Apri il menu principale

Tombolo, paradiso nero

film del 1947 diretto da Giorgio Ferroni
Tombolo, paradiso nero
Fabrizi51.jpg
Aldo Fabrizi sul set del film
Paese di produzioneItalia
Anno1947
Durata95 min
Dati tecniciB/N
Generedrammatico
RegiaGiorgio Ferroni
SoggettoIndro Montanelli
SceneggiaturaGiorgio Ferroni, Indro Montanelli, Glauco Pellegrini, Rodolfo Sonego, Piero Tellini
Casa di produzioneFincine
Distribuzione in italianoZenith
FotografiaPiero Portalupi
MusicheAmedeo Escobar
ScenografiaArrigo Equini
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali

Tombolo, paradiso nero è un film del 1947 diretto da Giorgio Ferroni. Ispirato da un articolo di Indro Montanelli (anche sceneggiatore), il film descrive il sottobosco di contrabbandieri, prostitute e disertori della Pineta del Tombolo (Pisa) del dopoguerra, quando nella zona stanziavano i militari statunitensi.

TramaModifica

Andrea credeva di aver perso la figlia a causa della guerra ma la ritrova nella pineta di Tombolo, covo di malviventi e sfruttatori. Riporta a casa la ragazza e aiuta la polizia ad arrestare tutti i delinquenti ma a costo della propria vita.

IncassiModifica

Incasso accertato a tutto il 31 dicembre 1952 Lit 146.250.000

RiconoscimentiModifica

BibliografiaModifica

  • AA.VV. Catalogo Bolaffi del cinema italiano 1945/1955 a cura di Gianni Rondolino

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema