Tinamus solitarius

specie di uccello
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Tinamo solitario
Tinamus solitarius.jpg
Tinamus solitarius
Stato di conservazione
Status iucn3.1 NT it.svg
Prossimo alla minaccia (nt)[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Aves
Sottoclasse Neornithes
Superordine Paleognathae
Ordine Tinamiformes
Famiglia Tinamidae
Sottofamiglia Tinaminae
Genere Tinamus
Specie T. solitarius
Nomenclatura binomiale
Tinamus solitarius
(Vieillot, 1819)
Sinonimi

Cryptura solitaria

Sottospecie
  • T. solitarius pernambucensis
  • T. solitarius solitarius
uovo di Tinamus solitarius

Il tinamo solitario (Tinamus solitarius (Vieillot, 1819)) è un uccello della famiglia dei Tinamidi diffuso in Brasile, Paraguay e Argentina.[2]

DescrizioneModifica

Grandezza: 42,5–48 cm. Peso: 1.014-1.500 g (maschio), 1.710-1.900 g (femmina).[senza fonte]

SistematicaModifica

Comprende due sottospecie:[2]

  • Tinamus solitarius solitarius (Vieillot, 1819) diffusa in Brasile, Paraguay e Argentina settentrionale
  • Tinamus solitarius pernambucensis Berla, 1946 - con areale limitato al Brasile centro-orientale

NoteModifica

  1. ^ (EN) BirdLife International 2012, Tinamus solitarius, su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2019.2, IUCN, 2019.
  2. ^ a b (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Tinamidae, in IOC World Bird Names (ver 9.2), International Ornithologists’ Union, 2019. URL consultato il 5 maggio 2014.

BibliografiaModifica

  • G. Amadon "The subspecies of Tinamus tao and Tinamus solitarius" Amer. Mus. Novitates (1959)
  • W. C. A. Bokermann "Observaçes sobre a biologia do Macuco, Tinamus solitarius (Aves – Tinamidae)" (1991)
  • A. Ruschi "Aves do Espírito Santo. Algumas observações sobre Tinamus solitarius solitarius." Bol. Mus. Biol. Mello Leitão 85:1-6 (1976).
  • A. F. Coimbra-Filho, Três formas da avifauna do nordeste do Brasil ameaçadas de extinção: Tinamus solitarius pernambucensis Berla, 1946, Mitu m. mitu (Linnaeus, 1766) e Procnias a. averano (Hermann, 1783) (Aves, Tinamidae, Cracidae, Cotingidae), Rev. Bras. Biol. 31:239-247, 1973.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  • Tinamus solitarius, in Avibase - il database degli uccelli nel mondo, Bird Studies Canada.
  Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli