Apri il menu principale

Linea Namboku (metropolitana di Tokyo)

linea della metropolitana di Tokyo
(Reindirizzamento da Tokyo Metro Linea Namboku)
Linea Namboku
Linea 7
Linea N
Linea Smeraldo
(JA) 南北線
Logo
Tokyometro9000.jpg
Convoglio serie 9000 della Linea Namboku
ReteMetropolitana di Tokyo
StatoGiappone Giappone
CittàTokyo
Apertura1991
Ultima estensione2000
GestoreTokyo Metro
Caratteristiche
Stazioni19
Lunghezza21,3 km
Trazione1 500 V CC tramite linea aerea
Scartamento1 067 m
Materiale rotabileTokyo Metro serie 9000
Mappa della linea
pianta

La linea Namboku (南北線 Namboku-sen?), anche conosciuta come linea 7, linea N o linea Smeraldo, è una delle più recenti linee della metropolitana di Tokyo, gestita dall'operatore Tokyo Metro, a servizio della città di Tokyo, in Giappone. È contrassegnata dal colore smeraldo e le sue stazioni assumono una sigla in codice composta dalla lettera N seguita dal numero progressivo della stazione.

StoriaModifica

Con circa 21,3 km di lunghezza, la linea Namboku Line è una delle più recenti linee del sistema metropolitano di Tokyo, dotata di avanzate tecnologie come l'automatismo dei treni e le porte di banchina. La linea fu inizialmente proposta nel 1968, ma i lavori di costruzione iniziarono solo negli anni ottanta, specialmente a causa di problemi di ordine legale con la linea Mita, gestita dalla Toei. La prima tratta fra Komagome e Akabane-Iwabuchi aprì il 29 novembre 1991.

Inizialmente le corse erano operate con treni a 4 carrozze, poi estesi a 6 con l'apertura dell'estensione alla stazione di Yotsuya. Tutte le stazioni possono gestire treni fino a 8 carrozze, anche se al momento tale lunghezza non è ancora stata sfruttata.

L'estensione a Tameike-Sannō fu completata nel settembre 1997, e l'ultima tratta fino a Meguro il 25 settembre 2000. In questa data sono iniziate anche le corse dirette sulla linea Tōkyū Meguro. Nel marzo 2001 i treni hanno iniziato a continuare verso nord fino allo Stadio di Saitama per la Coppa del Mondo del 2002.

CaratteristicheModifica

I treni percorrono, oltre i due capolinea, i binari della linea Meguro della Tōkyū Corporation fino a Hiyoshi e quelli della Ferrovia Rapida di Saitama fino a Urawa-Misono. La porzione fra Shirokane-Takanawa e Meguro ha invece i binari condivisi con la linea Mita della Toei.

StazioniModifica

Numero Stazione Giapponese Distanza (km) Collegamenti Posizione
Interstazione Totale
  Meguro 目黒 - 0,0   Linea Mita (I-01) (condivisa)

Linea Tōkyū Meguro (servizio diretto)
Linea Yamanote

Shinagawa
  Shirokanedai 白金台 1,3 1,3   Linea Mita (I-02) (condivisa) Minato
  Shirokane-Takanawa 白金高輪 1,0 2,3   Linea Mita (I-03) (condivisa)
  Azabu-Jūban 麻布十番 1,3 3,6   Linea Ōedo (E-22)
  Roppongi-Itchōme 六本木一丁目 1,2 4,8  
  Tameike-Sannō 溜池山王 0,9 5,7   Linea Ginza (G-06)

  Linea Marunouchi (Kokkai-Gijidō-mae: M-14)
  Linea Chiyoda (Kokkai-Gijidō-mae: C-07)

Chiyoda
  Nagatachō 永田町 0,9 6,6   Linea Yūrakuchō (Y-16)

  Linea Hanzōmon (Z-04)
  Linea Ginza (Akasaka-Mitsuke: G-05)
  Linea Marunouchi (Akasaka-Mitsuke: M-13)

  Yotsuya 四ツ谷 1,3 7,9   Linea Marunouchi (M-12)

Linea Chūō Rapida
Linea Chūō-Sōbu

Shinjuku
  Ichigaya 市ケ谷 1,0 8,9   Linea Yūrakuchō (Y-14)

  Linea Shinjuku (S-04)
Linea Chūō-Sōbu

  Iidabashi 飯田橋 1,1 10,0   Linea Tōzai (T-06)

  Linea Yūrakuchō (Y-13)
  Linea Ōedo (E-06)
Linea Chūō-Sōbu

  Kōrakuen 後楽園 1,4 11,4   Linea Marunouchi (M-22)

  Linea Mita (Kasuga: I-13)
  Linea Ōedo (Kasuga: E-07)

Bunkyō
  Tōdaimae 東大前 1,3 12,7  
  Hon-Komagome 本駒込 0,9 13,6  
  Komagome 駒込 1,4 15,0 Linea Yamanote Toshima
  Nishigahara 西ケ原 1,4 16,4   Kita
  Ōji 王子 1,0 17,4 Linea Keihin-Tōhoku

Linea Toden Arakawa (Ōji-Ekimae)

  Ōji-Kamiya 王子神谷 1,2 18,6  
  Shimo 志茂 1,6 20,2  
  Akabane-Iwabuchi 赤羽岩淵 1,1 21,3 Ferrovia Rapida di Saitama (servizio diretto per Urawa-Misono)

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica