I tientos sono un palo del flamenco, stile musicale di cante e ballo spagnolo. I tientos sono un palo binario, del gruppo dei tangos.

Esiste un tipo di composizione in musica classica che suole denominarsi tiento (al singolare), ma non ha niente a che vedere con la definizione precedente.

Metricamente la strofa (copla) consiste di tre o quattro versi ottonari (octosílabos) seguiti da un estribillo. Origina dal tango flamenco, sebbene il suo ritmo è più lento, per cui anticamente lo si chiamanva tiento.

Tradizionalmente si considera il cantante El Marrurro come uno dei creatori di questo stile, mentre Enrique el Mellizo gli diede la forma moderna che conosciamo oggigiorno. Altri cantanti famosi che interpretarono questo stile furono Antonio Chacón e Pastora Pavón.

Testi di tientos del flamencoModifica

(ES)

«Te voy a meter en un convento
que tenga rejas de bronce,
pa que tú pases fatigas
y de mi cuerpo no goces.

¿Qué pájaro será aquel
que canta en la verde oliva?
Corre y dile que se calle
que su canto me lastima.»

(IT)

«Ti metterò in un convento
che abbia sbarre di bronzo,
affinché tu duri fatiche
e del mio corpo non goda.

Che uccello sarà quello
che canta sul verde olivo?
Corri e digli di tacere
ché il suo canto mi angoscia.»