Toledo Jim White Chevrolets

squadra di pallacanestro statunitense

I Toledo Jim White Chevrolets furono una squadra professionistica di pallacanestro attiva in National Basketball League nella stagione 1941-1942 e per un breve periodo nella stagione 1942-1943. La squadra scomparve infatti il 14 dicembre 1942[1].

Toledo Jim White Chevrolets
Pallacanestro
Segni distintivi
Uniformi di gara
Casa
Trasferta
Dati societari
CittàToledo (OH)
NazioneBandiera degli Stati Uniti Stati Uniti
CampionatoNBL
Fondazione1941
Scioglimento1942
DenominazioneToledo Jim White Chevrolets
(1941-1942)

I Toledo Jim White Chevrolets vennero fondati da Sidney Goldberg, un promoter di incontri di pugilato e pallacanestro. Pagò 350 dollari per acquistare la franchigia, e ricevette il sostegno economico da parte di Jim White Chevrolet, che versò 1.500 dollari come garanzia alla NBL[2].

La stella della squadra era Chuck Chuckovits il quale, nonostante la stagione deludente della squadra (ultima con 3 vittorie e 21 sconfitte) fu eletto miglior giocatore nel 1941-1942 e chiuse il campionato come miglior marcatore. In rosa figuravano tra gli altri Howard Cable e Jack Ozburn.

Stagioni

modifica
Stagione Lega Denominazione V P % Piazzamento Play-off
1941-42 NBL Toledo Jim White Chevrolets 3 21 12,5 -
1942-43 NBL Toledo Jim White Chevrolets 0 4 0,0 -

Cestisti

modifica
  Le singole voci sono elencate nella Categoria:Cestisti dei Toledo Jim White Chevrolets.
  1. ^ apbr.org
  2. ^ Robert Peterson, Cages to Jump Shots: Pro Basketballs Early Years, University of Nebraska Press, 1990, p. 129, ISBN 9780803287723.

Collegamenti esterni

modifica
  Portale Pallacanestro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallacanestro