Togepi

specie di Pokémon
Togepi
175 Togepi.png
UniversoPokémon
Nome orig.トゲピー (Togepī)
Lingua orig.Giapponese
AutoreKen Sugimori
StudioGame Freak
EditoreNintendo
1ª app.21 novembre 1999
1ª app. inPokémon Oro e Argento (seconda generazione)
Voce orig.Satomi Kōrogi

Togepi (トゲピー Togepī?) è un Pokémon base della seconda generazione di tipo Folletto[1]. Il suo numero identificativo Pokédex è 175. Nel contesto del franchise creato da Satoshi Tajiri, Togepi evolve in Togetic al raggiungimento di uno specifico livello di felicità.

Ideato dal team di designer della Game Freak, Togepi il primo Pokémon allevato nell'anime ed è il secondo Pokémon della seconda generazione apparso durante la serie, ancor prima dell'uscita nel 1999 dei videogiochi Pokémon Oro e Argento.[2][3] Compare inoltre nella maggior parte dei titoli successivi, in videogiochi spin-off, nella serie televisiva anime, nel Pokémon Trading Card Game e nel merchandising derivato dalla serie.

È uno dei Pokémon posseduti dalla capopalestra Misty.[4] Nei videogiochi della seconda, terza e quarta generazione il protagonista ottiene un uovo di Togepi da un personaggio non giocante.

Sebbene sia un Pokémon Pallapunte, il Pokédex di Ash lo considera un "Pokémon Uovo", ovvero della stessa specie di Exeggcute e Chansey.

DescrizioneModifica

Assorbe nel suo guscio l'affetto e la gentilezza di Pokémon e umani, per poi distribuirli in forma di fortuna e felicità alle persone gentili.[5]

Togepi si evolve in Togetic al raggiungimento di uno specifico livello di felicità.

AccoglienzaModifica

VideogiochiModifica

Nei videogiochi Pokémon Oro e Argento, Pokémon Cristallo e Pokémon Oro HeartGold e Argento SoulSilver è possibile ottenere un uovo di Togepi a Violapoli da uno degli assistenti del Professor Elm.

In Pokémon Rosso Fuoco e Verde Foglia l'uovo verrà donato da un signore situato al termine del Labirinto Marino, una delle località del Settipelago.

Nei videogiochi Pokémon Diamante e Perla il Pokémon si può incontrare lungo il Percorso 230. In Pokémon Platino è inoltre ottenibile come uovo da Camilla nella città di Evopoli.

In Pokémon Bianco è disponibile all'interno della Foresta Bianca.

Nei videogiochi Pokémon Nero 2 e Bianco 2 è possibile ottenere un esemplare del Pokémon dotato dell'Abilità Supersorte effettuando uno scambio a Sciroccopoli.[6]

In Pokémon X e Y è disponibile nel Safari Amici. In questi titoli è diventato un Pokémon di tipo Folletto.[7]

Il Pokémon è inoltre presente nei videogiochi Super Smash Bros. Melee, Super Smash Bros. Brawl e Super Smash Bros. per Nintendo 3DS e Wii U.

AnimeModifica

Togepi appare per la prima volta nel corso dell'episodio L'Uovo della discordia (Who Gets to Keep Togepi?).[8] Sebbene l'uovo del Pokémon sia stato trovato da Ash Ketchum in Avventure preistoriche (Attack of the Prehistoric Pokémon)[9], Togepi diventerà di proprietà di Misty, a causa dell'imprinting che porterà il Pokémon a considerarla sua madre. La ragazza lo libererà, dopo che il Pokémon si sarà evoluto in Togetic, nell'episodio Due mondi in bilico (A Togepi Mirage!).[10]

Un altro esemplare del Pokémon, di sesso femminile ed insolitamente malvagio, è presente nel corso di Dove nessun Togepi è arrivato prima! (Where No Togepi Has Gone Before!).[11]

MangaModifica

Nel manga Pokémon Adventures l'allenatore Oro ottiene un esemplare di Togepi, soprannominato Togebo (トゲたろう Togetarō?), in seguito evolutosi in Togetic ed infine in Togekiss. È nato da un uovo consegnatogli dal Professor Elm, ottenuto dall'allevamento di due esemplari di Togetic appartenenti a Jasmine.

NoteModifica

  1. ^ Prima della sesta generazione il suo tipo era Normale.
  2. ^ (EN) Pokémon egg da Bulbapedia
  3. ^ (EN) Who Gets to Keep Togepi? da Bulbapedia
  4. ^ (EN) Misty's Togepi da Bulbapedia
  5. ^ (EN) Togepi, su pokemondb.net. URL consultato il 26 febbraio 2019.
  6. ^ (EN) The Forgotten Item da Serebii.net
  7. ^ (EN) Pokémon X & Y - Fairy-type da Serebii.net
  8. ^ (EN) Episode 50 - Who gets to keep Togepi da Serebii.net
  9. ^ (EN) Episode 46 - Attack of the Prehistoric Pokémon da Serebii.net
  10. ^ (EN) Episode 321 - The Togepi Mirage! da Serebii.net
  11. ^ (EN) Episode 610 - Where No Togepi Has Gone Before! da Serebii.net

BibliografiaModifica

  • (EN) M. Arakawa, Pokémon Gold Version and Silver Version Complete Pokédex, Nintendo Power, 2000, p. 22, ASIN B000LZR8FO.
  • (EN) Scott Pellard, Pokémon Crystal Version, Nintendo Power, 2001, p. 91, ISBN 978-1-930206-12-0.
  • (EN) Eric Mylonas, Pokémon Fire Red & Leaf Green: Prima's Official Game Guide, Prima Games, 2004, p. 136, ISBN 978-0-7615-4708-2.
  • (EN) Lawrence Neves, Pokémon Diamond & Pearl Pokédex: Prima's Official Game Guide Vol. 2, Prima Games, 2007, p. 101, ISBN 978-0-7615-5635-0.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon Platinum: Prima's Official Game Guide, Prima Games, 2009, p. 437, ISBN 978-0-7615-6208-5.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon HeartGold & SoulSilver: The Official Pokémon Johto Guide & Johto Pokédex: Official Strategy Guide, Prima Games, 2010, p. 246, ISBN 978-0-307-46803-1.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon HeartGold & SoulSilver: The Official Pokémon Kanto Guide & National Pokédex: Official Strategy Guide, Prima Games, 2010, p. 286, ISBN 978-0-307-46805-5.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Pokémon: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Pokémon