Apri il menu principale
Tonique Williams-Darling
Nazionalità Bahamas Bahamas
Altezza 160 cm
Peso 59 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Specialità Velocità
Record
200 m 22"77 (2004)
200 m 23"66 (indoor – 2003)
400 m 49"07 Record nazionale (2004)
400 m 50"87 (indoor – 2004)
Carriera
Nazionale
1994- Bahamas Bahamas
Palmarès
Giochi olimpici 1 0 0
Mondiali 1 0 0
Mondiali indoor 0 0 1
Giochi del Commonwealth 0 1 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 20 settembre 2010

Tonique Williams-Darling (Nassau, 17 gennaio 1976) è una velocista bahamense, campionessa olimpica sui 400 metri piani ad Atene 2004 e campionessa mondiale ad Helsinki 2005.

Indice

BiografiaModifica

Williams-Darling esplose nel 2004, vincendo la medaglia di bronzo ai Mondiali indoor a Budapest, dietro a Natal'ja Nazarova e Olesja Krasnomovec. Quindi a luglio al Golden Gala di Roma sconfisse Ana Guevara, fermandone così la sua serie di 23 vittorie consecutive.

Nella finale olimpica sconfisse ancora la Guevara, battendo di potenza la messicana, la cui preparazione era stata pesantemente condizionata da una serie di infortuni. Divenne in questo modo la prima atleta delle Bahamas a vincere un oro olimpico individuale. Dopo i Giochi si assicura anche il jackpot della Golden League, che deve però dividere con Christian Olsson.

Si conferma la migliore al mondo nei 400 metri ai Campionati del mondo di atletica leggera 2005, dove sconfigge la statunitense Sanya Richards. A sorpresa è invece solo argento ai Giochi del Commonwealth 2006, dietro alla britannica Christine Ohuruogu.[1]

Nel 2007 si infortuna al bicipite femorale, vedendosi così costretta a rimanere ferma per tutta la stagione.[2]

In suo onore il governo delle Bahamas le ha intitolato un'autostrada.

Record nazionaliModifica

SenioresModifica

ProgressioneModifica

400 metri pianiModifica

Stagione Risultato Luogo Data Rank. Mond.
2006 50"11   Shanghai 23-9-2006
2005 49"30   Zurigo 19-8-2005
2004 49"07   Berlino 12-9-2004
2003 50"24   Zurigo 15-8-2003
2000 52"35   Walnut 16-4-2000 105ª
1999 52"01   Atlanta 22-5-1999 -
1998 51"99   Gainesville 24-5-1998 -
1997 52"15 - - -
1996 52"42 - - -
1995 52"50   Tuscaloosa 21-5-1995 -
1994 53"72 - - -

PalmarèsModifica

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
1997 Mondiali   Atene 400 metri Quarti di finale 54"23
1999 Mondiali indoor   Maebashi 400 metri Batteria 54"65
Mondiali   Siviglia 400 metri Batteria 52"95
2000 Giochi olimpici   Sydney 400 metri Batteria 53"43
2003 Mondiali indoor   Birmingham 400 metri Semifinale DSQ
Mondiali   Parigi 400 metri 50"38
2004 Mondiali indoor   Budapest 400 metri   Bronzo 50"87  
Giochi olimpici   Atene 400 metri   Oro 49"41
2005 Mondiali   Helsinki 400 metri   Oro 49"55  
2006 Giochi del
Commonwealth
  Melbourne 400 metri   Argento 50"76

Coppe e meeting internazionaliModifica

2003

2004

2005

NoteModifica

  1. ^ (EN) Bahamian Williams-Darling blames competition timing for her surprise loss, Caribbean Net News, 23 marzo 2006. URL consultato il 23 febbraio 2010 (archiviato dall'url originale il 5 ottobre 2006).
  2. ^ (EN) Tonique takes the year off, The Nassau Guardian. URL consultato il 23 febbraio 2010 (archiviato dall'url originale il 10 agosto 2007).

Collegamenti esterniModifica