Apri il menu principale

Tommy Ford

sciatore alpino statunitense

BiografiaModifica

Stagioni 2005-2009Modifica

Ford ha fatto il suo esordio in gare FIS il 18 dicembre 2004 disputando uno slalom speciale a Mammoth Mountain (53º) e in Nor-Am Cup nello slalom gigante di Sunday River del 2 gennaio 2007 (36º). il 16 marzo 2008 si è aggiudicato, in slalom gigante a Whiteface, il suo primo successo, nonché primo podio, nel circuito continentale nordamericano.

In Coppa Europa ha esordito il 14 gennaio 2009 a Oberjoch, senza completare lo slalom gigante in programma. Sempre nel 2009 ai Mondiali juniores disputati a Garmisch-Partenkirchen, in Germania, ha conquistato la medaglia d'argento nello slalom speciale.

Stagioni 2010-2020Modifica

In Coppa del Mondo ha fatto il proprio esordio il 25 ottobre 2009 nello slalom gigante di Sölden, senza però riuscire a qualificarsi per la seconda manche, e ha colto i primi punti il 20 dicembre successivo nello slalom gigante della Gran Risa in Alta Badia (24º). Nella stessa stagione ha partecipato ai XXI Giochi olimpici invernali di Vancouver 2010, in Canada, arrivando 26° nello slalom gigante.

Ha colto la prima vittoria, nonché primo podio, in Coppa Europa il 28 gennaio 2011 a Méribel, in slalom gigante. Ai Mondiali di Garmisch-Partenkirchen 2011, sua prima presenza iridata, è stato 14º nel supergigante e non ha completato la seconda manche dello slalom gigante. Quattro anni dopo, ai Mondiali di Vail/Beaver Creek 2015, è stato 19º nello slalom gigante. Ai Mondiali di Sankt Moritz 2017 non ha completato lo slalom gigante. Ai XXIII Giochi olimpici invernali di Pyeongchang 2018 si è classificato 20° nello slalom gigante; nel 2019 ai Mondiali di Åre è stato 12º nello slalom gigante e, l'8 dicembre, ha conquistato la prima vittoria, nonché primo podio, in Coppa del Mondo, sulla Birds of Prey di Beaver Creek in slalom gigante.

PalmarèsModifica

Mondiali junioresModifica

Coppa del MondoModifica

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 41º nel 2019
  • 1 podio:
    • 1 vittoria

Coppa del Mondo - vittorieModifica

Data Località Paese Specialità
8 dicembre 2019 Beaver Creek   Stati Uniti GS

Legenda:
GS = slalom gigante

Coppa EuropaModifica

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 33º nel 2011
  • 2 podi:
    • 2 vittorie

Coppa Europa - vittorieModifica

Data Località Paese Specialità
28 gennaio 2011 Méribel   Francia GS
23 gennaio 2012 Zell am See   Austria GS

Legenda:
GS = slalom gigante

Nor-Am CupModifica

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 7º nel 2016
  • 19 podi:
    • 8 vittorie
    • 3 secondi posti
    • 8 terzi posti

Nor-Am Cup - vittorieModifica

Data Località Paese Specialità
16 marzo 2008 Whiteface   Stati Uniti GS
16 marzo 2010 Waterville Valley   Stati Uniti GS
30 novembre 2010 Aspen   Stati Uniti GS
20 marzo 2011 Whistler   Canada SC
29 novembre 2011 Aspen   Stati Uniti GS
30 novembre 2015 Copper Mountain   Stati Uniti GS
1º dicembre 2015 Copper Mountain   Stati Uniti GS
17 marzo 2016 Aspen   Stati Uniti GS

Legenda:
GS = slalom gigante
SC = supercombinata

Campionati statunitensiModifica

Campionati statunitensi junioresModifica

  • 4 ori (supergigante, slalom gigante, slalom speciale, combinata[senza fonte] nel 2006)[1]

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Scheda U.S. Ski Team, su usskiteam.com. URL consultato il 12 febbraio 2015.
  2. ^ (EN) Profilo FIS, su data.fis-ski.com. URL consultato il 13 maggio 2019.

Collegamenti esterniModifica