Tiesj Benoot

ciclista su strada belga
Tiesj Benoot
Tiesj Benoot (2020).jpg
Tiesj Benoot alla Omloop Het Nieuwsblad 2020
Nazionalità Belgio Belgio
Altezza 190 cm
Peso 72 kg
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Squadra Jumbo-Visma
Carriera
Giovanili
2012Avia-Fuji-Youth Team
Squadre di club
2013-2014Lotto U23
2014Lottostagista
2015-2019Lotto
2020Sunweb
2021Team DSM
2022-Jumbo-Visma
Nazionale
2015-Belgio Belgio
Statistiche aggiornate al 24 aprile 2022

Tiesj Benoot (Gand, 11 marzo 1994) è un ciclista su strada belga che corre per il team Jumbo-Visma. Professionista dal 2015, ha vinto la Strade Bianche 2018.

CarrieraModifica

 
Tiesj Benoot in azione durante il Tour de France 2017.

Nel 2014 si classifica quarto nella prova in linea Under-23 ai campionati del mondo di Ponferrada. Passa professionista l'anno seguente con il team Lotto-Soudal: in stagione ottiene piazzamenti importanti in alcune gare belghe, tra cui il terzo posto alla Handzame Classic, il quarto a Le Samyn, il sesto alla Dwars door Vlaanderen, il quinto al Giro delle Fiandre e il secondo al Giro del Belgio. Ottiene una spettacolare vittoria nell'edizione della Strade Bianche 2018 in una gara su cui imperversa il maltempo. A 15 km dal traguardo con una grande azione in solitaria si riporta prima sui due battistrada, Bardet e Van Aert, per staccarli poi con un'altra potente accelerazione sull'ultima salita sterrata di giornata, quella de Le Tolfe. Vince dunque la corsa in solitaria davanti al corridore francese e al connazionale fiammingo.

PalmarèsModifica

2ª tappa Österreich-Rundfahrt Juniors
1ª tappa Keizer der Juniores
  • 2013 (Lotto-Belisol U23)
2ª tappa Vuelta a la Comunidad de Madrid Under-23
4ª tappa Vuelta a Palencia
Tour de Moselle
  • 2018 (Lotto-Soudal, una vittoria)
Strade Bianche
  • 2020 (Team Sunweb, una vittoria)
6ª tappa Parigi-Nizza (Sorgues > Apt)

Altri successiModifica

Classifica giovani Tirreno-Adriatico
Classifica a punti Parigi-Nizza

PiazzamentiModifica

Grandi GiriModifica

2017: 20º
2018: non partito (5ª tappa)
2019: 59º
2020: 75º
2021: ritirato (11ª tappa)

Classiche monumentoModifica

2017: 133º
2020: 20º
2015: 5º
2016: ritirato
2017: ritirato
2018: 8º
2019: 9º
2020: 10º
2021: 12º
2022: 13º
2015: 100º
2016: 114º
2019: ritirato
2018: 23º
2020: 8º
2021: 7º
2022: non partito
2015: ritirato
2017: 57º
2018: 25º
2019: 24º
2021: 29º

Competizioni mondialiModifica

Competizioni europeeModifica

Plumelec 2016 - In linea Elite: 42º

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica