographique. URL consultato il 21 novembre 2015.
  17. ^ (DE) MAROON 5 - THIS SUMMER (SONG), Media Control Charts. URL consultato il 21 novembre 2015.
  18. ^ (EN) TOP 100 SINGLES, WEEK ENDING 27 November 2014, IRMA. URL consultato il 12 settembre 2015.
  19. ^ MAROON 5 - THIS SUMMER (SONG), Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 21 novembre 2015.
  20. ^ (NO) MAROON 5 - THIS SUMMER (SONG), VG-lista. URL consultato il 21 novembre 2015.
  21. ^ (NL) Maroon 5 - This Summer(Nummer), MegaCharts. URL consultato il 21 novembre 2015.
  22. ^ (EN) Official Singles Chart Top 100 - 09 November 2014 - 15 November 2014, Official Charts Company. URL consultato il 12 settembre 2015.
  23. ^ https://www.billboard.com/artist/309663/maroon-5/chart
  24. ^ (SV) MAROON 5 - THIS SUMMER (SONG), Sverigetopplistan. URL consultato il 21 novembre 2015.
  25. ^ (DE) Maroon 5 - This Summer (Song), Schweizer Hitparade. URL consultato il 21 novembre 2015.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica