Apri il menu principale
TomTom International BV
Logo
StatoPaesi Bassi Paesi Bassi
Forma societariaBesloten vennootschap
Borse valoriEuronext: TOM2
ISINNL0000387058
Fondazione1991
Fondata da
Sede principaleAmsterdam
Persone chiaveHarold Goddijn, presidente
SettoreElettronica
ProdottiNavigazione satellitare
Fatturato1,273 miliardi di [1] (2011)
Utile netto86,8 milioni di
Dipendenti3.500[2] (2010)
Slogan«The smart choice in personal navigation. Go confidently.
(La scelta intelligente nella navigazione. Viaggia con fiducia!)»
Sito web

TomTom International BV è una società olandese[3] che produce sistemi di navigazione satellitare per autovetture, autocarri, autobus, motociclette, palmari e smartphone.

Indice

DescrizioneModifica

I prodotti offrono una visione aerea del percorso. Il percorso viene calcolato attraverso l'utilizzo di ricevitori GPS (integrati o esterni) e di mappe digitali Tele Atlas.

Alcuni modelli dispongono di Bluetooth e permettono, così, di utilizzare il dispositivo di navigazione come vivavoce per telefoni cellulari.

L'azienda offre anche servizi a pagamento come lo stato di congestione del traffico o la presenza nella zona di transito di probabili autovelox.

Nel luglio del 2007 con un'offerta di 1,8 miliardi di dollari ha tentato di acquistare la società connazionale Tele Atlas, produttrice di mappe digitali per sistemi GPS, ma è stata fermata da una controfferta di 2,1 miliardi della rivale americana Garmin. Nel novembre del 2007 la TomTom ha rilanciato con un'OPA da 2,9 miliardi di euro.[4] Nel giugno del 2008 l'acquisizione diventa effettiva avendo ricevuto l'avallo anche della Commissione europea per quanto riguarda le problematiche legate alla tutela della concorrenza.

ProdottiModifica

 
TomTom ONE

TomTom dispone dei seguenti tipi di prodotti:

  • TomTom One e XL (non più prodotti), Start, Via e GO, Carminat modelli per automobili.
  • TomTom Rider modelli per moto e scooter.
  • TomTom Trucker per veicoli di grandi dimensioni (autocarri ed autobus).
  • TomTom Navigator software per palmari.
  • TomTom Mobile software per smartphone.
  • TomTom App software per iPhone e telefoni/palmare aventi Android come sistema operativo.
  • TomTom Runner e Multisport orologio sportivo per calcolare gli spostamenti di chi lo indossa e tracciare le performance

TecnologieModifica

  • Map Share permette agli utenti di apportare alcune modifiche alle mappe presenti sul proprio dispositivo e condividerle con altri utenti della comunità TomTom Map Share.
  • IQ Routes è una tecnologia che si basa sui dati raccolti attraverso i percorsi effettuati degli utenti stessi e mette a disposizione informazioni relative ai singoli tratti di strada.
  • Speak and go: introdotta con i nuovi modelli della serie Via 130 e 135 nel 2012, consente di eseguire comandi vocalmente.
  • LIVE: è una serie di servizi, alcuni in abbonamento, che permettono di rendere più completo il dispositivo. Disponibile solo sui modelli della serie GO.

TomTom TelematicsModifica

TomTom Telematics è una Business Unit di TomTom dedicata alla gestione del parco veicoli, ai dispositivi telematici dei veicoli e ai servizi per le auto connesse. WEBFLEET è una soluzione SaaS (Software-as-a-Service) utilizzata da piccole e grandi aziende per migliorare le prestazioni dei veicoli, risparmiare carburante, assistere i conducenti e aumentare l'efficienza generale del parco veicoli. Inoltre, TomTom Telematics fornisce servizi per le assicurazioni, le agenzie di noleggio e leasing, gli importatori di auto e le società che si rivolgono alle aziende e ai clienti.

NoteModifica

  1. ^ Copia archiviata (PDF), su files.shareholder.com. URL consultato il 16 giugno 2012 (archiviato dall'url originale il 22 febbraio 2014).
  2. ^ Copia archiviata (PDF), su files.shareholder.com. URL consultato il 16 giugno 2012 (archiviato dall'url originale il 15 settembre 2012).
  3. ^ fondata e diretta da Harold Goddijn e Connie Vigreux(marito e moglie) con sala operativa principale in un palazzo-fortezza a pochi passi dalla stazione centrale di Amsterdam, cfr. settimanale "Panorama" del 15 gennaio 2014, pagg. 76-79, articolo di Guido castellano "Mr. Mappe - Lady Traffico"
  4. ^ TomTom: 1,8 miliardi di euro per Tele Atlas, MaCityNet, 24 luglio 2007. URL consultato il 24 luglio 2007.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàISNI (EN0000 0004 4649 8289
  Portale Aziende: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di aziende