Tom Boere

calciatore olandese
Tom Boere
Nazionalità Paesi Bassi Paesi Bassi
Altezza 182 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Uerdingen 05
Carriera
Giovanili
1999-2006Gent
2006-2011Ajax
Squadre di club1
2012-2013Gent3 (0)
2013-2014Hoogstraten21 (6)[1]
2014-2016Eindhoven50 (12)[2]
2016-2017Oss38 (33)
2017-2019Twente63 (21)
2019-Uerdingen 0513 (8)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 9 gennaio 2020

Tom Boere (Breda, 24 novembre 1992) è un calciatore olandese, attaccante dell'Uerdingen 05.

Caratteristiche tecnicheModifica

È un centravanti dotato di un grande senso di orientamento e di posizionamento nell’area avversaria, abile nei tap-in, nelle conclusioni sotto porta e nello sporcare conclusioni dirette nello specchio.

CarrieraModifica

ClubModifica

Cresciuto nelle giovanili del Gent, ha esordito il 21 gennaio 2012 in un match pareggiato 0-0 contro lo Zulte Waregem. Comincia a farsi notare nella stagione 2016-2017, con la maglia dell’Oss, dove mette a segno 33 reti in 38 partite, diventando il capocannoniere della Eerste Divisie ed uno degli attaccanti europei più prolifici di quell’anno. A fine stagione sono molti i club europei a mettere gli occhi sul talento olandese, tra cui anche Udinese, Cagliari e SPAL. Nonostante ciò, il giovane passa al Twente per 400.000 euro in estate. La stagione seguente, nel massimo campionato olandese, non è delle migliori: i troppi debiti finanziari del club, che in più episodi ha rischiato la squalifica, e le svendite dei propri talenti hanno influito negativamente sul rendimento della squadra e del giocatore, concludendo una pessima stagione con sole 5 reti messe a referto. Il club retrocede e Tom Boere, nel giro di un anno, si ritrova nuovamente in Eerste Divisie, per la stagione 2018-2019. Ottenuti tutti i permessi per partecipare alla seconda divisione olandese, Boere torna a segnare con una certa continuità concludendo la stagione con il primato in campionato già consolidato con 4 giornate di anticipo e 16 gol realizzati in 31 presenze; nel mezzo anche un infortunio alla mascella che lo ha tenuto lontano dai campi per circa un mese e mezzo. Tornato in Eredivisie per la stagione 2019-2020, il giocatore non riesce a trovare spazio e, nelle prime cinque partite di campionato, appare solo nel finale del match pareggiato per 3-3 contro il RKC Waalwijk. Il 2 settembre 2019, di conseguenza, viene ceduto gratuitamente all’Uerdingen 05, club militante nella terza serie tedesca; l’olandese debutta il 14 settembre sul campo dello Zwickau realizzando la rete del momentaneo vantaggio (match vinto 2-1 allo scadere). Il 23 novembre realizza la prima doppietta in terra tedesca nel match vinto per 2-1 sul campo del Würzburg, per poi ripetersi due turni dopo contro l’Hansa Rostock, realizzando anche un assist, validi per il 4-1 finale. Torna alla rete l'8 marzo 2020 segnando nella vittoria per 4-2 contro lo Zwickau.

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 3 maggio 2019.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2011-2012   Gent PL 3 0 CB 0 0 - - - - - - 3 0
2012-2013 PL 0 0 CB 0 0 - - - - - - 0 0
2013-2014   Hoogstraten TK 21+1 6+1 CB 0 0 - - - - - - 22 7
2014-2015   Eindhoven ED 32+1 9+0 CO 1 0 - - - - - - 34 9
2015-2016 ED 18 3 CO 1 0 - - - - - - 19 3
Totale Eindhoven 51 12 2 0 - - - - 53 12
2016-2017   Oss ED 38 33 CO 1 1 - - - - - - 39 34
2017-2018   Twente ED 31 5 CO 5 2 - - - - - - 36 7
2018-2019 ERE 31 16 CO 2 0 - - - - 33 16
Totale Carriera 174 63 10 3 - - - - 186 76

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Twente: 2018-2019

IndividualeModifica

TOP Oss: 2016-2017 (33 reti)

NoteModifica

  1. ^ 22 (7) considerando i playoff.
  2. ^ 51 (12) considerando i playoff.

Collegamenti esterniModifica