Apri il menu principale
Tommaso Chiecchi
Nazionalità Italia Italia
Altezza 187 cm
Peso 84 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Squadra 600px Vertical Red HEX-FB090B Black.svg Ambrosiana
Ritirato 2012 -giocatore
Carriera
Squadre di club1
1996-1998 Chievo 22 (1)
1998-1999 Brescello 33 (0)
1999-2000 SPAL 26 (0)
2000-2001 Lucchese 6 (0)
2001-2002 Lumezzane 26 (3)
2002-2003 Chievo 0 (0)
2003 Varese 10 (0)
2003-2004 Foggia 32 (0)
2004-2005 Vittoria 19 (0)
2005-2007 Modena 34 (0)
2007-2008 Chievo 6 (0)
2008-2009 Lumezzane 16 (3)
2009-2010 Pro Patria 14 (0)
2010-2011 Lecco 29 (0)
2011-2012 Sarego 31 (3)
Carriera da allenatore
2014- 600px Vertical Red HEX-FB090B Black.svg Ambrosiana
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Tommaso Chiecchi (Zevio, 12 novembre 1979) è un ex calciatore italiano, di ruolo difensore, tecnico dell'Ambrosiana di Sant'Ambrogio di Valpolicella.

Indice

CarrieraModifica

GiocatoreModifica

Inizia la sua carriera nel Chievo, dove esordisce in Serie B il 23 febbraio 1997 nell'incontro Chievo-Cosenza (3-2 per i veronesi) al Bentegodi, entrando alla mezz'ora del secondo tempo.

Nella stagione successiva segna la sua prima rete nella sua carriera siglando il vantaggio degli scaligeri al 27' nell'incontro con il Castel di Sangro (1-1 il risultato finale) giocato al Bentegodi il 19 ottobre 1997.

Dalla stagione 1998-1999 viene ceduto in prestito prima al Brescello, poi alla SPAL e quindi al Lumezzane nella stagione 2000-2001.

Torna al Chievo nel 2002, dove viene girato in prestito al Varese.

Nel 2005 passa in Serie B al Modena dove in due stagione collezionerà 34 presenze.

Torna nuovamente al Chievo nella stagione 2007-2008 dove contribuirà con 6 partite al raggiungimento del primo posto nel campionato cadetto e quindi alla promozione in Serie A della squadra clivense.

L'anno seguente viene di nuovo ceduto in prestito in Serie C1 dove giocherà con il Lumezzane 16 partite segnando anche 3 reti.

Passa ancora in prestito il campionato successivo, stavolta alla Pro Patria.

Nella stagione 2010-2011 gioca 29 partite nel Lecco.

Nell'estate 2011 scende in Serie D con il Sarego dove a fine stagione a 33 anni si ritira dal calcio giocato.

AllenatoreModifica

Dalla stagione 2014-2015 allena la squadra dell'Ambrosiana di Sant'Ambrogio di Valpolicella in Eccellenza veneta con la quale ottiene una storica promozione in Serie D nel 2017.

PalmarèsModifica

Collegamenti esterniModifica