Thomas Baring, I conte di Northbrook

Thomas Baring
Thomas Baring Earl of Northbrook.jpg

Lord luogotenente dell'Hampshire
Durata mandato 7 novembre 1890 –
15 novembre 1904
Monarca Vittoria
Edoardo VII
Predecessore Henry Herbert, IV conte di Carnarvon
Successore Henry Paulet, XVI marchese di Winchester

Viceré dell'India
Durata mandato 3 maggio 1872 –
12 aprile 1876
Monarca Vittoria
Predecessore Francis Napier, X Lord Napier
Successore Edward Bulwer-Lytton, I conte di Lytton

Primo Lord dell'Ammiragliato
Durata mandato 1880 –
1885
Monarca Vittoria
Predecessore William Henry Smith
Successore George Francis Hamilton

Dati generali
Prefisso onorifico The Right Honourable
Suffisso onorifico Conte di Northbrook
Partito politico Liberal Party
Università Christ Church, Oxford

Thomas George Baring, I conte di Northbrook (22 gennaio 1826East Stratton, 15 novembre 1904) è stato un politico inglese.

BiografiaModifica

Era il figlio maggiore di Francis Baring, I barone Northbrook, della sua prima moglie Jane Grey, figlia di Sir George Grey. Frequentò la Twyford School e il Christ Church, Oxford[1], dove si laureò con il massimo dei voti nel 1846.

CarrieraModifica

Northbrook intraprese una carriera politica, e successivamente fu segretario privato di Henry Labouchere, Sir George Grey e Sir Charles Wood. Nel 1847 prestò servizio nel comitato della British Relief Association. Nel 1857 era un membro della Camera dei comuni per Penryn e Falmouth. Ha servito sotto Lord Palmerston come Lord civile dell'Ammiragliato (1857-1858), come Sottosegretario di Stato per la guerra nel 1861, come Sottosegretario di Stato per l'India (1861-1864), sotto Palmerston e Lord Russell come sottosegretario di Stato per il dipartimento nazionale (1864-1866) e sotto Russell come segretario all'Ammiragliato nel 1866.

Quando William Ewart Gladstone salì al potere nel 1868, Baring fu nuovamente nominato Sottosegretario di Stato per la Guerra, incarico che ricoprì fino al febbraio 1872, quando fu nominato Viceré dell'India. Nel gennaio 1876, tuttavia, si dimise, quando fu creato Visconte Baring, di Lee nella contea del Kent, e Conte di Northbrook, nella contea di Southampton.

Dal 1880 al 1885 Northbrook ricoprì l'incarico di Primo Lord dell'Ammiragliato nel secondo governo di Gladstone. Durante il suo mandato, lo stato della marina suscitò molta ansia pubblica e portò a una forte agitazione a favore di un programma di costruzione navale esteso.

Baring aveva prestato servizio nello Hampshire Yeomanry, raggiungendo il grado di maggiore, ed era stato nominato colonnello onorario del reggimento il 26 gennaio 1889[2].

Nel 1890 fu nominato Lord luogotenente dell'Hampshire.

Nel 1880 fu presidente di un ramo della National Indian Association, che prese il nome di Northbrook Indian Society dopo il suo mandato[3]. Dal 1890 al 1893 fu presidente della Royal Asiatic Society.

Il Ghanta Ghar Multan, o Torre dell'Orologio di Multan , fu chiamato "Northbrook Tower". Si trova nel centro di Multan.

MatrimonioModifica

Sposò, il 6 novembre 1848 a Londra, Elizabeth Sturt (12 gennaio 1827-3 giugno 1867), figlia di Henry Charles Sturt. Ebbero tre figli:

  • Francis Baring, II conte di Northbrook (8 dicembre 1850-12 aprile 1929);
  • Lady Jane Emma Baring (1854-17 gennaio 1936), sposò Sir Henry Crichton, non ebbero figli;
  • Arthur Napier Thomas Baring (3 giugno 1854-7 settembre 1870).

MorteModifica

Morì il 15 novembre 1904, a 78 anni, a Stratton Park.

OnorificenzeModifica

Onorificenze britannicheModifica

  Gran Commendatore dell'Ordine della Stella d'India

NoteModifica

  1. ^ thepeerage.com, thepeerage.com. URL consultato il 29 giugno 2013.
  2. ^ Army List.
  3. ^ Northbrook Society, Open University, Retrieved 27 July 2015.

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN45070733 · ISNI (EN0000 0000 2692 7737 · LCCN (ENn83129603 · GND (DE117057630 · BNF (FRcb153462633 (data) · ULAN (EN500437058 · CERL cnp02029140 · NDL (ENJA00768578 · WorldCat Identities (ENlccn-n83129603