Apri il menu principale
TT-33
Pistol TT33.jpg
Tokarev TT-33
TipoPistola semiautomatica
OrigineURSS URSS
Impiego
Utilizzatorivedi utilizzatori
ConflittiGuerra civile spagnola
Seconda guerra mondiale
Guerra civile cinese
Guerra di Corea
Guerra del Vietnam
Guerra cambogiana-vietnamita
Guerra sino-vietnamita
Guerra in Afghanistan (1979-1989)
Produzione
ProgettistaFedor Tokarev
Numero prodotto1.700.000
VariantiTT-30, TT-33, TTC, M48, M48 Tokagypt, M57, M70, M70, R-3, Type 51, Type 54, Type 68
Descrizione
Peso0,830 kg
Lunghezza196 mm
Lunghezza canna116 mm
Calibro7,62 mm
Tipo munizioni7,62 × 25 mm Tokarev
Azionamentoa singola azione
Velocità alla volata420 m/s
Tiro utile50 m
Alimentazionecaricatore da 8 colpi
Modern Firearms.ru
voci di armi da fuoco presenti su Wikipedia

La Tokarev TT-33, (in russo: 7,62-мм самозарядный пистолет Токарева образца 1930 года?, 7,62 mm Samozaryadnyj Pistolet Tokareva obraztsa 1930 goda) è una pistola semiautomatica russa ad azione singola ideata da Fedor Tokarev come sostituta del revolver Nagant M1895 in uso dall'inizio del XX secolo.

Indice

CaratteristicheModifica

 
Un giovane tenente armato con una pistola di servizio Tokarev TT-33 esorta le truppe russe ad andare avanti contro le posizioni tedesche durante la Seconda Guerra Mondiale.

La sigla "TT" significa Tula-Tokarev, dove Tula è la città russa nella quale si trova la fabbrica Tul'skij Oružejnyj Zavod deputata alla produzione dell'arma.

Evoluzione della TT-30, era basata sostanzialmente sul sistema Colt-Browning, semplificato per permetterne una produzione a basso costo ed in grande serie a partire dal 1934. Entrò in servizio nel 1935 come arma standard dell'esercito dell'Unione Sovietica. Quando i tedeschi attaccarono era già in corso la progettazione di un'altra arma ma, a quel punto, fu sospesa ed il revolver Nagant insieme alle TT-33 restarono le pistole in servizio.

La Tokarev è, insieme alla più modesta Beretta 34, una delle più affidabili pistole, quasi del tutto immune da inceppamenti, della seconda guerra mondiale. Grazie ad una soluzione interna al carrello, i proiettili sono 'costretti' ad essere inviati in canna durante il tiro semiautomatico: ciò, unito alle ben note tolleranze di molti macchinari di fabbricazione sovietica, impedisce l'inceppamento in quasi tutti i casi. La precisione è relativa, ma il rinculo rimane modesto. L'arma è priva di qualsiasi tipo di sicura.

Come molte armi sovietiche è affidabile, molto robusta, tollerante alla sporcizia e a condizioni climatiche avverse.

Conquistò una solida fama nell'Armata Rossa e già durante la Guerra di Spagna venne apprezzata fra le fila degli ufficiali dell'esercito repubblicano e delle Brigate Internazionali.

SviluppoModifica

Nel 1930, il Consiglio Militare Rivoluzionario approvò una risoluzione per testare nuove armi di piccolo calibro per sostituire il vecchio Nagant M1895.[1] Durante questi test, il 7 gennaio 1931, fu notato il potenziale di una pistola progettata da Fedor Tokarev. Poche settimane dopo, 1.000 TT-30s furono ordinate per la sperimentazione e conseguentemente la pistola fu adottata per il servizio nell'Armata Rossa.[2]

VariantiModifica

 
La variante jugoslava M57 con il caricatore a 9 colpi

La Wehrmacht catturò un consistente numero di TT-33s ed iniziò la progettazione di unità come Pistole 615(r). Questo è stato possibile dal fatto che le cartucce russe 7.62 mm Modello 1930 Tipo P erano quasi identiche alle cartucce tedesche 7,63 × 25 mm Mauser; quindi il munizionamento tedesco poteva essere utilizzato nelle armi russe catturate.[3]

UtilizzatoriModifica

NoteModifica

  1. ^ World.guns.ru, Tokarev TT pistol (USSR/Russia), su world.guns.ru. URL consultato il 29 gennaio 2008 (archiviato dall'url originale il 5 aprile 2008).
  2. ^ Cruffler.com, Polish M48 (Tokarev TT-33) Pistols, su cruffler.com, marzo 2001. URL consultato il 29 gennaio 2008.
  3. ^ Chris Bishop, The Encyclopedia of Small Arms and Artillery, Grange Books, 2006, pp. 13–14, ISBN 978-1-84013-910-5.
  4. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z aa ab ac ad ae af ag ah ai aj ak al am Jones, Richard D. Jane's Infantry Weapons 2009/2010. Jane's Information Group; 35 edition (January 27, 2009). ISBN 978-0710628695.
  5. ^ Bangladesh Military Forces | The internet's authority on Bangladesh Defence and Bangladesh Armed Forces
  6. ^ a b c Marchington, James (2004). The Encyclopedia of Handheld Weapons. Lewis International, Inc. ISBN 1-930983-14-X.
  7. ^ Hogg, Ian (2002). Jane's Guns Recognition Guide. Jane's Information Group. ISBN 0-00-712760-X.
  8. ^ a b c d e Modern Firearms - Tokarev TT
  9. ^ Lietuvos kariuomenė :: Ginkluotė ir karinė technika » Pistoletai
  10. ^ PrefPages.fm

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

(ENRU) Sito web di Vladimir Tokarev dedicato a Fedor Tokarev

  Portale Guerra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di guerra