Apri il menu principale
Tomás Rincon
Tomás Rincón - Genoa.JPG
Rincón con la maglia del Genoa nel 2015.
Nazionalità Venezuela Venezuela
Altezza 177 cm
Peso 75 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Torino
Carriera
Giovanili
2003-2006UA Maracaibo
Squadre di club1
2006-2008Zamora FC33 (1)
2008-2009Deportivo Táchira18 (0)
2009-2014Amburgo106 (0)[1]
2014-2017Genoa79 (3)
2017Juventus13 (0)
2017-Torino73 (4)
Nazionale
2006-2007Venezuela Venezuela U-206 (0)
2008-Venezuela Venezuela98 (1)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 16 settembre 2019

Tomás Eduardo Rincón Hernández (San Cristóbal, 13 gennaio 1988) è un calciatore venezuelano, centrocampista del Torino e della nazionale venezuelana, della quale è capitano.

È soprannominato El General.[2]

Caratteristiche tecnicheModifica

Rincón è un mediano incontrista duttile e grintoso che può giocare come centrocampista di destra o, in casi estremi, come terzino destro.[2][3] Abile negli anticipi, nei contrasti e nelle chiusure difensive, duro negli interventi, è dotato di un discreto controllo palla. Dotato di esplosività sia nel breve sia nel lungo raggio, sa dare il proprio contributo anche in fase offensiva, dove riesce spesso nel dribbling e risulta abile a fornire assist ai compagni e a tentare conclusioni dalla distanza, sfruttando la sua buona potenza di calcio. Giocatore più di strappo che di costruzione, fa del temperamento, del contrasto e dell'intercetto le sue doti principali.

CarrieraModifica

ClubModifica

Gli esordi e l'AmburgoModifica

Dopo aver giocato nelle giovanili del Maracaibo, nel 2007 esordisce tra i professionisti con la maglia dello Zamora Fútbol Club, totalizzando 33 presenze nel campionato venezuelano. L'anno successivo si trasferisce al Deportivo Táchira.

Nel gennaio 2009 passa al club tedesco dell'Amburgo, in cui milita per cinque stagioni e mezza, giocando oltre 100 partite in Bundesliga.

GenoaModifica

Il 31 luglio 2014 viene ufficializzato il suo approdo alla squadra italiana del Genoa[4] a parametro zero[5] e il 24 agosto gioca la sua prima partita ufficiale con la maglia rossoblù nella gara in trasferta, valevole per il terzo turno preliminare della Coppa Italia, vinta 1-0 contro il Lanciano. In campionato esordisce il 31 agosto alla prima giornata contro il Napoli. Con il Genoa conclude l'anno al sesto posto conquistando la qualificazione all'Europa League, negata però a causa della mancata concessione della licenza UEFA.

La stagione successiva fa il suo esordio in campionato alla seconda giornata, nella partita casalinga vinta 2-0 contro il Verona. Il 22 novembre 2015 realizza, con un gran tiro da fuori area, la sua prima rete con il grifone, nella partita vinta contro il Sassuolo. Si ripete il 17 gennaio 2016 nella vittoria per 4-0 contro il Palermo. Segna il suo terzo gol stagionale il successivo 20 marzo al San Paolo contro il Napoli, tirando da fuori area di potenza e insaccandola all'incrocio per il momentaneo vantaggio dei rossoblù, poi sconfitti per 3-1 dai partenopei.

Complessivamente con il grifone mette insieme 83 presenze e 3 gol in due anni e mezzo.

JuventusModifica

Il 3 gennaio 2017 viene acquistato a titolo definitivo dalla Juventus, in cambio di 8 milioni di euro (più 1 milione di bonus), firmando un contratto di 3 anni e mezzo. È il primo venezuelano a militare nella squadra bianconera.[6] L'8 gennaio fa il suo esordio, con la maglia numero 28, nel match di campionato vinto per 3-0 contro il Bologna.[7] Il 15 marzo debutta anche in Champions League nella vittoria per 1-0 contro il Porto, valevole per gli ottavi di ritorno.[8] Il 17 maggio, vince il suo primo trofeo con la Juventus, la Coppa Italia, giocando da titolare la finale.[9][10]

TorinoModifica

L'11 agosto 2017 passa al Torino in prestito oneroso per 3 milioni di euro con opzione di riscatto a 6 milioni di euro che diventerà obbligatoria se il giocatore disputerà almeno il 50% delle partite stagionali dei granata.[11] Il 20 agosto 2017 esordisce con la maglia granata in occasione della gara esterna pareggiata 1-1 contro il Bologna.

Segna il suo primo goal con la maglia granata in occasione di Lazio-Torino (1-3) valevole per la 16ª giornata di Serie A[12] e il 5 febbraio 2018 scatta l'obbligo di riscatto, che comporta il suo trasferimento a titolo definitivo al Toro.[13] Confermato in rosa per la stagione 2018-2019, si conferma titolare nello scacchiere di mister Mazzarri. Il 5 ottobre 2018 realizza la sua seconda rete in campionato con la maglia granata nella vittoria interna (3-2) contro il Frosinone.[14]

NazionaleModifica

Dopo aver partecipato nel 2007 al Campionato sudamericano Under-20 in Paraguay, fa il suo esordio in nazionale maggiore il 3 febbraio 2008 a Maturín in occasione della vittoria in amichevole per 1-0 contro Haiti.

Il CT. del Venezuela César Farías lo inserisce nella lista dei convocati per la Copa América 2011. Durante il torneo non realizza alcun gol, ma riesce comunque a risultare decisivo per il 4º posto finale della vinotinto. Viene in seguito votato da Adidas come miglior giocatore del torneo[15] e viene inserito dalla AFP nella formazione ideale della competizione.[16]

Viene convocato per la Copa América Centenario negli Stati Uniti.[17] Il 16 novembre 2018 segna la sua prima ed unica rete con la maglia della Vinotinto nell'amichevole disputata contro il Giappone. Nel giugno 2019 viene convocato per la Copa América 2019.

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 16 settembre 2019.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre Coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2007-2008   Zamora FC PD 33 1 CV 2 2 CS 3 0 - - - 38 3
2008-gen. 2009   Dep. Táchira PD 18 0 CV 0 0 - - - - - - 18 0
gen.-giu. 2009   Amburgo BL 1 0 CG 1 0 CU 2 0 - - - 4 0
2009-2010 BL 17 0 CG 0 0 UEL 11[18] 0 - - - 28 0
2010-2011 BL 19 0 CG 2 0 - - - - - - 21 0
2011-2012 BL 27 0 CG 2 0 - - - - - - 29 0
2012-2013 BL 20 0 CG 0 0 - - - - - - 20 0
2013-2014 BL 22+2[19] 0+0[19] CG 2 0 - - - - - - 26 0
Totale Amburgo 106+2 0 7 0 13 0 - - - 128 0
2014-2015   Genoa A 29 0 CI 2 0 - - - - - - 31 0
2015-2016 A 33 3 CI 1 0 - - - - - - 34 3
2016-gen. 2017 A 17 0 CI 1 0 - - - - - - 18 0
Totale Genoa 79 3 4 0 - - - - - 83 3
gen.-giu. 2017   Juventus A 13 0 CI 3 0 UCL 3 0 - - - 19 0
2017-2018   Torino A 36 1 CI 2 0 - - - - - - 38 1
2018-2019 A 34 3 CI 3 1 - - - - - - 37 4
2019-2020 A 3 0 CI 0 0 UEL 5[20] 0 - - - 8 0
Totale Torino 73 4 5 1 5 0 - - 83 5
Totale carriera 324 8 21 3 24 0 - - 369 11

Cronologia presenze e reti in nazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Venezuela
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
3-2-2008 Maturín Venezuela   1 – 0   Haiti Amichevole -   82’
6-2-2008 Puerto La Cruz Venezuela   1 – 1   Haiti Amichevole -
23-3-2008 Puerto La Cruz Venezuela   1 – 0   El Salvador Amichevole -
26-3-2008 Puerto La Cruz Venezuela   0 – 1   Bolivia Amichevole -
30-4-2008 Bucaramanga Colombia   5 – 2   Venezuela Amichevole -   77’
30-5-2008 Fort Lauderdale Honduras   1 – 1   Venezuela Amichevole -   88’
6-6-2008 Boston Brasile   0 – 2   Venezuela Amichevole -   88’
14-6-2008 Montevideo Uruguay   1 – 1   Venezuela Qual. Mondiali 2010 -
19-6-2008 Puerto La Cruz Venezuela   2 – 3   Cile Qual. Mondiali 2010 -   59’
6-9-2008 Lima Perù   1 – 0   Venezuela Qual. Mondiali 2010 -   37’
9-9-2008 Asunción Paraguay   2 – 0   Venezuela Qual. Mondiali 2010 -   56’
15-10-2008 Puerto La Cruz Venezuela   3 – 1   Ecuador Qual. Mondiali 2010 -
19-11-2008 San Cristóbal Venezuela   0 – 0   Angola Amichevole -
11-2-2009 Maturín Venezuela   2 – 1   Guatemala Amichevole -
28-3-2009 Buenos Aires Argentina   4 – 0   Venezuela Qual. Mondiali 2010 -   62’
31-3-2009 Puerto Ordaz Venezuela   2 – 0   Colombia Qual. Mondiali 2010 -
10-6-2009 Puerto Ordaz Venezuela   2 – 2   Uruguay Qual. Mondiali 2010 -
24-6-2009 Atlanta Messico   4 – 0   Venezuela Amichevole -   35’
27-6-2009 San José Costa Rica   1 – 0   Venezuela Amichevole -
12-8-2009 East Rutherford Colombia   1 – 2   Venezuela Amichevole -
5-9-2009 Santiago del Cile Cile   2 – 2   Venezuela Qual. Mondiali 2010 -   78’
10-10-2009 Puerto Ordaz Venezuela   1 – 2   Paraguay Qual. Mondiali 2010 -
14-10-2009 Campo Grande Brasile   0 – 0   Venezuela Qual. Mondiali 2010 -   68’
3-3-2010 Barquisimeto Venezuela   1 – 2   Panama Amichevole -   57’
29-5-2010 Mérida Venezuela   1 – 1   Canada Amichevole -   82’
11-8-2010 Panama Panama   3 – 1   Venezuela Amichevole -   72’
3-9-2010 Puerto La Cruz Venezuela   0 – 2   Colombia Amichevole -
7-9-2010 Barquisimeto Venezuela   1 – 0   Ecuador Amichevole -   71’
7-10-2010 Santa Cruz Bolivia   1 – 3   Venezuela Amichevole -   14’
9-2-2011 Puerto La Cruz Venezuela   2 – 2   Costa Rica Amichevole -   61’
25-3-2011 Montego Bay Giamaica   0 – 2   Venezuela Amichevole -   90’
29-3-2011 San Diego Messico   1 – 1   Venezuela Amichevole -   10’
1-6-2011 Città del Guatemala Guatemala   0 – 2   Venezuela Amichevole -   90’
7-6-2011 Puerto La Cruz Venezuela   0 – 3   Spagna Amichevole -
3-7-2011 La Plata Brasile   0 – 0   Venezuela Coppa America 2011 - 1ºTurno -
9-7-2011 Salta Venezuela   1 – 0   Ecuador Coppa America 2011 - 1ºTurno -
13-7-2011 Salta Paraguay   3 – 3   Venezuela Coppa America 2011 - 1ºTurno -
17-7-2011 San Juan Cile   1 – 2   Venezuela Coppa America 2011 - Quarti di finale -   90+4’
23-7-2011 La Plata Perù   4 – 1   Venezuela Coppa America 2011 - Finale 3º Posto -   58’
2-9-2011 Calcutta Venezuela   0 – 1   Argentina Amichevole -
11-10-2011 Puerto La Cruz Venezuela   1 – 0   Argentina Qual. Mondiali 2014 -
11-11-2011 Barranquilla Colombia   1 – 1   Venezuela Qual. Mondiali 2014 -   40’  64’
15-11-2011 San Cristóbal Venezuela   1 – 0   Bolivia Qual. Mondiali 2014 -
29-2-2012 Málaga Spagna   5 – 0   Venezuela Amichevole -
23-5-2012 Puerto Ordaz Venezuela   4 – 0   Moldavia Amichevole -   46’
2-6-2012 Montevideo Uruguay   1 – 1   Venezuela Qual. Mondiali 2014 -   17’
14-11-2012 Miami Venezuela   1 – 3   Nigeria Amichevole -   62’
22-3-2013 Buenos Aires Argentina   3 – 0   Venezuela Qual. Mondiali 2014 -   37’
26-3-2013 Puerto Ordaz Venezuela   1 – 0   Colombia Qual. Mondiali 2014 -
22-5-2013 Mérida Venezuela   2 – 1   El Salvador Amichevole -   41’   79’
7-6-2013 La Paz Bolivia   1 – 1   Venezuela Qual. Mondiali 2014 -
11-6-2013 Puerto Ordaz Venezuela   0 – 1   Uruguay Qual. Mondiali 2014 -     62’, 85’
14-8-2013 San Cristóbal Venezuela   2 – 2   Bolivia Amichevole -   46’
10-9-2013 Puerto La Cruz Venezuela   3 – 2   Perù Qual. Mondiali 2014 -
5-9-2014 Bucheon Corea del Sud   3 – 1   Venezuela Amichevole - cap.
9-9-2014 Yokohama Giappone   2 – 2   Venezuela Amichevole - cap.
27-3-2015 Kingston Giamaica   2 – 1   Venezuela Amichevole -
31-3-2015 Fort Lauderdale Perù   0 – 1   Venezuela Amichevole - cap.
14-6-2015 Rancagua Colombia   0 – 1   Venezuela Coppa America 2015 - 1º Turno -
18-6-2015 Valparaíso Perù   1 – 0   Venezuela Coppa America 2015 - 1º Turno -
21-6-2015 Santiago del Cile Brasile   2 – 1   Venezuela Coppa America 2015 - 1º turno -
4-9-2015 Puerto Ordaz Venezuela   0 – 3   Honduras Amichevole - cap.
8-9-2015 Puerto Ordaz Venezuela   1 – 1   Panama Amichevole - cap.
8-10-2015 Puerto Ordaz Venezuela   0 – 1   Paraguay Qual. Mondiali 2018 - cap.
13-10-2015 Fortaleza Brasile   3 – 1   Venezuela Qual. Mondiali 2018 - cap.
12-11-2015 La Paz Bolivia   4 – 2   Venezuela Qual. Mondiali 2018 - cap.  34’
17-11-2015 Puerto Ordaz Venezuela   1 – 3   Ecuador Qual. Mondiali 2018 - cap.
24-3-2016 Lima Perù   2 – 2   Venezuela Qual. Mondiali 2018 - cap.
29-3-2016 Barinas Venezuela   1 – 4   Cile Qual. Mondiali 2018 - cap.
27-5-2016 San José Costa Rica   2 – 1   Venezuela Amichevole - cap.
1-6-2016 Fort Lauderdale Guatemala   1 – 1   Venezuela Amichevole - cap.
5-6-2016 Chicago Giamaica   0 – 1   Venezuela Coppa America Centenario - 1º Turno - cap.
10-6-2016 Filadelfia Uruguay   0 – 1   Venezuela Coppa America Centenario - 1º Turno - cap.
14-6-2016 Houston Messico   1 – 1   Venezuela Coppa America Centenario - 1º Turno - cap.
19-6-2016 Foxborough Argentina   4 – 1   Venezuela Coppa America Centenario - Quarti di finale - cap.  85’
1-9-2016 Barranquilla Colombia   2 – 0   Venezuela Qual. Mondiali 2018 - cap.
7-9-2016 Mérida Venezuela   2 – 2   Argentina Qual. Mondiali 2018 - cap.
7-10-2016 Montevideo Uruguay   3 – 0   Venezuela Qual. Mondiali 2018 - cap.
12-10-2016 Mérida Venezuela   0 – 2   Brasile Qual. Mondiali 2018 - cap.
11-11-2016 Maturín Venezuela   5 – 0   Bolivia Qual. Mondiali 2018 - cap.
15-11-2016 Quito Ecuador   3 – 0   Venezuela Qual. Mondiali 2018 - cap.
23-3-2017 Maturín Venezuela   2 – 2   Perù Qual. Mondiali 2018 - cap.
28-3-2017 Santiago del Cile Cile   3 – 1   Venezuela Qual. Mondiali 2018 - cap.  84’
31-8-2017 San Cristóbal Venezuela   0 – 0   Colombia Qual. Mondiali 2018 - cap.  90+1’
5-10-2017 San Cristóbal Venezuela   0 – 0   Uruguay Qual. Mondiali 2018 - cap.  86’
10-10-2017 Asunción Paraguay   0 – 1   Venezuela Qual. Mondiali 2018 - cap.
8-9-2018 Miami Colombia   2 – 1   Venezuela Amichevole - cap.  81’
11-9-2018 Panama Panama   0 – 2   Venezuela Amichevole - cap.
16-10-2018 Barcellona Emirati Arabi Uniti   0 – 2   Venezuela Amichevole - cap.
16-11-2018 Ōita Giappone   1 – 1   Venezuela Amichevole 1 cap.
20-11-2018 Doha Iran   1 – 1   Venezuela Amichevole - cap.
22-3-2019 Madrid Argentina   1 – 3   Venezuela Amichevole - cap.   82’
5-6-2019 Atlanta Messico   3 – 1   Venezuela Amichevole - cap.   44’
9-6-2019 Cincinnati Stati Uniti   0 – 3   Venezuela Amichevole - cap.   61’
15-6-2019 Porto Alegre Venezuela   0 – 0   Perù Coppa America 2019 - 1º turno - cap.
18-6-2019 Salvador Brasile   0 – 0   Venezuela Coppa America 2019 - 1º turno - cap.
22-6-2019 Belo Horizonte Bolivia   1 – 3   Venezuela Coppa America 2019 - 1º turno - cap.
28-6-2019 Rio de Janeiro Venezuela   0 – 2   Argentina Coppa America 2019 - Quarti di finale - cap.   12’
Totale Presenze (3º posto) 98 Reti 1

PalmarèsModifica

NoteModifica

  1. ^ 108 (0) se si comprendono le presenze nei play-out della Bundesliga.
  2. ^ a b Tomás Rincón, un angolo di felicità per il Genoa, pianetagenoa1893.net, 30 luglio 2014. URL consultato il 29 agosto 2014 (archiviato dall'url originale il 3 settembre 2014).
  3. ^ Chi è Tomas Rincon?, su canalegenoa.it, 29 luglio 2014. URL consultato il 31 luglio 2014 (archiviato dall'url originale l'8 agosto 2014).
  4. ^ COLPO GENOA, IL NAZIONALE RINCON, genoacfc.it, 31 luglio 2014. URL consultato il 31 luglio 2014 (archiviato dall'url originale il 31 luglio 2014).
  5. ^ Genoa, Rincon fa le visite mediche, gazzetta.it, 29 luglio 2014. URL consultato il 12 agosto 2014.
  6. ^ Rincon è bianconero!, juventus.com, 3 gennaio 2017. URL consultato il 3 gennaio 2017.
  7. ^ Juventus-Bologna, Rincon fa il suo esordio allo Stadium, su Tuttosport, 8 gennaio 2017. URL consultato il 15 marzo 2017.
  8. ^ Antonio Parrotto, Rigorosamente Dybala: 1-0 al Porto e Juventus ai quarti di finale di Champions League, su 90min, 14 marzo 2017. URL consultato il 15 marzo 2017.
  9. ^ Salvatore Ciotta, Juventus-Lazio, le formazioni ufficiali. Rincon dal 1′ [collegamento interrotto], su Sportpaper.it, 17 maggio 2017. URL consultato il 18 maggio 2017.
  10. ^ Marco Fallisi, Coppa Italia, Juve-Lazio 2-0: gol di Dani Alves e Bonucci, storico tris bianconero, su La Gazzetta dello Sport, 17 maggio 2017. URL consultato il 18 maggio 2017.
  11. ^ Rincon al Toro, torinofc.it, 11 agosto 2017. URL consultato l'11 agosto 2017.
  12. ^ Calendario e Risultati | Stagione 2017-18 | 16ª Giornata | Lega Serie A, su www.legaseriea.it. URL consultato il 12 dicembre 2017.
  13. ^ Cessione definitiva di Tomas Rincon - Juventus.com, in Juventus.com. URL consultato il 21 settembre 2018.
  14. ^ Serie A, Torino-Frosinone 3-2: decisivo Berenguer, seconda vittoria di fila granata, su gazzetta.it.
  15. ^ Tomás Rincón es premiado como Mejor Jugador Adidas de la Copa América, El Tiempo, 23 luglio 2011. URL consultato il 24 luglio 2011 (archiviato dall'url originale il 17 novembre 2011).
  16. ^ El 11 ideal de la Copa América, montevideo.com.uy. URL consultato il 12 agosto 2014.
  17. ^ (ES) Venezuela ya tiene a sus 23 guerreros para la Copa América, su meridiano.com.ve, 21 maggio 2016. URL consultato il 21 maggio 2016.
  18. ^ 2 nei play-off.
  19. ^ a b Play-out.
  20. ^ Nei turni preliminari.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica