Thomas Fermor, I conte di Pomfret

nobile inglese

Thomas Fermor, I conte di Pomfret (23 marzo 1698Carshalton, 15 luglio 1753) è stato un nobile inglese.

Thomas Fermor

Masters of the Horse della regina Carolina
Durata mandato1727 –
1737
MonarcaGiorgio II
PredecessoreCharles Beauclerk, II duca di St. Albans
SuccessoreVacante

Dati generali
Suffisso onorificoConte di Pomfret

Biografia

modifica

Era il figlio di William Fermor, I barone Leominster, e della sua terza moglie Lady Sophia Osborne, figlia di Thomas Osborne, I duca di Leeds.

Carriera

modifica

Riuscì alla baronia alla morte del padre nel 1711 come Barone Leominster. Il titolo di Conte di Pomfret è stato creato per lui il 27 dicembre 1721[1].

Nel settembre del 1727 fu nominato Masters of the Horse della regina Carolina. La moglie di Fermor fu una delle Lady of the Bedchamber della regina Carolina. La regina morì nel novembre 1737 e nel settembre 1738 Thomas e sua moglie fecero un viaggio di tre anni in Francia e in Italia, visitando Firenze, Bologna, Venezia, Augusta, Francoforte e Bruxelles.

Matrimonio

modifica

Sposò, il 14 luglio 1720 a Easton Neston House, Henrietta Jeffreys (15 novembre 1698-15 dicembre 1761), l'unica figlia sopravvissuta di John Jeffreys, II barone Jeffreys[2]. Ebbero sette figli:

Altri progetti

modifica
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie