Toniná
Toniná Pyramid 1.jpg
Localizzazione
StatoMessico Messico
Mappa di localizzazione

Toniná è un sito archeologico maya situato nello Stato messicano del Chiapas, non lontano dalla città di Ocosingo. Il sito è arroccato sulle pendici della "sierra" e non cela la sua antica vocazione guerriera.

Veduta dell'acropoli di Toniná

Il nomeModifica

Toniná deriva dalla lingua maya Tzeltal parlata nella regione. La voce Toniná si può dividere in due parole: ton (pietra) e na (casa). Il nome della città rispecchia la visione moderna del sito della popolazione locale. Molti siti archeologici continuano anche nell'epoca moderna a formare parte del mondo dei maya moderni.

RegnantiModifica

  • Re 1 attorno al 514 d.C.
  • B'ahlam Ya-? Ahkal - all'568 d.C.
  • Chac B'olom Chaak
  • K'inich Hix Chahpat - 595 d.C. - 665 d.C.
  • Re 2 - 668 d.C. - 687 d.C.
  • K'inich B'aaknal Chaak - 688 d.C. - 715d.C.
  • K'inich? K'ahk' - 717d.C. - 723 d.C.
  • K'inich Ich'aak Chahpat - 723d.C. - ed oltre all'739 d.C.
  • K'inich Tuun Chahpat - attorno all'762 d.C.
  • K'inich? Chahpat - 787 d.C. - 806 d.C.
  • Uh Chapat - attorno all'837 d.C.
  • Re 10 - attorno al 901

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

È tra le più grandi del Mesoamerica: Toninà continua a stupire con l'imponenza della sua piramide

Controllo di autoritàVIAF (EN243866942 · GND (DE4620234-1
  Portale Conquista spagnola delle Americhe: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di conquista spagnola delle Americhe